Per scrivere ad Eolienews: ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.57.98.235

Le notizie, dopo il passaggio in prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina). Nella stessa colonna vi è anche l'opzione "Cerca nel blog". Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa (ad es. porto) e saranno visualizzati gli articoli inerenti

Per pubblicità sul nostro sito , per qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc. chiamate il 339.57.98.235 .
Tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, lavoro, sono a pagamento
I nostri prezzi (regolarmente fatturati) non temono concorrenza

mercoledì 27 maggio 2015

Per qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc. chiamate il 339.57.98.235 .
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono. 

Primi riscontri alla nostra iniziativa "Ci aiuti ad aiutare?"


Prime adesioni, con contestuale contributo, alla nostra raccolta fondi per una famiglia in grande difficoltà (per i dettagli leggi la nota-appello a seguire).
Già alcuni nostri concittadini, così come alcuni amici che ci seguono fuori da Lipari, ci hanno fatto pervenire brevi manu o attraverso una ricarica alla postpay n° 4030 3506 5336 7255 (CF. SRP SVT 59 B 14 E 606 P) il loro contributo. Ognuno per quanto è stato possibile.
Ovviamente la raccolta prosegue e già a partire dai primi di giorni vi relazionerò su quanto raccolto. 
Ricordo che il contributo deve pervenire entro il 18/19 giugno prima della partenza di questa famiglia per Milano
Questo l'appello lanciato
Ci aiuti ad aiutare?
Questo è un appello che lancio a tutti i miei amici di fb e ai lettori di eolienews. C'è una famiglia della nostra Lipari in grande difficoltà. In questa famiglia, dove vi sono anche due figli minorenni, il marito disoccupato deve essere sottoposto a fine giugno ad un delicato intervento chirurgico a Milano. La moglie, dal suo canto, svolge lavori saltuari come pulizia camere o, quando è possibile, come precaria in qualche struttura alberghiera. Una situazione resa ancora più difficile dalla malattia del capofamiglia e delle spese che dovranno essere sostenute per effettuare l'intervento, viaggio compreso.
So che è un momento difficile per tutti vi chiedo, se volete, un piccolissimo contributo per sostenerli in questa "battaglia". Gli amici di Lipari, che mi conoscono, se vogliono possono anche darmi personalmente il loro "pensiero". Va bene anche il costo di una piccola colazione. Il mio contatto telefonico è 339.5798235
Per gli amici che mi seguono da Lipari e da fuori Lipari, fuori metto a disposizione, sempre per ciò che è possibile, la postpay n° 4030 3506 5336 7255 per un eventuale contributo. Ci dicono che dai tabacchi, o altri punti di versamento, per il versamento è richiesto l'intestatario della postpay o un codice fiscale. E' intestata al direttore Salvatore Sarpi e il codice fiscale è SRP SVT 59 B14 E606P
Conclusa la raccolta vi renderò conto di quanto avete versato e che girerò agli interessati. Ringrazio chi vorrà contribuire ed una raccomandazione. Se volete fare del bene fatelo ma non state a fare indagini sui destinatari. Da me non avrete risposta e preferisco, in tal caso, rinunciare al contributo.
Grazie
Salvatore Sarpi (direttore Eolienews)











A Lipari centro, nel cuore del Corso Vittorio Emanuele, 188 (di fronte alla Banca Nuova) è nato un nuovo punto per la delizia della gola e del palato e per soddisfare, come sempre, i gusti dei clienti più esigenti 


L'esperienza, la professionalità, la qualità, la freschezza e la genuinità dei nostri prodotti sono la vostra migliore garanzia
Venite a trovarci... o chiamateci, anche per ordinazioni, al tel. 090.9814893
Vi ricordiamo che:
Leonardi è anche a Canneto in via Marina Garibaldi, 98 
Ed ancora a Lipari Centro, C.so Vittorio Emanuele, 117 (accanto gioielleria Subba)

Soppressione prima media a Quattropani. Vento Eoliano sollecita azioni politiche e "lancia" petizione popolare

Al Sindaco del Comune di Lipari
Rag. Marco Giorgianni
All’Assessore alla Pubblica Istruzione di Lipari
Sig. Fabiola Centurrino

