Per scrivere ad Eolienews: ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.57.98.235

Le notizie, dopo il passaggio in prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina). Nella stessa colonna vi è anche l'opzione "Cerca nel blog". Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa (ad es. porto) e saranno visualizzati gli articoli inerenti

Per pubblicità sul nostro sito , per qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc. chiamate il 339.57.98.235 .
Tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, lavoro, sono a pagamento
I nostri prezzi (regolarmente fatturati) non temono concorrenza

sabato 1 agosto 2015

Per qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc. chiamate il 339.57.98.235 .
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono. 
ULTIMI GIORNI 
La Promozione per chi passa a Wind è valida sino al 3 Agosto

Vieni ad attivarla da


EUREKA è in Via Vittorio Emanuele 287 a Lipari  (vicino al porto) 

In memoria di Censi Cabianca, cittadino onorario di Lipari (di Nino Saltalamacchia - Pres. Centro Studi)

 Ci ha lasciato questa notte Vincenzo Cabianca, Censi per gli amici. Era nato a Modena il 28 marzo 1925 ed era divenuto presto un amico dell’Eolie collaborando cono Bernabò Brea soprattutto alla realizzazione del museo vulcanologico.  Insignito nel 1996 della cittadinanza onoraria del nostro Comune insieme a Giuseppe Sinopoli e Luigi Rossi fu protagonista della complessa e combattuta vicenda del Piano Territoriale Paesistico che permise alle nostre isole di potere accedere all’Heritage List dell’Unesco. Amico del Centro Studi con cui ha pubblicato ben nove volumi: sette della serie “Poesia della Scienza” e due sotto il titolo di “Universi paralleli”.
Cabianca aveva frequentato l’Accademia Navale e si era laureato in Ingegneria nel 1949. Frequenta G. Scmidt presso l’IGM e diventa esperto nel campo della foto interpretazione. Subito dopo la laurea vince il primo premio nei concorsi per i piani regolatori di Siracusa (primo P.R.G.), Latina, Augusta, Modica. Isole Eolie.
Nel 1956 consegue la libera docenza in urbanistica e negli anni ’60 si impegna nella fondazione dell’Istituto nazionale di architettura (INARCH) e di rifondazione dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU). Progetta il sistema di musei di tutta la Libia (Sabratha, Tripoli, Leptis Magna, Tokra, Apollonia Susa, Bengasi, Cirene, Sebha), opera che verrà interrotta dalla rivoluzione del 1969. Collabora con Lorenzo Quilici per la carta dei beni culturali archeologici del territorio romano. Dal 1968 al 1993 è chiamato all’Università degli Studi di Palermo presso cui fonda la Scuola di pianificazione  
 Con Ignazia Pinzello, produce la carta archeologica della Sicilia e il piano di demanializzazione di tutte le coste siciliane e, con gli assistenti al corso, i piani e progetti di recupero del centro storico di Palermo. Dal 1991 inizia la collaborazione alla didattica e alla ricerca con Maurizio Carta, la quale ha prodotto numerose ricerche di base e applicate di livello nazionale e internazionale.
Progetta le sistemazioni archeologiche dei parchi della Neapolis di Siracusa (Teatro greco, Anfiteatro romano, Latomie), dei parchi archeologici di Megara Hyblaea, Leontinoi, Akre, Tindari, Lipari. Progetta i piani delle aree di sviluppo industriale del Golfo di Policastro e del Museo di Segesta e affianca la Soprintendenza negli studi di fotointerpretazione nella redazione di proposte progettuali per i parchi di Segesta e Selinunte.
Dal 1980 inizia l’attività poetica letteraria con la produzione di 18 volumi di “Poesia della Scienza”.
