Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri ed Alice Profilio
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 10 giugno 2017

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DEL CANDIDATO A SINDACO PIETRO LO CASCIO(Riproposizione...i programmi saranno riproposti in ordine di presentazione della candidatura)

Il Comune di Lipari e il territorio delle Eolie, Patrimonio dell’Umanità dal 2000, devono immediatamente attivare politiche sostenibili coerenti con le indicazioni dei Piani di Gestione del Sito Unesco e dei Siti Natura 2000, a partire da una nuova fase che renda finalmente concreta la nascita di un ente gestore con un pieno coinvolgimento di associazioni, stakeholders e comunità locali, l’accesso a finanziamenti e l’avvio di progetti di recupero e valorizzazione – anche in chiave turistica – del paesaggio, dell’ambiente, della sentieristica, delle valenze culturali in senso lato. Promuovere eventi e iniziative di reale spessore culturale e mediatico, distribuendole nell’intero arco dell’anno e non solo ad agosto; salvare il paesaggio terrazzato e i muri a secco delle campagne prima della loro definitiva scomparsa; rendere praticabili tutti i sentieri per accrescere l’attrattività delle isole come destinazione per il turismo responsabile ad ampia stagione; tutelare le spiagge e la loro bellezza naturale; interventi a sostegno dell’agricoltura biologica, in sinergia con il Biodistretto e altre realtà virtuose; realizzazione del parco geominerario nell’area delle ex-cave di pomice; istituzione di un’area marina protetta a vantaggio e a difesa della pesca costiera, del rinnovamento delle risorse ittiche, della qualità ambientale, per regolamentare e favorire l’accesso alle aree di pregio attraverso il piccolo naviglio locale; censimento e statuto dei beni comuni del territorio comunale; ridiscutere le attuali limitazioni a impianti di energia rinnovabile e incentivarne la diffusione. AMBIENTE E SOSTENIBILITÀ POSSONO E DEVONO CREARE OCCUPAZIONE.
Una qualità della vita a misura di isolani e visitatori: pedonalizzazione H24 dei centri storici tutto l’anno e ZTL, gestione diretta comunale del megaparcheggio, ripensamento della mobilità per ridurre la pressione del traffico veicolare nelle aree sensibili e programmazione di trasporto pubblico su veicoli elettrici; avviare una reale raccolta differenziata dei rsu attraverso forme di conferimento diretto e verificabile, ampliandola ad alluminio e altri materiali “produttivi”, attivando sistemi di compostaggio di prossimità e riconoscimento economico alle buone pratiche, sostanziale riduzione dell’umido trasferito a mezzo nave e utilizzo delle somme derivanti dal risparmio per migliorare l’efficienza dei servizi; restituzione del ticket di sbarco ai visitatori che soggiornano nelle isole e pieno utilizzo dei suoi proventi per servizi per il turismo; sfruttare gli spazi pubblici comunali a sostegno delle attività culturali e ricreative delle associazioni locali; convenzioni con associazioni e enti per riduzione del randagismo animale; piano delle antenne di telefonia mobile e piano dei colori e del decoro dei centri urbani. RIPARTIRE DALLE COSE SEMPLICI, DALLA BELLEZZA E DALL’ACCOGLIENZA.
Difesa del diritto alla salute e dell’ospedale di Lipari: reiterare le richieste avanzate nel 2016 alla commissione parlamentare regionale alla sanità, ripristino della piena funzionalità dei servizi sanitari smantellati dalle riforme regionali e rispetto della pianta organica ospedaliera.
Piano regolatore dei porti, risoluzione del rapporto con società Condotte d’Acqua e avvio di una nuova fase programmatica finalizzata al miglioramento della portualità pubblica. Ricognizione dettagliata e puntuale per accertare definitivamente le cause del malfunzionamento del servizio idrico e, possibilmente, risolverle. Attenuazione dei costi che deriveranno dallo smaltimento dei fanghi residui degli impianti di depurazione attraverso la messa a punto urgente di sistemi di loro trasformazione in ammendanti per agricoltura.

Assessori designati:
Dott.ssa Ornella Costanzo

Avv. Paolo Intilisano

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.