Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri ed Alice Profilio
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 11 giugno 2016

Gli auguri di Eolienews agli sposi Alessandro Merlino e Roberta Lorizio

Ai novelli sposi Alessandro Merlino e Roberta Lorizio l'augurio di Eolienews per una vita coniugale ricca di  ogni bene e felicità

Previsioni meteomarine Eolie a partire da domani

IL PERIODO DA DOMENICA 12 A MARTEDI 14 SARA' SFAVOREVOLE ALLE ATTIVITA' DI PESCA E ALLA BALNEAZIONE.
DALLA SECONDA PARTE DELLA SETTIMANA PROSSIMA, ANTICICLONE AFRICANO CON PRIMA ONDATA DI CALDO DELLA STAGIONE ESTIVA

Nella mattinata di Domenica 12 Giugno, cielo nuvoloso con isolati rovesci nell'arco della mattinata in trasferimento verso est con tendenza nel pomeriggio ad attenuazione dei fenomeni.Il vento spirerà debolmente da ovest-nord ovest ed il mare sarà poco mosso.
Dal pomeriggio di Lunedi 13, tesi venti di ponente oltre a spingere annuvolamenti che potranno dar luogo a piovaschi, tenderanno ad aumentare il moto ondoso fino a mosso , con tendenza dalla serata al rinforzo delle raffiche che potranno raggiungere i 25 -30 nodi( Forza 6) , mentre il moto ondoso diventerà molto mosso, temporaneamente agitato durante la notte seguente nel settore occidentale dell'arcipelago.
La giornata di Martedi 14 alternanza di schiarite e annuvolamenti, con venti che continueranno a spirare moderatamente da occidente mentre il moto ondoso sarà molto mosso con marosi, ben formati, che si infrangeranno lungo le coste esposte e si muoveranno con direzione NW-SE.
Nella giornata di Mercoledi 15 si assisterà ad un miglioramento delle condizioni meteo.Da Giovedi 16 a Domenica 19, le Eolie saranno sotto l'influenza di un anticiclone nord-africano, che farà schizzare in alto la colonnina di mercurio oltre i 30 C.

PER AGGIORNAMENTI METEO VISITATE LA PAGINA FACEBOOK www.facebook.com/meteoeolie

Le "5 Vele" a S.M. Salina. L'articolo del direttore sulla Gazzetta del sud di oggi

Lipari, Carabinieri arrestano giovane isolano

Un arresto è stato eseguito oggi pomeriggio dai Carabinieri di Lipari. Ad essere, tradotto dapprima in caserma e poi trasferito con  l'aliscafo delle 18 a Milazzo, per essere associato al carcere di Gazzi, il giovane L.N.
Per le motivazioni dell'arresto attendiamo il comunicato ufficiale dell'Arma

I° Memorial "Bartolo Merrina", giornata di sport e d'amicizia al Monteleone. Che sia un punto di partenza per la rinascita!



 Una bella e sana festa di sport e d'amicizia quella tenutasi stamane al Franchino Monteleone di Lipari dove, per dare vita  al 1° Memorial "Bartolo Merrina"  si sono ritrovati i "Piccoli amici, Pulcini ed Esordienti" delle scuole calcio della Ludica Lipari, della Folgore di Milazzo e della Pol. Malfa. 
Una iniziativa della Ludica con la quale si è voluto ricordare (e lo si farà ancora nel futuro) una delle bandiere del CS Lipari e del calcio eoliano in generale e, lasciatecelo scrivere, un uomo dai sani principi, un maestro di vita e di sport.
Come è giusto che sia in questi casi non vi è stato nessun vincitore, nessun vinto. Calciatori in erba tutti premiati a conclusione di una serie d'incontri in cui i ragazzi non si sono davvero risparmiati. Da plauso anche l'organizzazione e il supporto dato dai tecnici e dai genitori. Quest'ultimi impegnati alla preparazione del ricco buffet di fine memorial.
Si sono avuti  
momenti di autentica commozione 
sia in apertura della manifestazione, sia alla chiusura della stessa, sia durante l'esecuzione dell'Inno nazionale. E non poteva essere altrimenti visto che tutti gli intervenuti, dalla famiglia di Bartolo Merrina, al sindaco Marco Giorgianni, al presidente della Ludica, Peppe Cirino, si sono soffermati, ognuno con il proprio contributo, con il proprio modo di aver "vissuto" Bartolo, a tratteggiare quello che lui è stato, quella che sarebbe stata la sua gioia nel vedere tanti ragazzi correre dietro ad un pallone.
Oggi il "Monteleone" nel ricordo di Merrina e con l'entusiasmo di tutti i partecipanti, nessuno escluso, è tornato a vivere....seppure con gli evidenti limiti di una struttura abbandonata a se stessa. 
Facciamo si che, nei prossimi mesi, questa struttura torni a vivere...torni a vedere ragazzini, giovani, tornare a correre dietro ad un pallone, in una sana competizione, in nome dello sport e della vita....solo così il messaggio lanciato oggi  con il "Memorial Merrina" potrà avere un valore.
Ci sono giovani...amanti del calcio...e dei nostri piccoli..dello sport e della vita (pensiamo agli amici della Ludica) pronti a farsi carico di questa rinascita....non deludiamoli...non frustriamo le speranze dei nostri ragazzi !
Uno stralcio dell'esecuzione dell'Inno di Mameli:

Partito stamane il "giro di vite" sul conferimento dei rifiuti a Lipari centro e Canneto

Come preannunciato sono stati intensificati da stamane i servizi di controllo, in ordine al conferimento rr.ss.uu. e raccolta differenziata nell’ambito del territorio comunale, con particolare riguardo a Lipari centro e Canneto.
La vigilessa Simona Grella ha già di buon'ora cominciato ad effettuare tutta una serie di  controlli e verifiche. In buona parte hanno riguardato le attività turistico-commerciali ma si è provveduto anche a "redarguire bonariamente"  anche i privati
Dopo i primi "inviti" del tutto bonari si passerà alle sanzioni a carico dei trasgressori

