Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava ed Alice Profilio
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 26 maggio 2016

Operazione dei Carabinieri di Lipari. Fermato un giovane

Operazione dei Carabinieri nel pomeriggio a Lipari. Ha interessato un giovane, momentaneamente residente nell'isola, per motivi di lavoro.
Il giovane sarebbe stato fermato all'imbarcadero degli aliscafi e condotto in caserma. L'ambito dell'intervento sarebbe quello antidroga.
Non è chiaro se lo stesso sia stato poi trasferito in carcere o sia destinatario di una misura restrittiva sull'isola.
Gli stessi Carabinieri avrebbero effettuato una perquisizione domiciliare nell'immobile dove questi dimorava.
Per maggiori particolari vi rinviamo ad un eventuale comunicato stampa dell'Arma. 

Ci aiuti ad aiutare?

Ci aiuti ad aiutare?
Torno a chiedere aiuto ai miei lettori di Eolienews e ai miei amici. 
Un appello che ripropongo a distanza di circa un anno da quello andato a buon fine e che, grazie a voi, ci ha permesso di aiutare una famiglia in difficoltà. Fondi che abbiamo consegnato e documentato.
Questa volta - sono stato contattato da amici e da un familiare di una persona che conosco e che so ha realmente bisogno di sottoporsi ad un ciclo di cure costose, da compiere tra l'altro fuori Lipari. 
Non mi sarei lasciato coinvolgere se non ne fossi stato certo. Anche perchè come sempre ci metto la mia di faccia
So che è un momento difficile per tutti vi chiedo, se volete, un piccolissimo contributo per sostenerla in questa "battaglia". Gli amici di Lipari, che mi conoscono, se vogliono possono anche darmi personalmente il loro "pensiero". Va bene anche il costo di una piccola colazione. Il mio contatto telefonico è 339.5798235
Gli amici che mi seguono da Lipari e da fuori Lipari, possono farlo con 

un versamento sulla Postepay n° 5333 1710 2104 44 21
- un bonifico all'IBAN IT94W0760105138204924504926
L'Intestatario, in entrambi i casi,  il direttore Salvatore Sarpi 
( Codice Fiscale SRP SVT 59 B14 E606 P )
Conclusa la raccolta vi renderò conto di quanto avete versato e che girerò alla persona interessata. Ringrazio chi vorrà contribuire ed una raccomandazione. Se volete fare del bene fatelo ma non state a fare indagini sui destinatari. Da me non avrete risposta e preferisco, in tal caso, rinunciare al contributo.
Grazie
Salvatore Sarpi (direttore Eolienews)
Vieni a trovarci, presso il Centro Tim di Giuseppe Velardita 
"Affiliato La Via Lattea". 
LIPARI - via Vittorio  Emanuele n. 75 
tel. 090.98.12.418

Alfa & Omega di Lipari. Onoranze funebri in tutto l'arcipelago

Comune di Lipari, esaurita la copertura finanziaria. L'articolo del nostro direttore sulla Gazzetta del sud di oggi

Si è spento Mons. Capovilla, era fortemente legato a Don Gennaro, a Canneto e alle Eolie in generale. Era cittadino onorario di Lipari

Si è spento a 100 anni a Bergamo il cardinale Loris Capovilla, già segretario particolare di Papa Giovanni XXIII. L'arcivescovo aveva cento anni, compiuti il 14 ottobre scorso.
Dal 15 aprile era il più anziano vescovo d'Italia e il quarto del mondo.
Creato cardinale da Papa Francesco il 22 febbraio 2014, aveva il titolo presbiterale di Santa Maria in Trastevere. Nato a Pontelongo, in provincia di Padova, era stato ordinato sacerdote il 23 maggio 1940.
Per dieci anni, dal 15 marzo 1953 al 3 giugno 1963, è stato segretario particolare di Angelo Giuseppe Roncalli, prima quando questi era patriarca di Venezia e poi durante il papato di Giovanni XXIII.
Dal 10 dicembre 1988, data in cui si dimise dagli incarichi pastorali, viveva a Sotto il Monte Giovanni XXIII, paese d'origine d'origine di papa Roncalli.