Negli anni ’90 completa l’ordinamento scientifico del Museo vulcanologico e la sua digitalizzazione che diventerà la matrice scientifica configurante del piano territoriale paesistico delle Eolie. Riordina la sezione di Biogeografia evolutiva nel Museo archeologico regionale del Castello di Lipari. Progetta i Visitors Centers per tutte le isole Eolie e il Video museo dei beni culturali sommersi (Filicudi), che non vengono realizzati.
Progetta (1993 – 2000), per la Regione Siciliana, il Piano paesistico territoriale delle Isole Eolie (con la collaborazione di Maurizio Carta) che fornirà il supporto di garanzia di conoscenza e tutela delle Eolie per il loro riconoscimento UNESCO di appartenenza al “Patrimonio intangibile dell’umanità”. Entrano a far parte del “Patrimonio dell’umanità” anche Siracusa e ModicaVal di Noto, i cui patrimoni culturali sono stati tutelati dai relativi piani regolatori da lui redatti, a seguito dei concorsi vinti negli anni’50.
Nel 2005 è nominato professore emerito dell’Università di Palermo. Nel 2010 il Centro Studi di Lipari gli dedica un'apposita collana editoriale intitolata “Vincenzo Cabianca alle Eolie”, con biografia a cura di Adriana Pignatelli Mangoni. È presidente onorario dell'associazione culturale Nuovo Museo Paolo Orsi - Siracusa (2012) e della commissione di concorso per il parco delle mura dionigiane - Siracusa (2013). Il 9 dicembre 2013 il Comune di Siracusa gli ha conferito la cittadinanza onoraria per meriti professionali e culturali.
È autore di 80 pubblicazioni scientifiche relative ai suoi piani e progetti. L’ultima pubblicazione riguarda la voce Urbanistica per “Palermo città d’arte” per la Treccani in collaborazione con Maurizio Carta. In particolare ricordiamo la sua partecipazione a "DIECI ANI AL MUSEO EOLIANO (1987 - 1996)" Quaderni del Museo Archeologico Regionale Eoliano (a cura di Umberto Spigo)(1996).
E fra le opere poetico-letterarie: Viaggio tra i Vulcani d'italia e di francia tra illuminismo e romanticismo - Adriana Pignatelli Mangoni & Vincenzo Cabianca - (ed. ArteM )(2012);l Parco Letterario Eoliano - La Didascalizzazione di un Arcipielago Culturale di Luoghi Semiotici - (ed. Ismeca - Centro Studi Eoliano)(2012); Poesia della Scienza - Biografia sotto forma di intervista a V. Cabianca della Scienza - (ed. Ismeca - Centro Studi Lipari)(2011);Universi Paralleli I - Dall'Arte alla Poesia della Scienza - (ed. Ismeca - Centro Studi Eoliano)(2011); Universi Paralleli II - Dal Dolce Stil Novo alla Poesia della Scienza -(ed. Ismeca - Centro Studi Eoliano)(2011) e la Collana monografica dedicata a V. CABIANCA ALLE EOLIE(ed. Ismeca - Centro Studi Lipari)(2011):
Poesia della Scienza - IL TEATRO DELLE EOLIE - vol. I II III .Anno: 2011
Volume di poesie, dedicato a Panarea, scritto prevalentemente alle Eolie negli anni ’70, nel periodo della progettazione con A. Rittmann, l’ “Einstein della Vulcanologia”, della sezione generale del Museo Vulcanologico e della redazione volontaria e manoscritta dei suoi grandi apparati didattici. Contiene 3 libri: (libro I “Nel tuo mare di miele”, libro II “Del tuo seno cicladico”, libro III “Dal donario degli Ateniesi”) che appartengono al ciclo “Tra Prometeo ed Hermes” relativo alla fase ermetica.
Poesia della Scienza - IL TEATRO DELLE EOLIE vol. IV V VI  . Anno: 2011
Il secondo volume di poesie, dedicato a Salina, è ancora riferibile al ciclo “Tra Prometeo ed Hermes” della fase ermetica finale. E’ stato scritto negli anni ’80, nel periodo successivo alla perdita di Rittmann e degli sviluppi degli apparati didattici, ancora tutti realizzati a mano, della sezione di Vulcanologia Eoliana. Contiene 3 libri: libro IV “E che la Teogonia si compia”, libro V “Certo discendi dagli Dei”, libro VI “Tu rendi fisico il metafisico”.
