Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 8 luglio 2017

Da Vulcano, Carmelo Russo..."Da quasi 60 giorni senz'acqua...costretto a pagare 30 euro per averne 8 mc."

Gentili amici ed amiche che vi siete uniti a me e la sig.ra Grazia Manzioli  in questa contestazione pacifica e costruttiva, io vi dico Grazie e vi aggiorno: Giorno 4 Luglio, leggevo sulla home del nostro sindaco Marco Giorgianni un articolo pubblicato sul giornale elettronico dell'amico Salvatore Sarpi "Una giunta di continuita'" e niente......leggendo il titolo mi e' venuto un sorriso....mi chiedevo: "Ottimo.....e dunque, in coerenza con questa continuita', per quanto ancora continueremo a restare senz'acqua a Vulcano Piano???". 
Oggi, dopo quasi 60 giorni senza acqua (secondo me gia' cosi' e' emergenza) , mi trovo costretto a pagare un bollettino che mi dara' "diritto" ad avere 8 mc di acqua a 30 euro.......30:8 = 3,75.......dunque il doppio di quanto costa l'acqua in media europea, il quadruplo di quanto dovrebbe farmela pagare il mio "comune di continuità'" visto che ho un regolare contratto di "continuità" pago un canone di "continuità'" che dovrebbe garantirmi un eventuale messa in mora del fornitore (di continuita') che continua.... a non mandarmi l'acqua......
Cerco sul sito del Comune di Lipari notizie in merito alla questione, a mio avviso vergognosa, e niente.....non se ne parla. Provo a telefonare all'ufficio idrico e non risponde nessuno come 15 gioni fa.....chiedo a chi dovrebbe occuparsi sul posto della distribuzione idrica che ormai non sa piu' cosa rispondermi ( del resto , conosco bene lo stress lavorativo al quale sono sottoposti in questo periodo,fra le riparazioni alle linee che continuano a rompersi e la distribuzione con l'autobotte da mattina fino a notte inoltrata; io ho fatto questa distribuzione da solo, anche ai miei tempi, non troppo lontani, c'e' stato un mese di emergenza idrica solo che 8 metri cubi d'acqua costavono 12 euro non 30 )...
Il bello della politica e' che non e' mai colpa di nessuno....intanto una buona parte dell'isola, una parte degli stessi elettori che hanno dato fiducia a questa continuita', deve continuare in silenzio a pagare quest'acqua, in condizioni a mio parere di emergenza, a quasi 4 euro a metro cubo!!!! .......
Dunque, sconfitto e profondamente deluso ma con la consapevolezza che, per fortuna, ho una buona memoria e quindi ricordero' per molti anni questa vera e propria emergenza idrica gestita in modo cosi' incompetente, pago questo bollettino e ringrazio chi mi rappresenta o meglio dovrebbe rappresentarmi, chiunque sia a questo punto. 
Un'ultima cosa per concludere: Si smetta di scrivere "non e' colpa nostra" e si provveda perche' certo non e' mia che sto pagando.
Carmelo Russo

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.