Il 12 gennaio 2014 papa Francesco ha annunciato la sua elevazione a cardinale "in relazione al suo servizio di una vita intera per il bene della Chiesa".
Il 14 ottobre 2015, per festeggiare i 100 anni, rifiutò ogni cerimonia solenne e scelse di trascorrere il suo compleanno insieme con i profughi ospitati a Sotto il Monte.
Monsignor Loris Francesco Capovilla era fortemente legato alle Eolie, alla comunità di Canneto in particolare. Grande amico di Don Gennaro Divola è sicuramente, insieme a lui, l'artefice dell'elevazione della Chiesa di San Cristoforo a Basilica.
Nella memoria è ancora vivo il ricordo del suo cinquantesimo di sacerdozio celebrato a Canneto il 23 maggio 1990.
In quell'occasione il Comune di Lipari (per la precisione il 22 Maggio) gli conferì la Cittadinanza Onoraria.
Ai familiari le condoglianze di Eolienews e di tutta la comunità


Papa Giovanni XXIII e un giovanissimo
Loris  Francesco Capovilla
IL RICORDO DI DON GIUSEPPE MIRABITO
E’ giunta oggi pomeriggio la ferale notizia della dipartita di S. Eminenza il Sig. Cardinale Loris Francesco Capovilla. L’illustre porporato, “reliquia vivente di San Giovanni XXIII” , si è spento in Bergamo alla veneranda età di 100 anni.
Grande amico delle nostre Isole e appassionato frequentatore.  Giunge per la prima volta a Lipari, invitato dall’Amministratore Apostolico S. E. Mons. Salvatore Di Salvo  nel 1976. In quell’anno, il 7 luglio, ordina Diacono,  nella Cattedrale di Lipari, don Bruno Maiorana.
Ritorna nelle Isole Eolie, invitato dall’allora Parroco di Canneto, Mons. Gennaro Divola, il 16 giugno 1983. Nella solenne Eucaristia celebrata a Canneto, detta una Omelia avente come tema: “Venne un uomo mandato da Dio ed il suo nome era Giovanni”.
Ritorna a Canneto nel Gennaio del 1990. Celebra il 6 gennaio la S. Messa dell’Epifania ed inaugura al crocevia di Calandra una stele votiva dell’Immacolata. Quella sera visita a Vulcano “il Presepe Vivente”. L’indomani, Domenica 7 gennaio nella festa del Battesimo di Gesù, celebrando l’Eucaristia amministra il Battesimo a due bambine della Parrocchia.
Giunge ancora a Lipari nella ricorrenza della sua “Messa d’Oro”: è il 1990.  Il 22 Maggio, il Consiglio Comunale di Lipari gli conferisce la Cittadinanza Onoraria al termine di un suo magistrale intervento sulla “Pacem in terris”. Il 23 maggio 1990, celebra a Canneto il 50° di Sacerdozio. Visita, nei giorni a seguire i Santuari Mariani delle Isole: la Catena a Quattropani ed il Terzito a Val di Chiesa Leni. Conclude a Canneto Domenica 27 Maggio 1990 con la Solenne Eucaristia di Prima Comunione.
Da Sotto il Monte Giovanni XXIII sempre attento a ciò che accadeva nelle Eolie di cui si vantava di esserne Cittadino.
Voglio ricordarlo ai tanti che qui a Lipari lo hanno conosciuto con queste parole, scaturite dal suo sacerdotale cuore «La Chiesa ha condannato gli errori ora si guarda attorno, ma che cosa deve proporre al mondo di oggi: castighi, anatemi, scomuniche? No. Pur partendo dalla constatazione di un mondo che è malato, ma non ha una malattia terminale, propone una medicina. La medicina della misericordia»

Torna a Lipari la "Fiera Campionaria delle Eolie". Da domani al 5 Giugno allo stadio "Monteleone"


Il "Salumaio" a Lipari sinonimo di garanzia e qualità.