Poesia della Scienza - IL TEATRO DELLE EOLIE -vol. VII, VIII, IX .Anno: 2011
Il terzo volume di poesie, dedicato a Stromboli, rappresenta la fase di transizione dalla poesia ermetica, alla poesia ermeneutico-interpretativa, sviluppata dalla fine degli anni ’80, nel periodo della realizzazione della sezione di “Vulcanologia Generale”, e della sezione di “Vulcanologia Cosmica”, al momento delle prime esplorazioni nel sistema solare. Contiene 3 libri: libro VII “Dichiarazione d’Ottobre”, libro VIII “Come una Panatenaica”, libro IX “Chiuso per metamorfosi”.
Poesia della Scienza - IL TEATRO DELLE EOLIE vol. X XI XII - Anno: 2011
Il quarto volume di poesie è dedicato a Lipari, inaugura la fase di “Poesia della Scienza” con tematiche di una filosofia della scienza sviluppata a partire dalla scienza anziché dalla filosofia.E’ stato scritto nel periodo delle iniziative sul Castello, sostenute dai fondi Europei, con la collaborazione di scienziati, vulcanologi, naturalisti, nel passaggio dall’edizione volontaria “artigianale” a quella digitalizzata, riguardante la Sezione di Scienze della Terra con la Geodinamica del Mediterraneo, la sezione Eoliana e la sezione Sottomarina.
Contiene 3 libri: libro X “Uragano non finire”, libro XI “Il Teatro delle Eolie”, libro XII “Sinfonia dal nuovo mondo”.   
Poesia della Scienza  - IL TEATRO DELLE EOLIE - vol. XIII XIV XV - Anno: 2011
Il quinto volume di poesie è dedicato a Filicudi ed Alicudi. E’ stato scritto nel periodo della progettazione  del Piano Paesistico delle isole Eolie, del Video Museo dei Beni Culturali Sommersi, della collaborazione alla realizzazione dei Visitor Centres di Salina e Filicudi. Contiene 3 libri: libro XIII “Da Troia superstite”, libro XIV “Mikròs Diàkosmos”, libro XV “Sospette entelechíe”.
Poesia della Scienza - IL TEATRO DELLE EOLIE - vol. XVI XVII XVIII - Anno: 2011
Il sesto volume di poesie è dedicato a Vulcano. E’ stato scritto nel periodo finale della elaborazione del Piano Paesistico, della sua travagliata approvazione e della creazione della sezione di “Paleontologia del Quaternario” e della “Biogeografia evolutiva” del Museo Archeologico. Contiene 3 libri: libro XVI “Bonum est cognoscere”, libro XVII “Confucio aveva ragione”, libro XVIII “Nati per conoscere”.
Poesia della Scienza - BIOGRAFIA SOTTO FORMA DI INTERVISTA A V.CABIANCA POETA DELLA SCIENZA - vol. XIX - di Adriana Pignatelli Mangoni e Vincenzo Cabianca
Anno: 2011
Il settimo libro, volume XIX, dedicato alle Eolie, patrimonio straordinario, unico ed intangibile UNESCO dell’Umanità, è stato scritto a seguito dell’invito del Centro Studi ad integrare i volumi di poesie  con una biografia di storicizzazione e contestualizzazione, che sviluppasse il racconto dell’attività progettuale, dei piani, dei progetti architettonici, museali, urbanistici e paesistici alle Eolie e dell’impegno civile nella difesa del Patrimonio Culturale Ambientale, dagli anni ’50 del primo incontro e del concorso, sino al coronamento del sogno dell’iscrizione delle Eolie nei Beni dell’Umanità.
Universi paralleli I - DALL'ARTE ALLA POESIA DELLA SCIENZA , a cura di Adriana Pignatelli Mangoni - Anno: 2011 - L’opera è costituita da una selezione operata dalla curatrice, relativa ai riferimenti artistici, iconografici di ispirazione poetica, messi a fronte delle relative poesie.
Universi paralleli II - DAL "DOLCE STIL NOVO" ALLA POESIA DELLA SCIENZA,
a cura di Adriana Pignatelli Mangoni - Anno: 2011. Il libro è costituito da una selezione operata dalla curatrice, relativa ai riferimenti all’Universo Femminile contenuti all’interno della biografia e dell’opera poetica da Lei curata