Condannato a 2 anni e 4 mesi il marocchino che tentò violenza su una ragazza di Lipari

E' stato condannato a 2 anni e 4 mesi Marzak Amine, il 25enne marocchino arrestato dai Carabinieri a Lipari lo scorso 13 marzo per tentata violenza sessuale ai danni di una 24enne di Lipari.
La ragazza, figlia di un noto professionista dell'isola, ha reagito mettendo in fuga l'aggressore che poi venne individuato ed arrestato in una abitazione limitrofa alla via Roma.
Il giovane, su richiesta del suo legale, è stato giudicato con il rito abbreviato, ottenendo, di conseguenza, uno sconto della pena. L'accusa aveva chiesto per lui una condanna molto più severa : 6 anni e 8 mesi di reclusione.
Nella foto d'archivio: gli amici della ragazza davanti alla casa dove si era rifugiato il marocchino dopo il tentativo di violenza.

Canneto. Tartaruga in avanzato stato di decomposizione

Questa  tartaruga, in avanzato stato di decomposizione, è stata ritrovata nel pomeriggio da alcuni bagnanti in prossimità del bagnasciuga, prospiciente la farmacia  a Canneto.
Foto di Lorena Portelli

Corsa straordinaria Libertylines domani pomeriggio da Milazzo per Lipari e Stromboli

Comunicato
L'Amministrazione comunale di Lipari informa che domani 12.06.2016 la Libertylines effettuerà una corsa straordinaria alle ore 15:45 in partenza da Milazzo che effettuerà scalo a Lipari e Stromboli.
La stessa in ritorno da Stromboli e destinazione Milazzo, effettuerà gli scali di Panarea, Santa Marina Salina, Rinella, Lipari e Vulcano.
Si coglie l'occasione per ringraziare la compagnia Libertylines per avere accolto la richiesta dell'Amministrazione comunale effettuata per soddisfare le richieste relative agli elevati flussi turistici che stanno interessando l'intero arcipelago eoliano.

Parole eoliane...dal dialetto recuperato. Fonte: Italo Toni "Dizionario Italiano-Eoliano - Il dialetto recuperato" (XXXV° parte)

Questa rubrica è resa possibile grazie allo scrittore eoliano Italo Toni, che ringraziamo.
E dal suo libro "Dizionario Italiano-Eoliano - Il dialetto recuperato" che attingiamo
Vaccino nel braccio - Valuoru
Vagabondo - Stratariu, Vacabbunnu
Vagava  - Zummiava
Vagito - Muliari

Cappero delle Isole Eolie DOP : Domani all'hotel Tritone l'assemblea costituente

COMUNICATO-INVITO 
Si informano tutti gli aderenti alla costituenda Associazione “Cappero delle Isole Eolie DOP”, che DOMENICA 12 GIUGNO 2016 dalle ore 10.00 c/o l’HOTEL TRITONE - Via Mendolita – LIPARI si terrà l’assemblea con il seguente ordine del giorno: - Verifica adesioni; - Costituzione dell’Associazione “Cappero delle Isole Eolie DOP” e nomina cariche sociali; - Varie ed eventuali; - Conclusioni. 
Data l’importanza dell’incontro è necessaria la presenza di tutti gli interessati. 
Per eventuali difficoltà e supporto organizzativo: 
A.C.R.S. Terme di San Calogero 339-8916026 
Italiana Capers Sud srl 090-9812414 info@capersud.it 
Studio Tre 090-9812525 gspinella@eolnet.it 
Lorenzo Cortese 090-9812243 339-8473374 lorenzo.cortese@virgilio.it 
Lucy Iacono 366-4119826 lucyiacono@alice.it 
Alberto Biviano 090-9813117 338-1961823 a.biviano@studioalbertobiviano.it 

Sicilia, lidi e stabilimenti balneari via libera a 380 concessioni

La conferma è arrivata soltanto all'ultimo respiro, con la stagione estiva ormai alle porte. Le procedure per il rilascio delle autorizzazioni di lidi e stabilimenti balneari in Sicilia sono state sbloccate. L'assessore regionale al Territorio e ambiente Maurizio Croce ha adottato la direttiva per il rilascio delle relative concessioni. Complessivamente sono 380 le richieste che erano rimaste nel limbo dopo l'entrata in vigore della legge finanziaria, che ha riformato il processo per l'approvazione dei piani di utilizzo delle aree demaniali marittime (Pudm).
Una norma che ha rischiato di bloccare tutto, anche le istanze presentate prima che la legge di stabilità fosse approvata. E ci sono voluti due diversi pareri dell'Ufficio legale della Regione perché l'assessorato potesse dare il via libera. "Secondo una prima interpretazione, sembrava che anche la validità della nuova norma sui Pudm si dovesse applicare non solo alle richieste fatte dopo l'entrata in vigore della finanziaria, ma a tutte quelle pervenute all'assessorato dal primo gennaio 2016", spiega Croce. Con un secondo parere, però, l'Ufficio legale ha fatto marcia indietro, accogliendo l'interpretazione dell'assessorato al Territorio
"Non trattandosi di norme finanziarie - prosegue l'assessore -, le nuove regole per l'approvazione dei piani di utilizzo delle aree demaniali marittime sono entrate in vigore solo dopo l'approvazione della legge di stabilità. Circostanza che ci ha permesso di sbloccare l'iter delle 380 richieste antecedenti a questa data". E si tratta, secondo Croce, di "un passo importante sia in termini occupazionali, sia sul piano dei servizi sulle spiagge a ridosso di stagione estiva".(lovesicilia.it)