Macellaio si, ma con stile ed esperienza!!
Una tradizione familiare che, dopo 70 anni di attività, continua a selezionare le carni con la stessa cura e attenzione di un tempo ma tenendo ben presenti le esigenze di oggi.
Oltre alle carni (italiane), i polli e la salsiccia, da noi troverete preparati di ogni tipo, gustosi e pronti da cuocere e, per i più esigenti ….  basta ordinare !!
Inoltre.. vi attende un fornito banco di salumeria e formaggi vari e tutti i generi alimentari di prima necessità e non!!
Il mercoledì e il sabato da noi troverete la vera e certificata mozzarella di bufala campana
Cose semplici …..carni ottime e di qualità!   
Vi ricordiamo che da noi troverete anche carni della macellazione locale di vitellone e agnello.
Il Salumaio vi propone inoltre gustosissime novità quali:
Salsiccia con capperi e malvasia
Salsiccia di manzo
Spiedini di pollo al limone
Crocchette di carne e salumi
Le nostre offerte dal 12 al 18 Maggio 2016

Venite a trovarci in Via G. Franza a Lipari o telefonate allo 090.98.11.854 …..Vi aspettiamo!!
Orario di apertura : 
Mattino dalle 07.00 alle 13.30
Pomeriggio: dalle 16.00 alle 20.30
La domenica aperto solo al mattino dalle 7 alle 13
La Macelleria Salumeria "Il Salumaio" di Quadara Antonio è in Via G. Franza a Lipari - tel. 090.9811854

Pianoconte. La Madonna del Terzito ieri in visita ai defunti (foto II° parte)







Conferenza Internazionale sull'ossidiana al Museo "Bernabò Brea"

A Canneto: Residence La Villetta


Un sano relax e una stupenda vacanza nella quiete di Canneto, a soli 50 metri dal mare
Residence La Villetta - Via Calandra Coste, 1 - 98052 Canneto Lipari (Isole Eolie) Tel.: 090 9813000/Fax: 090 9880716
Maggiori informazioni e possibilità di visita virtuale alla nostra struttura sul sito www.lavilletta.it


DAL 01/02/2015 DUPLICAZIONE DELLA MAGGIOR PARTE  DEI TELECOMANDI PER AUTOMAZIONE SIA 433,92MHz e 868,35 MHz e RADIOCOMANDI QUARZO (vecchia generazione).
(per ogni telecomando, avrai la possibilità di programmare fino a 4 automatismi).
Inoltre sarà possibile riprogrammare il telecomando, causa eventuali guasti.

Visita il nostro sitowww.ferramentamangano.com. Iscrivendoti hai diritto ad un buono sconto da utilizzare al primo acquisto online.

” Filippino” da oltre 40 anni ristorante del Buon Ricordo

Festeggiati a Parma, in occasione di Cibus 2016, i 19 ristoranti del "Buon Ricordo" che hanno fanno parte del "club" da oltre 40 anni. 
Riconoscimento anche per il ristorante ” Filippino” di Lipari che ne fa parte dal 1974.

A Salina un week-end ricco di appuntamenti

COMUNICATO STAMPA 
Inizia il conto alla rovescia per un week –end carico di appuntamenti nella più verde delle Isole Eolie. Dal 27 al 29 maggio, infatti, prenderanno il via la XIII edizione di Salina Isola Slow e la Eolian Sailing Week .
A conclusione del mese di maggio interamante dedicato alla biodiversità e sostenibilità attraverso la programmazione di “Maggio con gusto- aspettando Salina Isola Slow”, che ha permesso ai numerosi visitatori di vivere Salina “con più gusto”, mediante attività tra le quali vanno ricordate le visite alle aziende agricole, i laboratori del gusto e la riscoperta dello street food, il week end si aprirà giovedì 26 maggio, dalle ore 20.00, con la “Fritta – Sagra del pesce fritto –I^ edizione”, evento istituzionalizzato dal Comune di Santa Marina Salina , che mira alla riscoperta di un’antica tradizione, la frittura del pesce appunto, che era alla base dell’economia locale fino a metà del XX secolo, e con l’esibizione in piazza S.Marina del gruppo folkloristico di Lipari “Cantori Popolari delle Isole Eolie”.
Salina Isola Slow aprirà i battenti venerdì 27 in Piazza S.Marina, con eventi dedicati ai più piccoli nella mattinata e con un laboratorio del gusto a partire dalle ore 19.00, come da tradizione consolidata, per poi svilupparsi su tutta l’isola nei giorni seguenti con passeggiate naturalistiche, laboratori del gusto e convegni per una “tre giorni” dedicata al buono, pulito e giusto (programma dettagliato su www.salinaisolaslow.it).
In contemporanea nelle acque antistanti l’isola si svolgerà l’edizione 2016 della Eolian Sailing Week che, dopo una breve pausa, torna nei luoghi dai quali prese l’avvio, che vedrà la presenza di numerose imbarcazioni a vela per un fine settimana all’insegna dello sport e della sostenibilità.
“Siamo riusciti a creare un’offerta turistica per tutto il mese di maggio che promuove la sostenibilità a tutto campo tipica di Salina: la tradizione enogastronomica, le produzioni di eccellenza tra cui spiccano il Cappero di Salina e la Malvasia delle Lipari Doc, gli aspetti naturalistici e lo sport velico” commenta soddisfatto il Sindaco di Santa Marina Salina Massimo Lo Schiavo “che è stato possibile grazie alla sinergia tra i tre Comuni dell’Isola con la Comunità del Cibo di Salina Isola Slow, l’associazione degli Albergatori Isola Verde, le aziende agricole, gli operatori economici locali, il Porto delle Eolie, lo staff universitario del centro sportivo di Palermo, le cui attività renderanno Salina un luogo di incontro sostenibile per il prossimo week end.”