Ritrovata fede nuziale a Canneto

E' stata ritrovata a Canneto sul bagnasciuga, di fronte alla farmacia Morsillo, una fede nuziale. Il proprietario può contattare il nostro direttore al 339.5798235 che provvederà a metterlo in contatto con chi l'ha ritrovata

Ritrovato mazzo di chiavi

E' stato ritrovato questo mazzo di chiavi. Chi l'ha perso può chiamare lo 090.9813119 o contattare su fb Marco Mazza

E' deceduto l'architetto Cabianca. Era cittadino onorario di Lipari. Aveva redatto, tra l'altro, il PTP delle Eolie

E' deceduto ieri a Roma l'architetto Vincenzo Cabianca. Aveva 90 anni ed era, dal 1996, cittadino onorario di Lipari.
Nelle Eolie ha:
Progettato la sistemazione del parco archeologico di Lipari
Negli anni ’90 completa l’ordinamento scientifico del Museo vulcanologico e la sua digitalizzazione che diventerà la matrice scientifica configurante del piano territoriale paesistico delle Eolie. Riordina la sezione di Biogeografia evolutiva nel Museo archeologico regionale del Castello di Lipari. Progetta i Visitors Centers per tutte le isole Eolie e il Video museo dei beni culturali sommersi (Filicudi), che non vengono realizzati.
Progetta (1993 – 2000), per la Regione Siciliana, il Piano paesistico territoriale delle Isole Eolie (con la collaborazione di Maurizio Carta) che fornirà il supporto di garanzia di conoscenza e tutela delle Eolie per il loro riconoscimento UNESCO di appartenenza al “Patrimonio intangibile dell’umanità”.
Nel 1996, come anticipato, gli viene conferita la cittadinanza onoraria di Lipari.
Nel 2010 il Centro Studi di Lipari gli dedica un'apposita collana editoriale intitolata “Vincenzo Cabianca alle Eolie”, con biografia a cura di Adriana Pignatelli Mangoni.

A Canneto per le tue vacanze: "Residence Oltremare" e "La Zagara"

Ubicato a Canneto(Lipari), nella più famosa zona balneare dell'isola, ad appena 150 metri dal mare, l'incantevole Residence Oltremare mette a disposizione della clientela appartamenti con angolo cottura e una splendida vista sulla baia. L'Oltremare Residence Hotel sorge a 300 metri dal centro dell'isola, dai trasporti pubblici e dal porto turistico. Nelle immediatezze troverete spiagge libere
L'Oltremare Residence è un tipico edificio in pomice bianca, dotato di arredi tradizionali, design moderno e decorazioni realizzate da artigiani del luogo.
Ogni alloggio è dotato angolo cottura completamente attrezzato, ampi balconi o terrazzi arredati che si affacciano sulla costa e sull'incantevole baia della frazione
Il parcheggio privato in omaggio vi fornisce l'accesso diretto alla struttura.
Per informazioni e/o prenotazioni 090.98.80.567 / fax 090. 9811.269
Visita il nostro sito www.oltremare.info
mail oltremare@oltremare.info


Sempre a Canneto siamo in grado di accogliere i nostri ospiti nell' hotel "La Zagara" ,struttura di nuova costruzione ubicata nella rinomata baia della frazione, ovvero la principale zona balneare dell’isola di Lipari.
"La Zagara" vanta una posizione di pregio…. si trova infatti nel cuore cittadino ma, nello stesso tempo, sovrasta il centro abitato.
L’hotel sembra proiettarsi sul mare e "regala" allo sguardo degli ospiti una vista
da sogno; lo stupendo scenario delle isole di Panarea e Stromboli che si specchiano nell’acqua cristalline. Inoltre, di notte è possibile scorgere lo spettacolo delle eruzioni vulcaniche dello Stromboli che squarciano ed illuminano il cielo notturno.
"La Zagara Hotel" è armoniosamente inserita in un giardino con vegetazione mediterranea, con alberi di arancio e limoni che regalano una fragranza fresca e profumata che avvolge tutti gli ambienti.
Dispone di un’ampia sala per ricevimenti con annesso angolo bar, terrazza esterna dove viene servita la colazione, solarium vista mare.

Per informazioni e /o prenotazioni 090.9811064 fax 090.9811269
Visita il nostro sito www.lazagara.eu       mail: info@lazagara.eu



Vieni a trovarci! Crial è a Lipari in via Prof. Emanuele Carnevale

Ustica Lines. Domani due corse straordinarie.

L'Ustica Lines effettuerà domani, domenica 2 agosto, due corse straordinarie con i suoi mezzi veloci. 
Questi i due collegamenti: 
da Milazzo alle 10:30 per Vulcano - Lipari;
da Stromboli alle 16:00 per Panarea - S.M. Salina – Lipari - Vulcano - Milazzo

Comprensivo Lipari: autorizzata la formazione della prima media a Quattropani.

