Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 12 agosto 2017

Sacchi di rifiuti e percolato sul Demanio Marittimo. Da Ginostra si torna a lanciare l'allarme

Gentile direttore,
Le foto sono chiare, sacchi e sacchi di rifiuti depositati, dagli operatori della ditta che effettua il servizio, sul Demanio Marittimo che inquinano e disperdono liquidi (percolato) deturpando uno dei luoghi più belli del Mediterraneo. Tutto senza rispettare le più elementari norme nazionali e comunitarie sullo stoccaggio e la trasferenza dei rifiuti.
Come mai nessuno interviene per porre fine a questi gravi reati ambientali che continuano a perpetrarsi giornalmente a pochi passi dal mare?
Pare che sia stato fatto un sopralluogo alcuni giorni fa ma casualmente 20 minuti prima la nave dei rifiuti aveva prelevato la spazzatura.
Gianluca Giuffrè

Telegramma inviato ieri 
CAPITANERIA DI PORTO LIPARI

REATI AMBIENTALI COSTITUENTI PERICOLO PUBBLICA SALUTE ( DECINE SACCHI RIFIUTI IN PUTREFAZIONE PER TERRA A CIELO APERTO ED ALTRO ) CONTINUAMENTE PERPETRATI AMBITO PORTUALE GINOSTRA NELL INDIFFERENZA GENERALE. CHIEDESI AUTORITA' MARITTIMA MASSIMA VIGILANZA ED OPPORTUNI PROVVEDIMENTI.
GIUFFRE' PASQUALE

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.