Salina ..chi ci viene sa perchè

La ICS Italiana Capers Sud srl produce, confeziona e commercializza i capperi sin dal 1981 a Lipari nelle splendide Isole Eolie.
E’nata dalla volontà di operatori che nel settore alimentare-conserviero hanno capitalizzato e consolidato una notevole esperienza.
Sin dalla sua costituzione, l’attività della società si è sempre caratterizzata per la fedeltà ad un unico, grande principio: la qualità; una qualità che si esprime in tutte le fasi del processo produttivo che iniziano dalle accurate tecniche colturali, dalla raccolta, dalla selezione, sino ai rigorosi controlli durante il confezionamento ed al puntuale servizio alla clientela.
L’azienda dispone di un nuovo e moderno stabilimento e di adeguate attrezzature ed impianti tecnologicamente avanzati che le consentono di garantire e mantenere un elevato standard qualitativo dei suoi prodotti che vantano peculiari caratteristiche di inconfondibile genuinità, gradevole sapore e spiccato aroma.
L’azienda è dotata del Piano di Autocontrollo HACCP, del sistema di Rintracciabilità ed è certificata Biologica.

ITALIANA CAPERS SUD SRL – Località Pianogreca s.n.c. – 98055 LIPARI ME (Sede legale della società)
info@capersud.it
Tel: 090.9811202 / 090.9812414 - Fax: 090.9814279 -
P. Iva 00757610837
Capitale sociale € 63.000,00 I.V.
C.C.I.A.A. 109066 Messina
Reg. Soc. n. 610 Trib. Barcellona (ME)

Ricerca personale per Vulcano

PIZZERIA-RISTORANTE-PUB DI VULCANO CERCA CAMERIERE CON ESPERIENZA E CONOSCENZA DELLE LINGUE E GIOVANE BARMAN CON ESPERIENZA.
VERRA' FORNITO VITTO E ALLOGGIO. CONTATTARE IL 3384808419

Lipari, Piano spiagge . Cade il numero legale, il consiglio comunale dovrà essere riconvocato. Se non si approverà arriverà il commissario

Dovrà essere riconvocato il consiglio comunale di Lipari per il PUDM (Piano di utilizzo del demanio marittimo o Piano Spiagge).
Infatti stamane, nel momento in cui si stava per affrontare l'argomento, sono usciti dall'aula (per incompatibilità) i consiglieri Ugo Bertè, Raffaele Rifici e Giacomo Biviano. E' venuto quindi a mancare il numero legale, essendo 6 i consiglieri "con le carte in regola" (rispetto all'inizio dei lavori dove erano presenti in 10, aveva in precedenza lasciato il consiglio Pino Longo)
Il consiglio adesso dovrà essere riconvocato e se per incompatibilità di alcuni consiglieri non si potrà procedere alla sua approvazione tutto passa nelle mani della Region che nominerà un commissario ad acta.
Prima della caduta del numero legale il consiglio aveva approvato le modifiche al regolamento edilizio.