La Madonna del Terzito da domani a San Giuseppe

Sospensione servizio collegamento veloce tra Messina e Villa San Giovanni. L'intervento di Francesco D'Uva (MoVimento 5 Stelle)

Il gruppo FS si dice pronto a sospendere il servizio di traghettamento veloce da Messina a villa San Giovanni, a partire dal prossimo 1° luglio, se il Ministero non troverà le soluzioni organizzative e le risorse necessarie già richieste da tempo.
"Quella dei collegamenti veloci tra le due sponde dello Stretto - ha dichiarato Francesco D'Uva - è una battaglia che il MoVimento 5 Stelle ha intrapreso e sostenuto fin da subito. Per questo, in qualità di PortaVoce alla Camera, mi attivo immediatamente per presentare un’interrogazione al Ministro. L’ennesimo sollecito, in realtà, visto che in poco più di tre anni siamo già alla terza proroga. Noi non ci stancheremo di portare nelle Istituzioni la voce di tutte le persone che ogni anno si trovano nelle condizioni di dover elemosinare il loro diritto alla continuità territoriale. Abbiamo già visto in queste amministrative che i cittadini ne hanno abbastanza, e presto presenteranno il conto dell'indifferenza del Ministero e del Governo verso i trasporti che collegano la Sicilia alla Calabria e al resto d’Italia".

Celebrazione Eucaristica e omaggio floreale stasera a San Pietro alla Madonna del Terzito

Stasera alle 19,00 con una solenne celebrazione Eucaristica, dove, ognuno di noi, deporrà ai piedi della Madonna  del Terzito, un fiore del suo giardino, concluderemo il tempo di permanenza a San Pietro della Venerata icona della Madre della Chiesa.
Grazie mamma dolcissima per tutte le grazie che hai elargito ai tuoi figli. Insegnaci sempre ad amare Gesù come lo hai amato tu.
Appuntamento stasera alle 19 per l'omaggio floreale

venerdì 10 giugno 2016

EOLIE CUP, MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE DI CALCIO A 5 E PALLAVOLO, DA DOMANI AL 12 GIUGNO A LIPARI. IN CAMPO IL CLUB MELIGUNIS

Si terrà da domani al 12 giugno a Lipari  la prima edizione regionale delle Eolie Cup. Si tratta di una manifestazione sportiva promozionale di calcio a cinque (maschile) e pallavolo (femminile e mista) organizzata dal Comitato regionale, in collaborazione con il Comitato provinciale di Messina. 
Dieci le formazioni partecipanti e 120 atleti coinvolti. Le gare saranno disputate nel Palazzetto dello sport e ai campi Freeland. 
Sarà in campo nella pallavolo il Club Meligunis. La prima partita la disputerà domani 11 giugno ore 10,30
CategorieLibera di calcio a cinque – Libera mista di pallavolo.
Squadre ammesse alla partecipazione:
Calcio a 5 - Libera
Volley Libera - mista
Don V. Scuderi (CT)
Alba Pozzallo (RG)
Maria Adelaide (PA)
Club Melingunis Lipari (ME)
Nuova Don Bosco Barriera (CT)
Don Orione (PA)
Young People (ME)
Nuova Don Bosco Barriera (CT)

Volley Santa Venerina (CT)

Young People (ME)
Programma:
Venerdì 10 giugno: ore 21.30: riunione tecnica-organizzativa con i dirigenti
Sabato 11 giugno ore 9.00 – 18.00: gare ore 19.00: Celebrazione eucaristica 
ore 21.00: Cena in hotel 
Domenica 12 giugno ore 9.00 – 12.00: gare ore 13.00: premiazione 
ore 17.00: partenze
Regolamento Calcio a 5
Calendario:   girone unico all’italiana con gare di solo andata - Tempi di gioco:  2 da 25 minuti - Pallone da gara:  pallone regolamentare n°4 a basso rimbalzo 
Classifica:   Vittoria = 3 punti; Pareggio = 1 punto; Sconfitta = 0 punti
Regolamento Pallavolo
Calendario:   due gironi da 3 squadre con finali per 3°- 4° e 1°- 2° posto. Numero di set:   2 set su 3. Con l’eventuale terzo set a 15 punti. Pallone da gara:  pallone regolamentare per la categoria - Classifica:  Vittoria 2-0 = 3 punti; Vittoria 2-1 = 2 punti; Sconfitta 1-2 = 1 punto
Calendario delle gare di Calcio a cinque:
I. Giornata - 11/06
H 09:00 - DON V. SCUDERI - YOUNG PEOPLE
H 10.15 - NUOVA DON BOSCO BARRIERA - MARIA ADELAIDE
II. Giornata - 11/06
H 16:00 - MARIA ADELAIDE - DON V. SCUDERI
H 17:15- YOUNG PEOPLE - NUOVA DON BOSCO BARRIERA
III. Giornata - 12/06
H 09:00 - NUOVA DON BOSCO BARRIERA - DON V. SCUDERI
H 10.15 - YOUNG PEOPLE - MARIA ADELAIDE

Calendario delle gare di Pallavolo:
Girone A
I. Giornata  - 11/06 
H 09:00 - DON ORIONE - VOLLEY SANTA VENERINA
RIPOSA: YOUNG PEOPLE
II. Giornata  -  11/06 
H 12:00 - YOUNG PEOPLE - PERDENTE GARA 1
RIPOSA: VINCENTE GARA 1
III. Giornata  - 11/06 
H 15.30 - VINCENTE GARA 1 - YOUNG PEOPLE
RIPOSA: PERDENTE GARA 1
Girone B
I. Giornata  - 11/06 
H 10:30 - CLUB MELIGUNIS - NUOVA DON BOSCO BARRIERA
RIPOSA: ALBA POZZALLO
II. Giornata  -  11/06 
H 14:00 - ALBA POZZALLO - PERDENTE GARA 1
RIPOSA:VINCENTE GARA 1
III. Giornata  -  11/06 
H 17:00 - VINCENTE GARA 1  - ALBA POZZALLO
RIPOSA: PERDENTE GARA 1