OGGETTO: Soppressione classe I media – Frazione di Quattropani
Preso atto della manifestazione di protesta organizzata nella giornata del 20 maggio c.a. da un nutrito gruppo di mamme e cittadini della Frazione di Quattropani, preoccupati e al contempo sbigottiti per la paventata soppressione della classe I media della frazione .
Comprese inoltre le motivazioni del Preside Candia, che chiaramente ha rappresentato le disposizioni vigenti in materia di formazione delle classi, evidenziando comunque che di tale situazione sono stati ben informati sia i competenti Uffici scolastici regionali e provinciali che l’Amministrazione Comunale, opportuno appare sin da subito porre in essere tutte le azioni politiche necessarie al fine di evitare la dannosa chiusura del plesso scolastico di Quattropani .
Inoltre, a sostegno dell’impegno dell’ Amministrazione Comunale , che comunque ha già provveduto di concerto con l’istituzione scolastica, a richiedere una deroga per la formazione della prima classe a Quattropani , si reputa necessario avviare una petizione popolare , da inoltrare celermente al Ministero della Pubblica Istruzione e all’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione al fine di levare forte un grido di protesta per tutelare l’ennesimo diritto di cui vogliono privarci.
La presente sarà diffusa fra la cittadinanza al fine dell’opportuna conoscenza e sottoscrizione, in forma di petizione popolare.
Avv. Francesco Rizzo (Fondatore “Vento Eoliano” )
Dott.ssa Annarita Gugliotta (Cons. Com. “Vento Eoliano”)
Dr. Cannistrà Daniele ( Delegato Fraz. Quattropani “ Vento Eoliano” )
Siamo lieti di informarvi che domenica 31 Maggio alle ore 18:30 si inaugurerà ad Acquacalda, in Via Mazzini n. 7 
“A UN PASSO DAL MARE”
Un nuovo punto vendita dove troverete tutto ciò che potrà servirvi per la vostra estate, generi alimentari di prima necessità, prodotti tipici, profumeria, edicola, cartoleria e altro ancora!
VI ASPETTIAMO!!!!!

Vieni a scoprire la nuova collezione Citizen 2015 da
"Pino Subba Gioielli"  
Via Vittorio Emanuele 113 Lipari 
Telefono 090.98.11.267
oppure cerca la pagina "Pino Subba Gioielli" su FB e clicca "mi piace"

Lettere al direttore. Ci scrive il dottor Paino. "Ero presente e a Milazzo non è andata come scritto dal signor Lo Presti. Ci sarà stata incomprensione, Certi atteggiamenti non appartengono al comandante Tesoriero"

Riceviamo dal dottor Mario Paino e pubblichiamo:
Per amore di verita' desidero intervenire su quanto riferito dal signor Lo Presti,persona che comunque rispetto e stimo,per riferire di avere assistito di persona al molo di Milazzo alla circostanza riferita e di essere testimone che sia il comandante Tesoriero,sia il personale addetto alle operazioni di imbarco,hanno invitato correttamente il signor Lo Presti ad imbarcarsi comunque anche senza biglietto ,salvo comunque a fare il biglietto allo scalo di Lipari.
Ritengo pertanto che vi possa essere stata qualche incomprensione, probabilmente legata al comprensibile stato di apprensione legittima del signor Lo Presti e non imputabile al personale di bordo,che anzi,come spesso accade,ha dimostrato una professionalita' e una comprensione dei problemi collegati alla insularita' ,che va oltre il proprio ruolo .
E' normale che la concitazione di certi momenti,accompagnata da stanchezza e da oggettive condizioni fisiche,possa determinare queste incomprensioni.
Credo fra l'altro che il signor Lo Presti abbia il giusto diritto ad essere imbarcato giustificato dalle sue condizioni fisiche, ma appare ingeneroso gettare la Croce addosso a dei seri professionisti che ogni giorno si prodigano per garantire la continuita' territoriale a noi eoliani,spesso anche in condizioni proibitive.
Ho avuto modo di apprezzare sempre,in anni di pendolarismo,la professionalita' del comandante Tesoriero e del personale dell'equipaggio e posso affermare con certezza che certi atteggiamenti non gli sono propri e non gli appartengono.
Dovremmo essere tutti grati al comandante Tesoriero,encomiabile eoliano,per il servizio che quotidianamente svolge con serieta' professionalita' e umana comprensione,da vero eoliano.
Da "navigante di terra" mi sento di incoraggiare loro"naviganti di mare"a proseguire a svolgere con abnegazione e professionalita' il servizio a favore della collettivita' e a non farsi scoraggiare da fisiologici momenti di incomprensione,consapevoli che l'unico tribunale che ci giudica con sicura giustizia e' la nostra coscienza e che il Signore li ricompensera' al di la' di apparenti ingratitudini che talvolta ci scoraggiano e che comunque sono inevitabili (chi scrive ne riceve spesso).
Grazie per l'ospitalita'
Mario Paino


NDD - Conosciamo la professionalità e la forte eolianità del comandante Tesoriero, dimostrate entrambe in più occasioni, e ci sentiamo di condividere in toto le parole usate dal dottor Paino. Presumibilmente - come scrive lo stesso dottor Paino - si sarà trattato di una incomprensione.