CATERPILLAR SCEGLIE LA SICILIA PER IL SUO WORKSHOP ANNUALE

Comunicato Libertylines
Importante incontro tra i vertici ingegneristici europei di Caterpillar e Libertylines. Un workshop di due giorni diviso tra il cantiere Libertyshipyard di Trapani ed i mezzi veloci in servizio tra Milazzo e le Isole Eolie, fortemente voluto dal colosso mondiale della motoristica dopo l’avvio delle collaborazioni con l’Azienda siciliana di trasporti marittimi. 
La collaborazione tra Libertylines e Caterpillar, avviata già da tempo, ha avuto i primi risultati con l’impiego di motori studiati appositamente per il Gianni M, l’aliscafo più grande del mondo. L’entusiasmo creato alla Caterpillar per la collaborazione intrapresa con Libertylines , ha portato alla visita odierna che è servita a studiare e mettere a punto ulteriori percorsi comuni. 
Un motivo di orgoglio per la Libertylines che, attraverso la collaborazione con Caterpillar, mira a realizzare nel proprio cantiere ulteriori sistemi innovati nel settore della cantieristica navale. 
I vertici ingegneristici di Caterpillar Europa sono stati poi accolti a bordo dei mezzi veloci in servizio da e per le Isole Eolie dove si sono soffermati con i Comandanti a comprendere il funzionamento dei sistemi motoristici utilizzati e per sviluppare ipotesi di lavoro tendenti a migliorare sempre più gli aliscafi. 
Grande soddisfazione è stata espressa da Caterpillar Europa per i risultati ottenuti nella due giorni di visita e nell’ottica di una rinnovata partecipazione ai progetti futuri di Libertylines.

NGI: La compagnia di navigazione al servizio delle Eolie e degli eoliani

N.G. I. (Navigazione Generale Italiana)
La compagnia di navigazione al servizio delle Eolie e degli eoliani


Per informazioni: Numero verde 800.250000
Agenzie Sociali:
MILAZZO : N.G.I. S.p.a.Via dei Mille, 26 tel. .090.9284091 tel. 090.9283415 fax 090.9283415
LIPARI : ERICUSA TRAVEL via ten. Amendola, 14 tel. 090.9811955 fax. 090.9811955
RINELLA : DIDYME VIAGGI tel. 090.9809233
STROMBOLI : MANDARANO CATERINA via G. Picone tel. 090.986003
VULCANO : LA ROSA DEI VENTI S.r.l. Molo di Levante tel. 090.9852401 fax. 090.9852401
SALINA : DIDYME VIAGGI Piazza S.Marina tel. 090.9843003 fax 090.9843078
PANAREA : MORELLI SALVATORE Via C. Mare tel. 090.983344
PALERMO : BARBARO PIETRO SPA Via P. Belmonte 51/55 tel. 091.7437393 fax. 091.584541

Gli "Appuntamenti" di Maggio al Ristorante - Pizzeria Borrello a Pianoconte

Uno "sguardo" all'Albo pretorio del comune di Lipari. Rubrica di Eolienews.

Pubblichiamo questo link cliccando sul quale si potrà accedere all'albo on line del comune di Lipari per visualizzare determine, ordinanze, autorizzazioni ecc. emesse dagli amministratori e/o dagli uffici.
Le stesse appariranno in ordine cronologico dall'ultima emessa a ritroso
http://www.comunelipari.gov.it/mc/mc_p_ricerca.php?x=97d21bd6b604cf80a60b1f2f90960edd

Urbanistica, nuovo assetto del Consiglio regionale

Il Consiglio regionale dell’urbanistica (quadriennio 2016-2020) riparte con un nuovo assetto. Ieri la prima seduta a Palermo. L’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Maurizio Croce, ha sciolto le riserve dopo una lunga fase preliminare nel corso della quale ha raccolto le indicazioni delle università siciliane e degli ordini professionali. Sono due i messinesi nominati: la prof.ssa Marina Arena (ateneo peloritano) e l’architetto Giovanni Lazzari. Del Consiglio regionale dell’urbanistica (Cru) fanno parte, oltre all’assessore Croce, due dirigenti generali, 4 dirigenti tecnici (arch. Maurizio Denaro, Giovanni Grutta, Donatello Messina e Rosa Anna Liggio); 4 rappresentanti degli ordini professionali degli ingegneri, geologi e architetti (Fabio Salvatore Corvo, Giovanni Lazzari, Riccardo Perricone e Giuseppina Pollina); 6 professionisti designati dalle associazioni di enti locali: Sebastiana Caruso (Anci), Salvatore Greco (Anci), Fausto Provenzano (Urps), Franco Matteo (Urps), Gian Vito Graziano (Asacel) e Maurizio Erbicella (Asacel). Completano il Cru l’avvocato distrettuale dello Stato di Palermo, il Soprintendente per i beni culturali competente per territorio e tre docenti: prof. Filippo Graviano (Catania), prof.ssa Marina Arena (Messina) e prof. Giuseppe Trombino (Palermo).