Quattropani anche quest'anno avrà la sua Prima media. Su autorizzazione dell’ufficio scolastico provinciale, sentite le richieste del preside Renato Candia, è stata autorizzata la formazione di un'altra classe al Comprensivo Lipari. Classe che, come anticipato, sarà la Prima Media di Quattropani.
Da ricordare che le mamme di Quattropani avevano manifestato per il timore che non potesse esserci quest'anno la Prima media nella frazione. Ricordiamo anche che, in quell'occasione, il dirigente Candia, anche in una intervista a noi rilasciata aveva lasciato le "porte aperte". Facendo capire che, così come è avvenuto, l'adeguamento dell'organico di diritto a quello di fatto avrebbe sicuramente portato all'ottenimento di una ulteriore classe prima.


La soddisfazione del sindaco Giorgianni
Alla c.a. del Dirigente Scolastico 
Istituto Comprensivo “Lipari”
prof. Renato CANDIA

Oggetto: Adeguamento organico di diritto alle situazioni di fatto – Scuola secondaria di I°grado – Ist. Comprensivo “Lipari” – A.S. 2015/2016

Gentile Dirigente Scolastico,
apprendiamo con favore, attraverso la nota da Lei indirizzataci stamane, la decisione adottata dal
competente Ufficio Scolastico dell’Ambito Territoriale di Messina di autorizzare la formazione di una prima classe aggiuntiva a tempo normale per la scuola secondaria di I°grado dell’Istituto Comprensivo da Lei diretto.
Trattandosi di un’iniziativa che l’Amministrazione ha scelto di perorare fin dall’inizio, confrontandosi apertamente sia con i genitori degli alunni del plesso di Quattropani, preoccupati per la paventata soppressione della classe Ia media della frazione, sia con l’Istituzione Scolastica nei vari passaggi sostenuti in questi mesi a livello locale, provinciale e regionale, la stessa non può che esprimere soddisfazione per il concreto risultato ottenuto e si augura che l’autorità scolastica indirizzi tale preziosa opportunità per soddisfare le richieste avanzate dalla comunità di Quattropani.
Nel confermare la disponibilità a collaborare, si porgono distinti saluti.
Il Sindaco
(Marco Giorgianni)



 A Lipari: Bed & Breakfast e Appartamenti di Enza Marturano 
Bed & Breakfast di Enza Marturano è situato nel centro di Lipari a 5 minuti dal porto principa- le e da Marina Corta, il porto dei pescatori. La struttura gode di un vista panoramica sul Castello di Lipari e sul Corso centrale del paese.
Il Bed & Breakfast di Enza Marturano mette a disposizione degli ospiti camere accoglienti e confortevoli con bagno privato, phon, frigo, cucina privata, aria condizionata, terrazzo privato, biancheria e pulizia giornaliera, tv in tutte le stanze.
Offerta promozione valida per il mese di Settembre: 260 euro, una settimana per coppia (escluso colazione, pranzo e cena)

Bed & Breakfast e Appartamenti di Enza Marturano è a Lipari in via Maurolico, 35 Cell. 368 3224997 - E-mail: info@enzamarturano.it
Per ulteriori notizie e/o informazioni visita il nostro sito all'indirizzo:  http://www.enzamarturano.it

Ricerca personale

Struttura liparese cerca lavapiatti-aiuto in cucina. Contattare il 331.2356964

MICCICHE' (UDC) : DA MILAZZO PARTE RIORGANIZZAZIONE PARTITO NEI COMUNI DELL'ISOLA. E' stato eletto il nuovo direttivo cittadino