Finali del 12/06 :
Finale 5/6 Posto  
H 08:30 - TERZA CLASSIFICATA GIRONE A - TERZA CLASSIFICATA GIRONE B
Finale 3/4 Posto  
H 10:00 - SECONDA CLASSIFICATA GIRONE A - SECONDA CLASSIFICATA GIRONE B
Finale 1/2 Posto  
H 11:30 - PRIMA CLASSIFICATA GIRONE A - PRIMA CLASSIFICATA GIRONE B

Trasferita da Vulcano a Lipari l'imbarcazione di Simone Carpintieri

Trasferita da Vulcano a Porto Pignataro l'imbarcazione di Simone Carpintieri, il giovane 33enne, originario di Milazzo ma residente a Vulcano, scomparso in mare da oltre 96 ore.
Purtroppo di lui non si hanno notizie, nonostante le capillari ricerche.

Salinadocfest : A Magic Island di Marco Amenta il Premio Irritec Sicilia.Doc

Magic Island di Marco Amenta il Premio Irritec Sicilia.Doc. Menzione speciale a Sicily Jass di Michele Cinque. Così ha deciso la giuria del nuovo Concorso nazionale Sicilia.Doc, composta da Maria Cuffaro (TG3), Salvatore Cusimano(Direttore Rai Sicilia) e Mario Di Caro (La Repubblica). Ai premiati, una preziosa opera dell'artista Loredana Salzano, ispirata al mito delle “rupi erranti”, sette isole brade idealmente sospese tra mare terra e cielo.
Così le motivazioni: “Amenta ha seguito per tre settimane Andrew, figlio del famoso caratterista americano Vincent Schiavelli, che decide di tornare nel paese d origine di suo padre, Polizzi. Vincent muore nel 2005 e Andrew non va al funerale. Il regista accompagna Andrew a trovare la tomba del padre e a incontrare gli amici siciliani degli ultimi anni. Un viaggio catartico e sofferto. Andrew si racconta con straordinaria sincerità, non nasconde le sue paure, le sue ansie, nell'affrontare il fantasma del padre. Per dieci anni ha vissuto con il senso di colpa per non aver avuto la forza di dare l'ultimo saluto al padre. Nel viaggio avviene la salvifica catarsi, che il documentario racconta con straordinaria chiarezza.Magic Island è un film emozionate, che inaugura una nuova rassegna dei documentari nel SalinaDocFest, la sezione dedicata ai documentari prodotti dalla Sicilia e sulla Sicilia. Una menzione speciale è stata data a Sicilia Jass, un film rigoroso fondato su una ricerca di straordinarie fonti per ricostruire la vita, le opere, il successo e il declino del trombettista Nick La Rocca, il fondatore della Original Dixieland Jazz Orchestra, che ha inciso il primo disco della storia del jazz nel 1917. Un viaggio in due continenti ma con lo sguardo rivolto anche alla terra d'origine, dove l'ispirazione della musica di New Orleans ha trovato la sua anima.”
Sabato 11 giugno, al Centro Congressi di Malfa (h 15.30) continuano le proiezioni del Concorso Internazionale Ma(d)re Mediterraneo, con Dans ma Tête un Rond-Point (Francia, Algeria, Qatar, Libano, Olanda, 2015, 100’) di Hassen Ferhani. Al centro della storia, il più grande mattatoio di Algeri, dove non c’è solo il sangue degli animali, ma ci sono soprattutto uomini, che lavorano e sognano. Un mondo dove si succedono speranze, amarezze, amori che disegnano un mondo che prende forma sotto i nostri occhi. They Will Have To Kill Us First (Gran Bretagna, 2015, 105’) di Johanna Schwartz è dedicato ai musicisti del Mali. La musica è il cuore pulsante del paese. Ma quando gli estremisti islamici hanno preso il controllo del Nord hanno vietato ogni forma di musica basandosi su una interpretazione radicale della legge della sharia. Le stazioni radio sono state distrutte, gli strumenti bruciati, i musicisti torturati e uccisi. Il film racconta le loro storie.
In serata, a Santa Marina Salina (h 21.30), Kasia Smutniak e Domenico Procacci saranno gli ospiti d'onore della finestra dedicata al film di finzione, Sguardi di Cinema Italiano, con la proiezione di Perfetti Sconosciuti (Italia, 2016, 97’) di Paolo Genovese.
Si chiude in musica con lPiccola Orchestra delle Cose Belle, la band ideata da Agostino Ferrente sull'onda dell'omonimo film da lui diretto con Giovanni Piperno, che presenta in anteprima assoluta il suo primo CD Guaglione conEnzo Della Volpe. Dirige il quintetto Valerio Vigliar. After show party al Portobello Lounge.
Domenica 12 giugno (h 10.00) si chiude il Concorso Internazionale con Shashamane (Italia, 2016, 80’) di Giulia AmatiLes Sauteurs (Danimarca, 2016, 80’) di Estephan Wagner, Moritz Siebert, Abou Bakar Sidibè. Il primo è un viaggio verso Shashamane in Etiopia, dove una comunità di afro-americani è tornata a vivere nella terra dei padri cantata da Bob Marley: un esodo di ritorno che per alcuni rappresenta un approdo, per altri una gabbia dalla quale non poter più uscire. Il secondo ci porta nell'enclave spagnola di Melilla, dove, sulla costa mediterranea settentrionale dell’Africa, si affaccia il Monte Gurugu. Qua la frontiera tra Europa e Africa sono tre recinzioni, non il mare. I rifugiati vivono ai piedi del monte. Uno di loro è Abou Bakar Sidibé, protagonista e regista del film. Dopo più di un anno e moltissimi tentativi falliti di battere il sistema di recinzione, Abou inizia le riprese di un documentario, concentrandosi sulla sua routine quotidiana, le perlustrazioni della zona e le attese che si interpongono tra i tentativi di scavalcare il confine.
Nel pomeriggio (h 17.00) Omaggio a Ettore Scola con la proiezine di Ridendo e scherzando (Italia, 2015, 81’) di Paola e Silvia Scola. Alla presenza della regista Silvia Scola.
Dopo la premiazione (h 19.00), con l'assegnazione del Premio Tasca D’Almerita al Miglior Documentario, Premio Signum al documentario più votato dal pubblico, Premio Amc al Miglior Montaggio. Alla presenza della giuria composta da Leonardo Di CostanzoAndrea PurgatoriLee MarshallSeguono la Proiezione del film vincitore, e la festa di chiusura in piazza con la presentazione del corto vincitore del video contest Isole di Utopia, alla presenza della giuria composta da Ivo Basile, Luca Rosini, Linda Sidoti. A seguire Il cinegiornale di Salina (Italia, 2004, 12’) di Luca Rosini,protagonisti gli abitanti dell'isola. Si continua con GAZEBO@SDFDiego Bianchi in arte Zoro presenta alla piazza i suoi reportage realizzati a Lampedusa.
Chiusura in musica con il folk rock trascinante dei Tamuna.