A Marina Corta il Ritrovo "Al Pescatore"

Il Ritrovo "Al Pescatore" è ubicato nel magnifico scenario di Marina Corta, da sempre luogo di incontro per gli eoliani e per  tutti coloro che visitano le nostre isole.
Da noi è possibile gustare, a pochi metri dal mare, i piatti tipici della cucina tradizionale eoliana, a base di pesce fresco e dei genuini prodotti delle nostre isole.
I piatti del Ritrovo "Al Pescatore"... un mix di ...gusto...raffinatezza...una delizia...anche per i palati più esigenti!

Il Ritrovo "Al Pescatore" è a Marina Corta (Lipari)
Per prenotazioni: Tel. 090.98.11.537  
oppure alla mail:  giuseppe.eolie@me.com 

L'Agenzia Ruden è a Lipari in via Filippo Mancuso, scala A int.2 - piano terra- della palazzina Alaimo (accanto Autoscuola Urso) 
Tel/Fax 090.9811255/339.2974497

Parole eoliane...dal dialetto recuperato. Fonte: Italo Toni "Dizionario Italiano-Eoliano - Il dialetto recuperato" (XXIII° parte)

Questa rubrica è resa possibile grazie allo scrittore eoliano Italo Toni, che ringraziamo.
E dal suo libro "Dizionario Italiano-Eoliano - Il dialetto recuperato" che attingiamo
Padrino - Cumpari
Paese - Paisi
Paglia - Pagghia
Pagliaro - Pagghiaru
Vivi la Primavera e l'Estate in piena libertà e senza pensieri con un due ruote Peugeot e con la nostra straordinaria promozione: Anticipo zero e prima rata a settembre 2016

