Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 5 maggio 2017

VISITA ESPLORATIVA – UNESCO E MUNCH AI TERRITORI DEL GAL TIRRENICO

VISITA ESPLORATIVA – UNESCO E MUNCH
NOTA INFORMATIVA
AGLI ORGANI DI INFORMAZIONE


Dal 10 al 12 maggio prossimi il territorio del nostro GAL sarà oggetto di una VISITA ESPLORATIVA di studio da parte dell'UNESCO, Ufficio Regionale per la Scienza e la Cultura in Europa, con sede a Venezia, su mandato di UNESCO Parigi. e del Coordinamento delle Cattedre UNESCO del Mediterraneo, MUNCH, nell'ambito dell'avviato rapporto partenariale che il nostro GAL ha con queste istituzioni e che ha già visto l'inserimento dei Borghi di Castroreale e Novara di Sicilia nel Progetto "Small settlements. Enhancing rural-urban linkages through culture" promosso dalla Cattedra UNESCO dell'Università di Ferrara e dal Research Institute of Urbanisation, Xi'an Jaotong-Liverpool University di Suzhou (PRC).
Tale attività è stata già presentata al Direttore Generale Aggiunto per la Cultura dell'UNESCO, prof. Bandarin, da cui ha raccolto positivo riscontro e si inserisce e trova spazio nell'ambito delle azioni previste nel nostro Piano di Azione Locale, presentato ed approvato il 26 ottobre 2016 dall'Autorità di Gestione della Regione Sicilia FEASR, e sviluppato sui due temi del Turismo Sostenibile e delle Reti di Imprese e che a breve inizierà ad avere attuazione nei nostri territori per la durata del periodo di Programmazione Comunitaria 2014-2020.
Infatti, già lo scorso anno, come detto, con due prime visite da parte del prof. Paolo Ceccarelli, già Rettore dell'UNI Venezia e Cattedra UNESCO UNI Ferrara, abbiamo posto le basi affinché il nostro territorio venisse inserito, riuscendoci, in un progetto di ricerca UNESCO dedicato ai borghi minori del pianeta e presentato ad ottobre 2016 ad Quito, in Ecuador, in occasione della Conferenza Mondiale NU-Habitat III. Già allora due dei nostri borghi sono stati inseriti assieme a soli altri 28 di tutto il mondo.
Quest'anno, dopo l'incontro di febbraio tenutosi a Siena con UNESCO e MUNCH (v. www.galtirrenico.it, www.quadernidelgal.wordpress.com), siamo riusciti a "strappare" all'UNESCO l'impegno di una visita più approfondita per conoscere meglio questa nostra parte della Sicilia ricca di grandi tesori culturali e di potenzialità di sviluppo in linea con i nostri temi del PAL.
Infatti, avremo nuovamente la presenza del prof. Paolo Ceccarelli Cattedra UNESCO UNIFE (peraltro anche progettista del Piano di gestione UNESCO di Malta e Gerico), del prof. Enrico Fontanari, Cattedra UNESCO dell'Università IUAV di Venezia e consulente di UNDP e UNESCO, del Dott. Matteo Rosati, Funzionario del Settore Cultura presso l'Ufficio UNESCO per la Scienza e la Cultura in Europa.
L'11.05.2017, durante una delle tre giornate dedicate alla VISITA ESPLORATIVA, uno dei tavoli di lavoro sarà aperto al pubblico e agli organi dell'informazione.
A tale evento, alla presenza dei sindaci di tutti i comuni del GAL TIRRENICO ,sono stati inviatati a partecipare, dato che la visita sarà prodromica anche all'avvio di alcune azioni specifiche del PSR Sicilia, l'Assessore Regionale all'Agricoltura, On. ANTONELLO CRACOLICI, il Direttore Generale dell'Assessorato Regionale dell'Agricoltura, Dott. GAETANO CIMÒ, il Soprintendente del Mare della Regione Sicilia, Prof. SEBASTIANO TUSA ed il Direttore dell'Ente Bilaterale per il Turismo nonché di Confcommercio Sicilia, Dott. SALVATORE SCALISI, oltre a rappresentanti di associazioni ed organismi locali.
L'evento rappresenta l'avvio di un percorso di possibile collaborazione a carattere sperimentale con l'UNESCO, l'Assessorato Regionale all'Agricoltura, il Dipartimento Regionale dell'Agricoltura della Sicilia, il Coordinamento delle Cattedre UNESCO del Mediterraneo, MUNCH, sul territorio del GAL Tirrenico con possibili interessanti sviluppi qualitativi in termini di sviluppo sostenibile dei centri minori del GAL ma non solo.
Il Visita Esplorativa avrà anche un momento di apertura al pubblico con una conferenza stampa che si terrà giorno 11.05 alle ore 11,30 presso Palazzo Marziani nel Comune di Furnari dove saranno presentati I temi della collaborazione tra gli organismi.

Il Direttore Arch. Roberto Sauerborn Il Presidente Dott. Roberto Materia

Programma di massima della Visita Esplorativa (potrà subire variazioni):
- Il 10.05.17, primo pomeriggio visita dei comuni : ore 14.30 Barcellona Pozzo di Gotto; ore, 16,00 Castroreale (Museo); ore 17,30 comune di Rodì Milici in occasione della commemorazione del 70° della fondazione del Comune di Rodì Milici..
- Il 11.05.17: ore 8,30 prosecuzione visita dei Comuni: Rodì Milici (zona archeologica) e Furnari, centro storico. Ore 11,30, Tavolo di lavoro/Conferenza stampa a Furnari, presso palazzo Marziani. Dalle ore 15,00 visita tra i comuni di : Terme Vigliatore (villa romana ed aziende florovivaistiche) Falcone, Oliveri (Riserva Naturale), Basicò (produttori della provola di Basicò). Ore 17,30/18,00, Tripi (Museo e Necropoli). In serata tavolo di lavoro a Tripi.
- Il 12.05.17, ore 9,00 partenza per Mazzarrà Sant'Andrea e Novara di Sicilia, visita del centro storico e prosecuzione per Catania dalla S.S. 185.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.