Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri ed Alice Profilio
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 24 maggio 2017

Il sondaggio telefonico, su whatsapp e messenger "premia" Giorgianni. Rizzo resta, comunque, incollato. Indecisi: un numero su cui riflettere

Abbiamo condotto, come annunciato un sondaggio telefonico, su whatsapp e messenger, inerente i 4 candidati a sindaco di Lipari.
Un sondaggio che è andato a fare coppia con quello proposto ai nostri lettori di facebook e del quale ieri abbiamo dato il risultato.
Un sondaggio questo realizzato attraverso interviste con i mezzi sopra descritti decisamente più ampio sia perchè ha interessato 786 persone, sia perchè ha toccato tutte e sei le isole del Comune, raggiungendo anche cittadini che non hanno dimestichezza con internet.
Un sondaggio, che ovviamente tale è e tale resta quando mancano ancora tanti giorni dalle elezioni (ma più in avanti per legge non era possibile) ,che si basa  sulla "volontà" del cittadino di volersi realmente pronunciarsi.
Un sondaggio del quale chi scrive, nella qualità di direttore di Eolienews, è particolarmente orgoglioso, in quanto aver ricevuto la disponibilità di 734 cittadini a dire la propria è sicuramente un successo, sinonimo di fiducia e rispetto verso di me.
Settecentotrentaquattro cittadini che sono, e scusate se è poco, il 10% e forse più degli elettori che, in media, si sono recati alle urne, negli ultimi appuntamenti elettorali comunali. Un 10% pesante se si considera che non sono stati contattati i diretti interessati (aspiranti sindaco e aspiranti consiglieri) e i loro familiari.
Per questo dico grazie a chi ha dato la propria disponibilità a sottoporsi all'intervista sondaggio. Lo stesso grazie a coloro (52) che, con motivazioni diverse, hanno declinato, come è giusto che sia, l'invito a pronunciarsi.
Questo il responso: (hanno espresso un parere in 734) (non si sono pronunciati in 52)
A favore di Giorgianni si sono pronunciati in 255 (34,741%)
A favore di Rizzo si sono pronunciati in 238 (32,425%)
A favore di Lo Cascio si sono pronunciati in 83 (11,307%)
A favore di Russo si sono pronunciati in 77 (10,490%)
Indecisi 50 (6,811%)
Non condividono nessuno dei quattro in 52 (4,223%)
In una breve analisi non posso non evidenziare come Giorgianni, il sindaco in carica, in un testa a testa con Rizzo, ha un vantaggio di 2,316 punti percentuali.
Nettamente staccati gli altri due contendenti, con Lo Cascio che, seppure per poco (+ 0,817), supera Russo
Da riflessione la percentuale degli indecisi (6,811%) e di coloro che non condividono nessuno dei quattro aspiranti sindaci (4,223%).
Stando ai risultati maturati, e ricordando che questo è un sondaggio e non il Vangelo, credo che convincere queste due categorie, a schierarsi da una parte o dall'altra, potrebbe rappresentare la mossa vincente. 
Anche se ...su queste elezioni aleggia, nelle ultime ore, la "transumanza". Ma questa è un'altra storia di cui vi parleremo ad urne chiuse

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.