Bellezza@governo.it - Intervento di tutela e valorizzazione dell'ex convento dei Cappuccini

E' una delle proposte avanzate dalle associazioni Legambiente Lipari, Federalberghi Isole Eolie, Nesos, Amici del Museo e “Valentino…Uno di Noi” nell’ambito della campagna bellezza@governo.it
La scheda presentata:
Si tratta di un Immobile seicentesco (1644) costruito dai Frati Minori Osservanti. Nella seconda parte dell'Ottocento attorno al convento è stato realizzato il cimitero comunale. Dal 1902 al 1975 i Frati poterono abitare una parte del convento e coltivare un orticello annesso. 
L'immobile è di proprietà pubblica. 
L’intero complesso della chiesa e convento dei Cappuccini si trova nell’area cimiteriale dell’isola. 
Si accede alla chiesa a navata unica, da una cappella laterale posta sul lato sud, ed all’interno è possibile ammirare pregevoli stucchi di epoca tardo settecentesca. 
Sull’altare maggiore vi è la macchina lignea in legno di noce, opera di Fra Felice e Fra Serafino di Acireale, ed un dipinto raffigurante l’Immacolata con Santi e Cherubini, di Padre Feliciano da Messina (sec. XVIII). 
La devozione francescana emerge anche in altre opere ivi conservate quali il dipinto raffigurante San Felice da Cantalice che porge il Bambino alla Vergine (sec. XVIII) ed un dipinto, di minori dimensioni, con l’Estasi di San Francesco. 
Alla chiesa appartiene un ricco corredo di paramenti liturgici tessili ed arredi sacri in argento. La sagrestia venne adibita a cappella cimiteriale sia di laici che di ecclesiastici. 
Dal 1978 al 2005 alcuni locali del convento, in collegamento diretto con l’edificio chiesastico tramite la cantoria, furono concessi dal Comune a famiglie di terremotati. 
Il locale al secondo piano destinato a biblioteca è occupato e gestito dalla biblioteca comunale e ospita dodici incunaboli e rarissimi libri del Cinquecento, già appartenuti all’ordine dei Cappuccini. Nel 2004 l’Edificio Sacro è stato interessato da alcuni restauri disposti dalla Soprintendenza. 
La chiesa, concessa in uso all’Arcidiocesi di Messina, Lipari e Santa Lucia del Mela nel 2006, è aperta al culto con cadenza mensile. 
Si propone, alla luce dei volumi custoditi, l'utilizzo come Biblioteca dell'archivio storico e dell'Archivio Notarile del Comune di Lipari.

Differenziata e rifiuti solidi urbani. Giorgianni annuncia "giro di vite". Intensificati i controlli

COMUNE DI LIPARI
AVVISO ALLA CITTADINANZA 
Si porta a conoscenza della cittadinanza che nei prossimi giorni saranno intensificati i servizi di controllo in ordine al conferimento rr.ss.uu. e raccolta differenziata nell’ambito del territorio comunale, con particolare riguardo  a Lipari centro e Canneto.
Si richiama l’attenzione dei cittadini sulla necessità del puntuale rispetto dell’ordinanza sindacale n.24/2015, con la quale sono dettate le modalità di esecuzione del conferimento rr.ss.uu. e similari per tutte le utenze pubbliche e private, secondo il calendario a corredo del medesimo provvedimento che, ad ogni buon fine, si unisce al presente avviso.
Dalla Residenza Municipale,  9 giugno 2016
IL SINDACO
(Marco Giorgianni)

Sventolano ancora su S.M. Salina le 5 Vele. Prima tra le isole italiane e tra le località balneari della Sicilia. Giusto riconoscimento a 10 anni di lavoro continuo e costante del sindaco Lo Schiavo e della sua giunta