Supermercati D'Anieri. Le offerte sino al 5 Giugno


Alcune delle nostre offerte sino al 5 Giugno


Per visualizzare il video con tutte le offerte cliccare sul play

Vela: Rambler vince la Volcano Race

(AGENPARL) – Con l’arrivo di OZ (NED), si sono conclusi i rientri a Gaeta delle 11 imbarcazioni che hanno partecipato alla Volcano Race 2016, organizzata dall’International Maxi Association e dallo Yacht Club Gaeta, e partita da Gaeta.
OZ ha tagliato l’arrivo nel porto di Gaeta alle 5: 41, appena 20 minuti prima del time limit fissato per le ore 6:00. OZ ha impiegato quindi più di 3 giorni, a percorrere le 398 miglia tra Gaeta-Isole Eolie a Gaeta, ma i 4 membri dell’equipaggio a bordo dell’Open 60 sono apparsi comunque soddisfatti della prova e del caldo benvenuto che hanno trovato in banchina.
Rambler 88 conquista, oltre ai Line Honours, anche il podio per il primo Maxi overall in IRC. Rambler 88 ha migliorato di oltre 7 ore il record stabilito, sullo stesso percorso di quest’anno, da Esimit Europa 2 nel 2015, percorrendo la “rotta dei vulcani” in appena 1 giorno, 14 ore e 20 minuti, e tagliando quindi la linea d’arrivo a Gaeta alle 3:25 del mattino. L’armatore George David, che tra i 18 uomini dell’equipaggio ha schierato Brad Butterworth alla tattica, il nostro Silvio Arrivabene navigatore e Brad Jackson, veterano di Volvo Ocean Race, timoniere, si è subito detto “conquistato dalla bellezza del percorso, dalle difficoltà tecniche legate a condizioni meteo instabili nelle acque del sud Italia e dall’assoluta bellezza dello scenario naturale del selvaggio arcipelago eolico”. George David è rimasto conquistato anche dalla città di Gaeta, che ha avuto modo di visitare all’indomani del rientro a terra. Dopo RAMBLER 88, il secondo maxi a rientrare a Gaeta è stato Wild Joe (HUN), armatore Marton Jozsa, sull’arrivo poco dopo le 14 del pomeriggio(impiega quindi in tempo reale 2 giorni, 1 ora e 32 minuti). Subito dopo Wild Joe è stata Atalanta II a tagliare l’arrivo (alle 15.07 ). Carlo Puri Negri, armatore di Atalanta II, ha più volte espresso il suo apprezzamento per la formula della regata lunga intorno ai “vulcani”. Su Atalanta II si sono alternati 4 timonieri – oltre all’armatore anche il figlio Tazio, Gabriele Benussi e Nevio Sabadin. La barca è reduce da un imponente restyling curato da Felci Yachts, e ha scelto proprio la Volcano Race per tornare a regatare. “E’ stata una…. grande bolina, racconta Gabriele Benussi, “direi che abbiamo fatto i 3⁄4 della regata di bolina con venti che sono andati dai 6-8 ai 18 nodi. Venti leggerissimi ad Alicudi però, e a Capri, che forse è stato il nostro passaggio più difficile, ma infine la scelta di navigare sotto costa si è rivelata vincente. Dopo Capri il vento ha girato di 180 ° e ci ha permesso di avvicinarci a Wild Joe, che comunque ha tagliato l’arrivo con una mezz’ora di vantaggio su di noi. Bella regata, bellissimo lo scenario, affiatato il team a bordo, con alcuni veterani di Atalanta come Elio Petacchi”.
Per dare il “bentornato” a Fra Diavolo, armatore Vincenzo Addessi – che è anche il presidente dello Yacht Club Gaeta – si sono dovute aspettare le 20.41 della sera. “Alle Eolie abbiamo incontrato delfini, balenotteri e testuggini marine, ha raccontato Addessi. “Meteo… di tutto di più, piovaschi e momenti – lunghi – di calma piatta, temporali con fulmini e ore di brezza piacevolmente primaverile. Lo scorso anno le condizioni erano state senz’altro più difficili”.Shirlaf (ITA), di Giuseppe Puttini con Paolo Cian skipper, che lo scorso anno aveva conquistato il trofeo overall per il primo posto tra i maxi, taglia il traguardo a Gaeta a notte fonda (alle 2:20). Così Paolo Cian: “La velocità di Shirlaf è stata perfetta, addirittura al di sopra delle nostre aspettative – nei mesi scorsi si sono fatte alcune migliorie in barca che gli uomini di Shirlaf stanno verificando proprio ora. “Il nostro problema in questa regata è stato il tempismo con il quale abbiamo affrontato i punti critici del percorso. Ad Alicudi prima il vento è ruotato, poi ha mollato, e noi per non fermarci abbiamo dovuto allargare gli angoli percorrendo miglia in più. A Vulcano abbiamo perso contatto con chi ci stava davanti ma a 10 miglia da Capri i nostri calcoli ci dicevano che eravamo ancora in regata per ottenere un risultato positivo. Navigavamo a 9 nodi con rotta diretta verso Capri. Poi dopo Capri avevamo rotta 320 e il vento si è messo a soffiare esattamente da 320 e non abbiamo avuto altra scelta che bolinare per raggiungere la linea d’arrivo. L’equipaggio è stato perfetto, zero errori, e tutti i cambi di vele precisi”.
Due sono stati i percorsi selezionati dal comitato di regata per la Volcano Race 2016: uno di 398 miglia per i 6 maxi in gara (la Option 8 delle Sailing Instructions) identico a quello dello scorso anno: Gaeta – Alicudi – Vulcano – Stromboli e Strombolicchio da lasciarsi tutte a sinistra, e Capri). Per le 5 barche registrate nella “flotta offshore”, non maxi, era stato selezionato un percorso leggermente più corto (la Option 5 delle S.I. di 298 miglia) che ha previsto per loro di doppiare “solo” Stromboli e Strombolicchio). In questo modo i due raggruppamenti sono rientrati a Gaeta praticamente tutti insieme.

