Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 16 ottobre 2017

A Vulcano sul porto resta solo la tensostruttura priva di copertura. Quando piove, residenti e turisti "a mollo". Lettera del consigliere Muscarà

Al Signor Sindaco del Comune di Lipari Rag. Marco Giorgianni 
All’Assessore Trasporti Ecologia Ambiente Dott.ssa Ersilia Pajno 
All’Assessore Decentramento frazioni ed Isole Minori Rag. Massimo D’Auria 
Oggetto: Copertura molo di Levante per lo sbarco ed imbarco mezzi veloci. 
Nel mese di Agosto e precisamente il 16, a Vulcano è comparso un bel Gazebo a riparo di tanti turisti in prossimità dello sbarco ed imbarco dei mezzi veloci, nessuno si meravigli il Gazebo era di un privato, gentilmente donato. (Prestito) 
Solamente a Lipari è stata creata una copertura da parte dell’amministrazione degna di cosa meritano queste isole. 
Chiarisco che a me va bene che Lipari abbia una struttura di riparo decente ma lo stesso deve essere previsto per Vulcano, Panarea, Stromboli, Filicudi ed Alicudi. Ma la VERGOGNA non si ferma qui. Con l’inizio del mal tempo, il privato ha pensato bene di ritirare il telone, che creava il riparo, per cui turisti e cittadini vulcanari si sono beccati piogge torrenziali e malanni. 
Attenzione l’amministrazione o il privato autorizzato hanno lasciato sul posto la struttura senza copertura. Si è forse in attesa che altri privati si adoperino loro a montare sulla struttura una copertura di fortuna? E così via. 
Visto che come detto in altra missiva i cittadini di Vulcano debbono arrangiarsi da se, realizzi il Comune una struttura, a carico dell’Ente che non distingua i cittadini di serie A da quelli di serie B. Tra questi i nostri figli che giornalmente vanno a scuola ed una volta che si sono bagnati restano inzuppati sino al ritorno a casa. 
Vulcano 16/10/2017 
Il Consigliere Comunale 
Rag. Franco Muscarà

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.