Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 13 giugno 2017

Le scuole delle Eolie al Convegno di Favignana

Si è svolto a Favignana alle Isole Egadi giorno 10 giugno giugno il Convegno promosso dall’INDIRE “Piccole Scuole – Trame sociali in rete”. Alla presenza del Presidente INDIRE Giovanni Biondi, in videoconferenza con la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli e con il sottosegretario alla Salute Faraone, nella splendida location dello Stabilimento Florio di Favignana, Dirigenti scolastici, Sindaci e Docenti si sono confrontati sui temi territoriali e culturali delle realtà delle piccole scuole, dalle isole alle zone montane di tutta Italia. A rappresentare le nostre scuole presenti la Dirigente Mirella Fanti accompagnata dalla DSGA Grazia Verduci e dal prof. Enzo Donato.
Ben 60 Istituti scolastici italiani hanno firmato il “Manifesto delle piccole scuole” che prevede tre punti chiave: 1) memoria e qualità dell’apprendimento 2) la risorsa didattica delle pluriclassi 3) tecnologie ed inclusione. Partendo dall’assunto che le piccole realtà formative in territori speciali e virtuosi rappresentano un modello di eccellenza e di innovazione, il Convegno ha affrontato le tematiche didattiche legate all’introduzione delle nuove tecnologie, della lezione capovolta, degli ambienti non tradizionali, delle esperienze di contesto per delineare un nuovo modello educativo che possa ispirare anche le realtà più “normali” verso una scuola centrata sull’apprendimento e sulle competenze.
Sono state avanzate proposte di maggiore attenzione da parte del MIUR alla realtà delle scuole situate in contesti complessi – come interventi legislativi di cui si parla da anni – ed è stata rinnovata la Rete del Consorzio delle Isole Minori.   

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.