Gli auguri ai festeggiati di oggi, 26 Maggio

Eolienews augura Buon Compleanno a Ramona Parisse, Mihaela Gabriela Cristea, Rosaria Restuccia, Giuseppe Li Donni, Enea Maffeis, Maurizio Cappadona, Piero Famularo, Alessandro Costa, Franco Pellegrino, Vittorio Caruso, Marco Losinno, Paola Gerbino, Claudio Merlino, Chiara Lubrano e Charlie Barnao


Il Ristorante-Pizzeria "La Bussola", ubicato sul lungomare di Canneto, con vista su Panarea e Stromboli, è "Garanzia di genuinità"

Previsioni meteomarine Eolie: Ci attendono temperature estive

Si preannuncia un assaggio di tempo estivo nel prossimo fine settimana alle Eolie, con clima caldo e secco generato dall'arrivo in Sicilia di una onda di calore di origine nord africana, che avrà il suo massimo effetto tra Venerdi 27 e Sabato 28 quando la colonnina di mercurio potrà registrare valori di fine Giugno, compresi tra i 27-30 C nelle ore centrali della giornata, complice anche lo spirare di caldi venti sciroccali che lungo la fascia tirrenica messinese e zone interne potrebbe far impennare la temperatura fino ai 33-34 C.

Buongiorno con questa cartolina dalle Eolie e il Santo del giorno

Alba a Marina Corta (Lipari)

SANTO DEL GIORNO:

Nacque a Firenze da ricca famiglia nel 1515. Ebbe un carattere singolarmente mite, così da essere chiamato "Pippo il Buono". 
Studiata umanità, per poter farsi sacerdote rinunziò all'eredità dello zio e partì per Roma, ove fu accolto da un suo concittadino. Visse in questa famiglia vita illibata e mortificata, cautissimo nello stringere amicizie. Il demonio gli suscitava violenti moti della carne, che egli vinceva coll'orazione e coi digiuni, fin che il Signore in premio di tanta lotta gli concesse la grazia di esserne per sempre immune. 
Finiti gli studi e fatto sacerdote, si diede con tutte le forze alla propria santificazione. 
Favorito della più sublime contemplazione, le ineffabili dolcezze spirituali lo facevano esclamare: « Basta, Signore, basta! perchè questo mio cuore è sì piccolo per amare Voi così amabile! ».
Amava molto i poveri ed era di continuo a contatto con il popolo; visitava gli ammalati nelle loro case e negli ospedali, e li serviva di giorno e di notte. Però prediligeva i giovani, e la sua stanza era divenuta il loro ritrovo gradito. La sua parola era ricca di facezie e comunicava agli astanti l'allegria santa che traboccava dal suo cuore: i suoi detti ai giovani sono passati alla posterità come proverbi di grande sapienza. 
Nella celebrazione della santa Messa era spesso rapito in dolci estasi, sollevato in aria e circonfuso da ogni parte di luce celestiale: un angelo in carne! 
Al confessionale passava le intere giornate ed era tanta la sua abilità che non andava a lui peccatore, per ostinato che fosse, senza rimettersi sulla retta via; taluni appunto lo evitavano per non avere a convertirsi! 
Il Signore lo visitò anche con prove e contrarietà gravissime: fino allo scherno sopra le sue opere di bene, fino alla calunnia più vile, fino alla ribellione di qualcuno dei suoi confratelli; prove che egli vinceva colla dolcezza e colla confidenza filiale in Dio. 
A S. Maria della Vallicella fondò la Congregazione dell'Oratorio che di tanto aiuto fu ed è alla Chiesa nell'educazione della gioventù. 
Filippo, semplice ed umile, rifuggì sempre gli onori e dignità ecclesiastiche, più volte offertegli. E Dio lo favorì col dono della profezia, dei miracoli e con frequenti visioni. 
Morì il 26 maggio del 1595, in età di anni 80. I medici gli trovarono due costole adiacenti al cuore inarcate a causa dei violenti battiti di amor di Dio. 
CITAZIONE. State buoni se potete.
PRATICA. « Paradiso! Paradiso! Attendete a vincervi nelle piccole cose, se volete vincervi nelle grandi » (S. Filippo Neri). 
PREGHIERA. Signore, che sublimasti alla gloria dei tuoi Santi il tuo beato confessore Filippo, concedici, propizio, che mentre ci rallegriamo per la sua festa approfittiamo dell'esempio delle sue virtù.