Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 6 luglio 2017

"Passaggio della campana" nel Rotary club Lipari – Arcipelago Eoliano. Nuovo presidente è Felice Mirabito

COMUNICATO
Il 5 Luglio si è tenuta la, tradizionale, cerimonia del passaggio della campana nel Rotary club Lipari – Arcipelago Eoliano.
All’ing. Emanuele Carnevale, che ha condotto il club nell’anno rotariano 2016-2017, è subentrato rag. Comm. Felice Mirabito che sarà Presidente nell’anno rotariano 2017-2018.
Nel corso della serata il presidente uscente, nella terminologia rotariana Past President, ha relazionato ai soci sulle attività svolte, nell’anno del suo mandato, ponendo l’attenzione sul progetto d’area “Endomet – Prevenzione, nelle malattie endocriono-metaboliche nelle comunità di immigrati nonché sulle collaborazioni con il Museo Archeologico Eoliano, la partecipazione per l’acquisto dell’altalena per ragazzi diversamente abili, la dotazione di apparecchi televisivi per le corsie dell’ospedale di Lipari, le collaborazioni con altre associazioni locali per manifestazioni culturali.
Inoltre ha ricordato le attività di scambio giovani promosse e cofinanziate dal club ospitando una ragazza brasiliana per un intero anno scolastico e la possibilità data ad un giovane studente eoliano di trascorrere il medesimo periodo di studio negli stati uniti d’America e di altri giovani che hanno beneficiato degli scambi brevi.
Si è soffermato sulla costituzione del ROTARACT composto da 16 giovani studenti avvenuta nei giorni scorsi.
Infine ha ricordato la partecipazione, per un’intera settimana, di due giovani studentesse eoliane al RYLA (Rotary Youth Leadership Awards) tenutosi a Palermo dal 2 al 9 aprile 2017 nella prestigiosa sede di Palazzo Branciforte, tema dell’anno “Quale leadership per la Sicilia? Si scrive trasporti, temi culturali e grandi eventi, ma si legge turismo”.
Il neo presidente invece dopo avere presentato il consiglio direttivo dell’anno composto dal Past Presidente Emanuele Carnevale, dal Presidente incoming (2018/2019) Francesco Bruno, dal vice presidente Alberto Ainis, dal segretario Vincenzo Fancello, dal tesoriere Vittorio Spinella, dal prefetto Giuseppe Biancheri e dai consiglieri Carlo Profilio, Antonio Di Marca, Patrizia Girone ed Antonino Caravaglio ha relazionato sul programma rotariano del club per l’anno in corso.
In particolare si è soffermato sui temi dei presidente internazionali dello scorso e del corrente anno rispettivamente “Il rotary al servizio dell’umanità” e il “Rotary fa la differenza” e sull’importanza della comunicazione esterna dei progetti e sulle aree di intervento del Rotary.
Ha quindi presentato il progetto d’area, cofinanziato dal Distretto 2110, che verte sul tema della nutrizione e della prevenzione odontoiatrica in età scolare e si svilupperà nel corso del prossimo anno scolastico 2017/2018, verosimilmente nel periodo compreso tra ottobre 2017 e febbraio 2018 e non prevede alcun onere e/o costo a carico dell’Istituzione scolastica presso le cui strutture si svilupperà.
E’ inoltre intenzione del Presidente, coadiuvato dal Consiglio Direttivo, di portare sul territorio eoliano altri progetti sviluppati ed in parte finanziati dal Distretto 2110 Sicilia-Malta.
Inoltre è in corso di preparazione di un progetto che svilupperà uno screening oculistico per i ragazzi delle isole minori nonché vari incontri e convegni di interesse prettamente locale ed anche generale.
Infine, il Presidente ha confermato, che intende proseguire ed implementare le collaborazioni con altre associazioni culturali che operano sul territorio eoliano.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.