Assegnate quest'oggi a Roma le Vele di Legambiente e del Touring club che premiano le località della penisola che coniugano l'offerta turistica con la tutela, conservazione e gestione del territorio, corretto smaltimento dei rifiuti, energia e qualità della ricettività. In poche parole quelle che fanno del turismo sostenibile il loro cardine.
Per il secondo anno consecutivo Santa Marina Salina, nelle isole Eolie, è stata incoronata "regina" delle isole minori italiane, ottenendo il massimo: le 5 vele
Ad impreziosire la performance del maggior comune dell'isola di Salina vi è anche il quinto posto nella classifica generale, quella riservata indistintamente a tutte le località marine. Quinto posto che la decreta "regina" anche delle località balneari siciliane, precedendo San Vito Lo Capo (TP).
L'isola di Salina ottiene con la località di Malfa (4 Vele) anche un 9° posto nella classifica riservata alle piccole isole. Le altre isole siciliane in classifica, sempre con 4 vele, sono : Favignana (3°), Lampedusa e Linosa (5°) e Ustica (11°)
Dobbiamo segnalare, infine che, nella classifica riservata ai comprensori turistici, le isole Eolie ottengono il nono posto.
Grande soddisfazione per l'ambito riconoscimento è stata espressa da Roma dal sindaco di Santa Marina Salina, Massimo Lo Schiavo. "Per noi - ci ha dichiarato - si tratta di un riconoscimento di una notevole rilevanza considerando che si tratta del decimo consecutivo (n.d.d. solo da due anni vi è la graduatoria delle isole minori) e che nella classifica rientrano i territori che hanno coltivato e conquistato l'eccellenza valorizzando e tutelando la bellezza, proteggendo l'ambiente, offrendo qualità nei servizi, nell’accoglienza, nelle produzioni agricole ed enogastronomiche, nell’offerta turistica. Giusto riconoscimento a 10 anni di nostro lavoro continuo e costante"
L'assegnazione delle "Vele" è avvenuta nel contesto della presentazione della guida di Legambiente e Touring club dal titolo “Il mare più bello”. Una guida che si presenta quest’anno con una nuova veste grafica, che dà più spazio alle foto, e che la rende ancora più funzionale e pratica da consultare. Sono state aggiunte informazioni sulla qualità dei territori e tanti consigli pratici


IL COMUNICATO DEL COMUNE DI SANTA MARINA SALINA

Questa mattina a Roma, presso la sede nazionale di Legambiente, è stata presentata la Guida Blu 2016 “Il Mare più bello, il meglio dei mari e dei laghi in Italia” redatta da Legambiente e Touring Club Italiano, che premia  le località marittime e lacustri che si distinguono, tra le molteplici cose, oltre che per un elevato pregio naturalistico, anche per una buona gestione del territorio, manutenzioni dei centri storici, offerta enogastronimica di alto livello e sostenibilità ambientale.
La classifica quest’anno premia Santa Marina Salina con le 5 vele di Legambiente, prima in classifica tra i Comuni delle isole minori, piazzando il piccolo comune eoliano al 5° posto nella classifica nazionale e primo comune siciliano.
“Sono soddisfatto per questo importante riconoscimento conferito al nostro Comune” commenta il Sindaco Massimo Lo Schiavo “frutto di un lavoro iniziato nel 2007 che permette al Comune di Santa Marina Salina, di potersi fregiare con le 5 Vele di Legambiente da un decennio”.
Nel corso dell’ultimo anno molteplici sono state le iniziative realizzate nel Comune di Santa Marina Salina in tema ambientale, tra le quali la realizzazione del progetto di protezione del litorale tra Punta Lamie e Punta Barone, finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Mare, che permetterà il ripascimento naturale di buona parte della spiaggia, soggetta nel corso degli anni a continua erosione; la conclusione dell’iter amministrativo per il rilascio al Comune di una concessione demaniale di 40.000 mq per la realizzazione di un campo boe che eviti la distruzione con le  ancore dei natanti  dei fondali antistanti la costa, caratterizzati dalla presenza di posidonia e l’adozione del SEAP( Susteinable Energy Action Plane) che permetterà di attuare misure volte alla riduzione di CO2 e del risparmio energetico mediante installazione del fotovoltaico e illuminazione a led.
In tema di rifiuti , nell’ultimo anno è stato avviato un processo comune a tutta l’isola che, all’interno dell’A.R.O. Salina, ha permesso di ottimizzare e migliorare i servizi offerti: dal mese di febbraio è stato attivato il servizio di raccolta “porta a porta” per tutte le utenze del territorio che ha permesso un incremento delle percentuali di raccolta differenziata rispetto al passato ( dal 28% al 40% in soli 4 mesi) in un territorio insulare difficile come quello eoliano e siciliano.
“Siamo coscienti che servono ulteriori sforzi ed investimenti soprattutto in tema di rifiuti” continua il Sindaco Lo Schiavo “ soprattutto in un territorio problematico come quello Siciliano in cui l’emergenza è la normalità. Proprio per questo  riteniamo che il percorso migliore per la nostra Comunità, per favorire la riduzione dei rifiuti che finiscono in discarica, sia una buona raccolta differenziata e il compostaggio domestico e di comunità della frazione organica, che consentirà anche notevoli riduzioni per i cittadini”.
Da ultimo va ricordato la ristrutturazione del Faro di Lingua, al cui interno sorgerà  il Museo del mare e del Sale che completerà il circuito museale presente nella piccola frazione, che ha permesso di valorizzare e riqualificare tutta l’area di Punta Lingua, zona di alto pregio ambientale.
Durante la premiazione, infine,  il Sindaco ha evidenziato le battaglie attuate e ancora in corso per la salvaguardia del patrimonio naturalistico, con particolare riferimento alle zone sic e zps presenti sul territorio.

