Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 10 giugno 2017

Verso le elezioni a Lipari...curiosità e numeri

1) Per quanto concerne la corsa alla poltrona di sindaco si tratta per tre quarti di uno “scontro” già andato in onda nelle amministrative del 2012 quando ad avere la meglio su due candidati anche oggi in lizza (Rizzo e Lo Cascio) e su altri due (Ersilia Pajno e Gianfranco Grasso) fu Marco Giorgianni che riportò 3693 voti
2A proposito del “collegamento” con le amministrative del 2012 saltano all’occhio altre situazioni, forse meglio dire dei “cambi di fronte”. Il candidato sindaco Antonino “Nuccio” Russo, allora, scese in campo con la lista “Art.1” che appoggiava Giorgianni. 
Hanno fatto il “percorso inverso” Ersilia Pajno, allora antagonista del sindaco uscente, oggi suo assessore designato, e Giuseppe Finocchiaro che, dopo essere stato tra i banchi dell’opposizione, prova a tornare in consiglio comunale con la lista “Fiducia e futuro” che sostiene la candidatura di Giorgianni. 
Infine, tra i candidati a sindaco nel 2012 vi era Gianfranco Grasso : oggi nella lista “Fiducia e futuro”, che sostiene il primo cittadino uscente, vi è il figlio Giuseppe
3) Si torna a votare a Ginostra per il primo cittadino e per il consiglio comunale. Nelle ultime tre elezioni amministrative il seggio era stato soppresso e i ginostresi votavano a Stromboli. Il seggio è stato riattivato nel 2013
4) Quello di Ginostra è il seggio con il minor numero di votanti. A seguire Alicudi
5) La frazione con il maggior numero di elettori è Canneto, dimora del primo cittadino uscente. Questi nelle amministrative del 2012 in questa frazione surclassò i "rivali". Su un totale di 1512 votanti ricevette ben 891 preferenze (58,92%) . Il secondo dei "contendenti" (Grasso) arrivò a 164 preferenze. Lo Cascio e Rizzo in lizza anche quest'anno riportarono, rispettivamente, 68 e 126 preferenze. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.