Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri ed Alice Profilio
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 12 giugno 2017

A San Giorgio a Cremano judoka eoliani protagonisti di ottime performance

I ragazzi eoliani con il campione olimpico Pino Maddaloni
Si è svolta al Palaveliero di San Giorgio a Cremano la gara riservata ai pre agonisti, bambini, fanciulli ragazzi: circa 400 gli iscritti.
Più che una vera e propria gara è stata una festa per tutti i partecipanti. I combattimenti, almeno due per tutti i partecipanti, non prevedevano l'assegnazione della vittoria anche se tutte le tecniche valutabili venivano assegnate e tutti i punteggi segnalati. Alla fine del tempo previsto, però, non veniva assegnata la vittoria a nessun contendente così facendo tutti venivano premiati con vari gadget previsti dalla premiazione.
Tutti i cinque ragazzi eoliani si sono comportati benissimo mettendo in mostra un buon judo sia con le tecniche di proiezione sia in quelle di controllo nella lotta a terra.
Ai nostri ragazzi Mario Valenti ,Samuele Favaloro, Lorenzo Vaccaro,Edoardo Schiacchitano e Thomas Belardo vanno i miei complimenti per tutto quello che hanno saputo fare. Un grande ringraziamento va all'organizzazione e al suo uomo faro Gianni Savarese che ci ha permesso di fare questa splendida esperienza ma ci ha permesso di rientrare a Lipari facendo in modo che le categorie dove gareggiavano i nostri fossero chiamate per prime

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.