Parole eoliane...dal dialetto recuperato. Fonte: Italo Toni "Dizionario Italiano-Eoliano - Il dialetto recuperato" (XXXIV° parte)

Questa rubrica è resa possibile grazie allo scrittore eoliano Italo Toni, che ringraziamo.
E dal suo libro "Dizionario Italiano-Eoliano - Il dialetto recuperato" che attingiamo
Uomo grosso senza forza - Brasciulettuni
Usciva - Niscia
Usignolo - Cacasipala, Sciedduzzu
Urtare - Attruzzari, Mpingiri

giovedì 9 giugno 2016

Senza risultato le ricerche di Simone Carpintieri. Adesso si spera solo in un "miracolo"

Ancora senza risultato le ricerche di Simone Carpintieri, il giovane pescatore dilettante, nativo di Milazzo ma residente a Vulcano, del quale non si hanno più notizie da oltre settantadue ore e cioè da quando ha lasciato l’isola per una battuta di pesca in solitario, a bordo del suo motoscafo. 
Le ricerche del giovane, riprese stamattina, dopo la pausa notturna, hanno visto la capillare partecipazione di Carabinieri e CP- Guardia Costiera che, con i mezzi in dotazione, si sono spinti sino a Cefalù. 
Coinvolti anche tutti i mezzi in navigazione, sia nel mare eoliano che nel raggio di 80 miglia dal punto in cui è stata ritrovato il motoscafo di Carpintieri. 
Ovvia la delusione dei soccorritori dopo questa ennesima infruttuosa giornata di ricerche. 
E’ probabile che un tentativo possa essere fatto anche domani per non tralasciare nessuna possibilità di ritrovare il trentatreenne. 
La scomparsa di Simone Carpentieri resta, quindi, un mistero e mentre le operazioni di ricerca si susseguono e gli inquirenti cercano di fare luce sull’accaduto, sull’isola vengono fatte le ipotesi più disparate. 
Si susseguono, specie sui social, anche le false notizie che lo danno per ritrovato, a secondo delle “fantasie”, vivo o morto. 
Altresì fantasiosa appare la notizia che vorrebbe che il giovane, dopo aver catturato un tonno, possa essere stato trascinato in mare, senza riuscire a “liberarsi” e a risalire a bordo del suo natante. Nonostante le tante ore trascorse, la famiglia, che segue con comprensibile angoscia l’evolversi della situazione, e gli amici non demordono: si aggrappano a quello che, ogni ora che passa, diventa un sempre più sottile filo di speranza. 
Sulla pagina facebook di Simone si moltiplicano i commenti, le richieste di avere notizie da parte di chi lo conosceva e non vive a Vulcano. Si susseguono le testimonianze e i ricordi ai quali ci si aggrappa per scacciare il presente e sperare in un ritrovamento, in un ritorno che, a questo punto, avrebbe davvero del miracoloso.

L’Istituto Conti di Lipari è “Garanzia Giovani”

Nei giorni 26 e 27 del mese di maggio  e 06 giugno 2016  presso i locali scolastici dell’IIS “Conti- Vainicher” di Lipari, dalle ore 10,00 alle ore 13,30  si è svolta l’attività di informazione/sensibilizzazione dei giovani diplomandi che frequentano l’Istituto Tecnico settore economico (AMM – FIN – MARK, TURISMO, COSTR. AMB. e TERR.) ed il Liceo Scientifico,nell’articolazione di studi: indirizzo tradizionale.
L’Istituto Infatti è stato infatti individuato dalla Regione Sicilia in qualità di Unico Ente Territoriale eoliano per l’attuazione del Programma Fixo YEI – GARANZIA GIOVANI.
Nell’ambito del Programma, la D.S., prof.ssa Tommasa Basile,  la prof.ssa Lazzarini referente dell’azione e la dott.ssa Maimone, incaricata come referente per “Italia Lavoro” hanno incontrato gli studenti diplomandi dell’Istituto ed illustrato le finalità, gli obiettivi e le diverse fasi in cui si articola il Programma Fixo YEI – GG .
Il dibattito ha interessato i presenti soprattutto in relazione al periodo di tirocinio formativo professionalizzante e ai riscontri possibili e, più in generale, ai dispositivi che favoriscono l’inserimento dei giovani nel mondo nel lavoro.
Sono state poi distribuite le schede di pre – adesione al Programma Fixo YEI – GG che sono state restituite, compilate e sottoscritte dai singoli partecipanti.

Nei prossimi giorni il Programma Operativo Fixo YEI -  Garanzia Giovani informerà i giovani eoliani  già diplomati a mezzo e – mail mentre a partire dal mese di Luglio 2016 si svolgeranno incontri per l’orientamento e l’inserimento dei giovani eoliani nel mercato del lavoro.

"A scuola con le stagioni". Il video di alcuni momenti del saggio di fine anno dei piccoli del Comprensivo Lipari 1 (Scuola di Lipari centro)

Si è tenuto oggi al Palasport "Nicola Biviano" di Lipari il saggio di fine anno dei piccoli dell'Istituto Comprensivo Lipari 1 (Plesso scolastico di Lipari centro) dal tema "A scuola con le stagioni".
Vi proponiamo in questo video tre dei momenti del saggio, ovvero quelli in cui sono coinvolti tutti i bimbi 











IL VIDEO:

Esami e assegnazione cinture ai ragazzi del karate della Fitness Planet

Appuntamento di fine stagione per i ragazzi del Karate della Fitness Planet ieri pomeriggio al Palazzetto dello Sport "Nicola Biviano" di Lipari. 
Ben 16 gli allievi ammessi dal Maestro Massimilianio Paladino agli esami di fine anno.
Cominciamo dall'unica cintura arancione assegnata a Bartolo Profilio, che si è impegnato incredibilmente  e ha dato anche una mano al Maestro con i più piccolini e di questo lo ringrazio pubblicamente come presidente della Fitness Planet.
Poi abbiamo avuto quattro cinture gialle assegnate a Sammoudi Badr Dine, Rahbib Omaima , Rahbib Mohamed e (con profondo orgoglio di padre dello scrivente) a Basile Ilaria.
Gli altri ragazzi che sto per elencare, sperando di non dimenticare nessuno, hanno ricevuto un attestato che segna un passaggio tra la cintura bianca e la cintura gialla, il Kyu. Hanno cominciato quest'anno ed alcuni di loro hanno già dimostrato il loro valore nelle competizioni. Si tratta di: (in ordine alfabetico):
Acquaro Milena
Biviano Amedeo
Casilli Christian
Portelli Michael
Profilio Gianpiero
Rahbib Fatima
Ramaglia Emanuele
Sammoudi Mustafà
Sammoudi Sayf
Sammoudi Salma
Toni Katia.
Grazie a tutti questi ragazzi, ai loro genitori che li hanno seguiti con pazienza e costanza, al Senpai Bartolo Profilio e soprattutto un grazie immenso al maestro Paladino che ha saputo loro trasmettere non solo gli insegnamenti tecnici del karate, ma anche disciplina e coraggio, che nella vita fanno sicuramente bene. Chiudo con un aneddoto. Quando i nostri ragazzi partecipano alle gare, hanno attaccate ai loro karategi( fino a ieri) le cinture bianche e spesso vengono messi in competizione con cinture gialle,arancioni e persino verdi. Gli avversari pensano di trovare un principiante e novantanove volte su cento si ritrovano con il sedere per terra. Questo per dire che il Maestro Paladino assegna le cinture con grande oculatezza e solo con meriti acquisiti sul campo e perciò hanno un valore ancor maggiore..
Grazie
Marco Basile