MILAZZO (MESSINA), 1 AGO – “Da Milazzo, dove oggi abbiamo costituito il nuovo direttivo cittadino dell'Udc, parte la riorganizzazione del partito in tutti i comuni della Sicilia. È un lavoro che ci impegnerà nei prossimi due mesi in vista del congresso regionale di ottobre”. Lo dice il segretario regionale dei centristi Gianluca Micciché che ha riunito il partito a Villa Agnese a Milazzo.
"Ripartire da qui - aggiunge - significa riconoscere la linea giovane delle ultime amministrative che a Milazzo ha rinnovato il partito, portandolo all'ottimo risultato elettorale e all'elezione di tre consiglieri comunali. È un modello, questo della cittá mamertina, che abbiamo utilizzato anche per la nomina della nuova segreteria regionale e che proseguirá negli altri comuni”.
Alla riunione di oggi hanno partecipato, tra gli altri, il presidente nazionale dei centristi, Gianpiero D'Alia, il segretario provinciale, Chiara Giorgianni e l'ex assessore Piero Petrella.
Questo è il nuovo direttivo Udc a Milazzo: Gianpaolo Picciolo (presidente); Antonino Schepis(segretario); Roberto Sindoni (vicesegretario); Carmen Anastasi (responsabile organizzativo);Stefano La Malfa (segretario amministrativo); i consiglieri comunali Maria Magliarditi, Rosario Piraino e Francesco Coppolino; Giuseppe Renda (responsabile politiche ambientali); Massimo Cusumano (responsabile politiche portuali e trasporti); Carmelo Mamì e Cristian Trio(responsabile politiche sanitarie); Angela Galeno (responsabile pari opportunitá); Simone Berté(responsabile politiche giovanili); Gianluca Giunta (responsabile politiche sportive); Grazia Giorgianni (responsabile beni culturali); Giuseppe De Luca (responsabile politiche sociali) e Giuseppe Abbriano (responsabile politiche turistiche).

Il "Salumaio" a Lipari sinonimo di garanzia e qualità.



Macellaio si, ma con stile ed esperienza!!
Una tradizione familiare che, dopo 70 anni di attività, continua a selezionare le carni con la stessa cura e attenzione di un tempo ma tenendo ben presenti le esigenze di oggi.
Oltre alle carni (italiane), i polli e la salsiccia, da noi troverete preparati di ogni tipo, gustosi e pronti da cuocere e, per i più esigenti ….  basta ordinare !!
Inoltre.. vi attende un fornito banco di salumeria e formaggi vari e tutti i generi alimentari di prima necessità e non!!
Il mercoledì e il sabato da noi troverete la vera e certificata mozzarella di bufala campana
Cose semplici …..carni ottime e di qualità!   
Vi ricordiamo che da noi troverete anche carni della macellazione locale di vitellone e agnello.
Il Salumaio vi propone inoltre gustosissime novità quali:
Salsiccia con capperi e malvasia
Salsiccia di manzo
Spiedini di pollo al limone
Crocchette di carne e salumi
Ed ancora il mercoledì e il sabato troverai la gustosissima Mozzarella di bufala campana
Venite a trovarci in Via G. Franza a Lipari o telefonate allo 090.98.11.854 …..Vi aspettiamo!!
Orario di apertura : 
Mattino dalle 07.00 alle 13.30
Pomeriggio: dalle 16.00 alle 20.30
La domenica aperto al mattino
La Macelleria Salumeria "Il Salumaio" di Quadara Antonio è in Via G. Franza a Lipari - tel. 090.9811854

Da Eolie Food e service: Le offerte valide dal 17 Luglio al 9 Agosto


Canneto (Lipari) - Via Cesare Battisti
Pianoconte - Via Stradale / Vulcano - Via Porto Levante/ Lipari - Via Maddalena 7 (questo punto vendita è aperto anche la domenica dalle 8,30 alle 13
IL MEGLIO DELLA CONVENIENZA
Alcune delle nostre offerte valide dal 17 Luglio al 9 Agosto


PER VISUALIZZARE TUTTE LE OFFERTE CLICCARE SUL PLAY

Storia eoliana: conosciamola attraverso lo storico G. La Greca. 1° Agosto 2003 : Violento fortunale a Panarea