Le Eolie e le date da ricordare (a cura di Giuseppe La Greca) : 9 Giugno 1897

Parole eoliane...dal dialetto recuperato. Fonte: Italo Toni "Dizionario Italiano-Eoliano - Il dialetto recuperato" (XXXIII° parte)

Questa rubrica è resa possibile grazie allo scrittore eoliano Italo Toni, che ringraziamo.
E dal suo libro "Dizionario Italiano-Eoliano - Il dialetto recuperato" che attingiamo

Uova di pesce  - Lattumi
Urina - Pisciazza 
Urinare - Pisciare
Urlo - Alluccu

Previsioni meteomarine a cura di Giuseppe La Cava

Inizio settimana caratterizzato da clima tardo primaverile, prevalentemente soleggiato, ma con cielo che in alcuni momenti della giornata potrà velarsi per il passaggio di nubi alte e stratificate. La temperatura massima oscillerà intorno ai 22 C mentre le percepita intorno ai 26 C a causa del tasso medio-alto di umidità.Tempo favorevole alla scalata del cratere dello Stromboli
L'indice UV sarà medio-alto 7-8 nelle ore centrali della giornata.
I venti spireranno tra brezza tesa/moderata mediamente tra ovest-nordovest mentre il moto ondoso sarà generalmente quasi calmo o poco mosso, favorevole quindi alle attività di pesca .La temperatura superficiale marina intorno alle Eolie, si aggira intorno ai 22 C , pertanto favorevole alla balneazione .
A partire dal pomeriggio di Giovedi 9, si prevede un calo della pressione atmosferica che si attesterà intorno ai 1010 millibar. Si prevede un aumento della nuvolosità con accentuazione della instabilità dalla serata con possibili piovaschi e isolati deboli temporali con i venti che tenderanno a ruotare da libeccio mentre il mare continuerà a presentarsi poco mosso.
Nella giornata di Venerdi 10 le deboli precipitazioni saranno piu' probabili,mentre temporanei ed isolati rovesci anche temporaleschi potranno bagnare i rilievi montuosi della città di Messina, specie in serata
VI INVITO A SEGUIRE GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE CON L'AUSILIO DI WEBCAMS,SATELLITI E RADAR SULLA PAGINA FACEBOOK
www.facebook.com/meteoeolie,
ALLA CONSULTAZIONE DEGLI ORARI DEI BOLLETTINI DELLA GUARDIA COSTIERA CLICCANDO SUL PALINSESTO ALL'INTERNO DEL LINK DELLA GUARDIA COSTIERA
http://www.rtl.it/guardia%20costiera
ALLA LETTURA DEGLI AVVISI AI NAVIGANTI
http://www.guardiacostiera.gov.it/normativ…/…/ordinanze.aspx
AL TRAFFICO MARITTIMO
http://www.marinetraffic.com/it/ais/home…

Canneto,ottimo riscontro per la manifestazione "Fantasie di artisti eoliani". I premiati

COMUNICATO ASSOCIAZIONE “PER CANNETO”- CENTRO SOCIALE COMUNALE CANNETO- CANTORI POPOLARI DELLE ISOLE EOLIE

Con il compiacimento ed i mille apprezzamenti per la manifestazione “FANTASIE DI ARTISTI EOLIANI”  svoltasi il 05/06 c.a. in Piazza San Cristoforo – Canneto,   l' Associazione “PER CANNETO” -  il “CENTRO SOCIALE COMUNALE DI CANNETO” - i“ CANTORI POPOLARI DELLE ISOLE EOLIE” desiderano ringraziare, tutti i partecipanti al concorso e quanti, con vero impegno e con grande dedizione, si sono adoperati per l'iniziativa.

I Vincitori, oltre che premiati con una coppa, hanno ricevuto:
- Per la categoria “bambini e ragazzi”  
Primo classificato:  Scuola Primaria  Istituto Comprensivo Lipari 1 – Classi V A/B/C
vincitore della Borsa di Studio di € 250,00 istituita in memora della cara Maestra MARISA NATOLI             
Secondo classificato: Scuola Primaria  Pianoconte – Classi III – IV - V
Terzo classificato: Mara Carnevale
- Per la categoria  “giovani e adulti
Primo  classificato Sig.ra  Francesca Battaglino vincitore della somma di euro 400,00

Secondo classificato Sig. Mariano Turcarelli
Terzo  classificato Sig. Mariano  Turcarelli  
A TUTTI I PARTECIPANTI AL CONCORSO E' STATA CONSEGNATA UNA PERGAMENA IN RICORDO DELL'EVENTO.
N.B. Coloro i quali, partecipanti al concorso, non avessero ancora ritirato l'attestato di partecipazione, potranno richiederlo telefonicamente al seguente recapito: 090 98 12 088
IL COMITATO