1 agosto 2003
                                   

Violento fortunale a Panarea
Dopo l’affondamento di una cinquantina di yacth a seguito del fortunale di venerdì il sostituto procuratore del Tribunale di Barcellona, Olindo Canali ha avviato una indagine. Anche il tenente di vascello dell’Ufficio Circondariale di Lipari, Francesco Paolillo ha aperto una inchiesta. Si punta ad accertare come mai, nonostante si sapesse che era in arrivo un’ondata di cattivo tempo, le imbarcazioni non hanno cercato di mettersi al riparo. Nel frattempo sono almeno cinquemila i diportisti che hanno invaso le sette Isole. E divampano le polemiche per i 27 milioni di euro che ancora a distanza di ben 4 anni non vengono utilizzati per mettere in sicurezza i porti delle Eolie. Il deputato nazionale di FI Pippo Fallica ha contattato l’assessore regionale ai lavori pubblici Guglielmo Scammaca per sollecitare l’inizio dei lavori. L’assessore ha garantito che in primavera finalmente ci sarà l’avvio delle prime opere. Il deputato della Margherita, Pierluigi Martini, nella qualità di vicepresidente dei parlamentari “amici delle isole minori” ha annunciato che chiederà lo stato di calamità naturale per i danni provocati dal maltempo a Panarea. Intanto si traccia il primo bilancio dei danni che ammontano a diversi milioni di euro dopo l’affondamento totale o parziale e lo spiaggiamento di una quarantina di imbarcazioni, il bilancio si fa decisamente più pesante se al conto si aggiungono le altre decine di imbarcazioni semi-affondate e danneggiate a Lipari, Vulcano, Filicudi e Stromboli. Per fortuna oltre ai danni, come anticipato ingentissimi, non si sono registrati decessi anche grazie al tempestivo intervento delle unità e degli uomini della guardia costiera di Lipari e della motovedetta della Capitaneria di porto di Milazzo. A Panarea importante si è rivelato anche il lavoro dei carabinieri della locale stazione. Un plauso va quindi sicuramente ai marinai del comandante Francesco Paolillo che hanno tratto in salvo fra Stromboli, Panarea e Vulcano 25 persone. Alcune di queste, in balia delle onde sulle zattere o aggrappate agli scogli, sono state sottratte, fra non poche difficoltà, alla furia del mare. ad oltre 40 ore dal fortunale si escluse la possibilità che vi siano dei dispersi.

Il violento fortunale ha richiamato alla mente un analogo caso verificatosi nell’arcipelago nell’ottobre del 1996. In quell’occasione si registrarono due morti a Vulcano, l’affondamento fra Lipari e Vulcano di nove barche a vela e di piccole imbarcazioni.
Nota del direttore - A quell'evento noi di Eolienews dedicammo nel 2009 un video fotografico che oggi vi riproponiamo

Estate sicura. I consigli della Guardia Costiera di Milazzo

Eolie'RR - Bendaggi e massaggi per il benessere delle gambe

BENDAGGI E MASSAGGI Euro 20,00 a seduta per 10 trattamenti
Centro benessere EOLIE’RR consiglia per il benessere delle vostre gambe, il trattamento con bendaggi freddi e il nostro GEL ALOE VERA della linea ACQUA DI VULCANO, nutriente, idratante e la VITIS VINIFERA, VITE ROSSA antiossidante che favorisce la regolare funzionalita’ del microcircolo. Il bendaggio e’ seguito da massaggio linfodrenante, anticellulite o tonificante.
Consulenza gratuita su prenotazione con la dott.ssa Recanatesi Roberta, prenota al 340.9850902
A Lipari centro benessere e SPA localita' Medolita presso Hotel Tritone
A Vulcano beauty e massage c/da Porto ponente presso Mari del Sud Resort & Village

A Lipari: Hotel-Residence La Giara


L' Hotel - Residence La Giara, situato in una zona tranquilla a circa 200 m. dal centro di Lipari, isola madre delle Eolie, è immerso nel verde e a pochi passi dal mare. E’ sicuramente il luogo ideale per trascorrere un soggiorno piacevole e rilassante. Costruito nel pieno rispetto dello stile eoliano, dispone di mini appartamenti dotati di ogni confort che possono ospitare da 2 a 6 persone. Il trattamento offerto è di tipo alberghiero e comprende pulizia giornaliera, biancheria da letto e da bagno e prima colazione, offerta nell’accogliente terrazza della hall.
Per ulteriori informazioni e una visita virtuale della struttura http://www.residencelagiara.it/

Gli auguri ai festeggiati di oggi

Eolienews augura Buon Compleanno a Clarissa Cipriano, Antonella Di Giorgio, Sara Bartolone, Lidia Coppolina, Domenico Parisi e Francesco Scaldati

Rifiuti a Ginostra: petizione pro soluzione attuale

A Canneto (Lipari) Ristorante-Pizzeria- Bar "La Bussola"


A Canneto (Lipari) Ristorante-Pizzeria- Bar "La Bussola"
Il locale, che vanta tra le sue attrattive la possibilità di cenare su una terrazza posta sulla spiaggia limotrofa, a poche decine di metri dal mare, ti offre il meglio delle specialità eoliane ed internazionali, accompagnate dal genuino vino locale o dai migliori vini esistenti sul mercato.
"La Bussola" non è solo cucina...
E se proprio vuoi essere certo di aver gustato il meglio che l'isola ti offre.... non puoi non ordinare le nostre favolose pizze, cotte nel forno a legna, secondo la più antica delle tradizioni.

La cucina curata e saporita, il cibo genuino ed indubbiamente fresco, accompagnati da un atmosfera elegante dove la professionalita' e la cortesia dello staff, rendono "La Bussola" una tappa obbligata per chi, in vacanza nelle Eolie, è alla ricerca del top in fatto di genuità e qualità del cibo

"LA BUSSOLA"
è a Canneto (Lipari) sulla centralissima Marina Garibaldi tel. 090.98.80.881

Museo di Lipari aperto di pomeriggio anche nei festivi, fino a settembre

Bahìa Bellavista è a Canneto (alle spalle del parco giochi) 
tel. 333.3844985 
E nella stupenda baia di Marina Lunga "La Buona Fonda"

Ormeggio e Noleggio imbarcazioni.

La Buona Fonda è il pontile galleggiante situato all'inizio della baia di Marina Lunga a Lipari, Isole Eolie, dista circa 200 metri dal centro storico, il piu' vicino a supermercati e mezzi di trasporto. Gode di tutti i confort oltre ad essere situato in un'ottima posizione nella baia.
Visita il nostro sito per ulteriori dettagli e/o informazioni
Tel./Fax. 090 9822342 - Mobile: 339 8176588 - 333 3844985 

Ripulita l'area archeologica di Diana a Lipari

Assessorato ai Beni Culturali e Ambientali
Si comunica che il Servizio Beni Culturali del Comune di Lipari ha affidato l’intervento di pulizia e diserbamento dell’area archeologica sita in Contrada Diana ( ingresso Via Marconi – adiacente la Caserma dei Carabinieri) alla Ditta Russo Giuseppe, con sede legale a Canneto di Lipari, per un importo complessivo di € 2.500,00 (iva inclusa).
I lavori sono già stati conclusi e prevedevano la rimozione di un fusto arboreo di grandi dimensioni sradicato dal vento durante l'inverno, il diserbamento e la ripulitura del sito con particolare attenzione per i reperti archeologici ivi presenti, a garanzia della valorizzazione dei siti archeologici del territorio comunale.
L'Assessore BB. CC. AA. 
(Fabiola Centurrino)

Incendio nella notta a Vitusa. Pompieri al lavoro per oltre 4 ore

Un incendio  di origine dolosa si è sviluppato intorno alle 23 e 30 in località Vitusa a Lipari. Sul posto sono intervenuti, nell'immediatezza dei fatti ed  operando, tra non poche difficoltà, sino alle 4 di stamani, i vigili del fuoco del distaccamento di Lipari (caposquadra Coglitore).
I vigili hanno affrontato il fuoco, badili in mano, metro per metro, evitando che potesse propagarsi verso la zona di Serrofico. Il lavoro della squadra è stato reso più difficoltoso dal caldo afoso presente anche durante la notte.
Nell'incendio sono andati distrutti circa 2 ettari di macchia mediterranea










A Lipari centro, nel cuore del Corso Vittorio Emanuele, 188 (di fronte alla Banca Nuova) è nato un nuovo punto per la delizia della gola e del palato e per soddisfare, come sempre, i gusti dei clienti più esigenti 


L'esperienza, la professionalità, la qualità, la freschezza e la genuinità dei nostri prodotti sono la vostra migliore garanzia
Venite a trovarci... o chiamateci, anche per ordinazioni, al tel. 090.9814893
Vi ricordiamo che:
Leonardi è anche a Canneto in via Marina Garibaldi, 98 
Ed ancora a Lipari Centro, C.so Vittorio Emanuele, 117 (accanto gioielleria Subba)

Havana Beach...la spiaggia...con l'unico scivolo di pomice