Isola pedonale, parcheggi e megaparcheggio. Interrogazione del consigliere Bartolo Lauria

AL SINDACO COMUNE DI LIPARI
E p.c. All'Assessore alla Viabilità G. SARDELLA
COMUNE DI LIPARI

Interrogazione con risposta scritta
Avendo appreso dai blog locali che da ieri 26 maggio c.a. è stata istituita l' isola pedonale nel centro urbano di Lipari; Premesso che sono e sarò sempre favorevole nonché sostenitore dell'isola pedonale; Preso atto che moltissimi cittadini lamentano la impossibilità di potere parcheggiare la propria autovettura sia nel centro urbano che nelle zone limitrofe senza incorrere in sanzioni amministrative; 
Preso atto altresì che molte famiglie lamentano i grandi disagi a cui sono sottoposti nel dover accompagnare e ritirare i propri figli a scuola; Preso atto altresì che non si ha alcuna notizia di nuovi parcheggi né di una conseguente programmazione nell'immediato futuro; 
Preso atto che il cosiddetto megaparcheggio è chiuso da molto tempo con perdite economiche giornaliere per le casse del Comune
I N T E R R O G A LA S.V.
per sapere:
Se e quando intende istituire parcheggi per mettere i cittadini in condizione di potere parcheggiare la propria autovettura e svolgere i propri affari quotidiani senza dovere incorrere nelle cosiddette contravvenzioni; 
Se e quando intende riaprire il megaparcheggio anche alla luce dell'inizio della stagione estiva che prevede come ogni anno l'arrivo di ospiti con i propri mezzi;
Quali sono i motivi che impediscono la riapertura del megaparcheggio e se vi sono responsabilità per i mancati introiti derivanti da tale chiusura
Si richiede risposta scritta nei termini previsti.
Bartolo Lauria (Consigliere Comunale Forza Italia)

Il Ristorante Da Lauro in via Rocche ad Acquacalda è aperto per tutto l'autunno/inverno solo su prenotazione.

Il Ristorante Da Lauro in via Rocche ad  Acquacalda (Lipari) è aperto per tutto l'autunno/inverno solo su prenotazione.
Per compleanni, battesimi, comunioni, cresime, matrimoni, cene di lavoro, meeting, cenoni personalizzati e qualsiasi altra ricorrenza e/o cerimonia rivolgiti a noi. 
Da Lauro potrai pranzare e cenare con piatti a base di carne e pesce. Ed ancora potrai gustare le pietanze tipiche della cucina eoliana. 
I nostri prezzi sono assolutamente competitivi e partono dai 25 euro a persona. 
Freschezza dei prodotti, esperienza ultra-trentennale nel settore della ristorazione, competenza e professionalità sono il nostro marchio di qualità e la vostra garanzia.
Per informazioni e prenotazioni (da effettuarsi con 24/48 ore d'anticipo rispetto all'evento) contattateci allo 090.9821061 o al 339.2251884 
e-mail: info@ristorantedalauro.it
Da noi potrai sottoscrivere a costi competitivi la polizza di responsabilità civile obbligatoria per i tirocinanti del Programma Garanzia Giovani
Si avvicina l'estate.... da  noi potrai assicurare lidi, pontili galleggianti, mezzi nautici. Richiedici un preventivo. 
Ci trovi a Lipari in via F. Mancuso - scala A - int.2 - pal. Alaimo (accanto Autoscuola Urso)
Tel/Fax 090.9811255 /Cell. 339.2974497 

Dal Ministero dello Sviluppo Economico 227mila euro per Santa Marina Salina. Verrà realizzato un piccolo anfiteatro all’aperto ed un’area giochi .

COMUNICATO
Nuovo finanziamento in vista per il Comune di Santa Marina Salina. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha infatti emanato, solo pochi giorni fa, il decreto con il quale vengono destinati poco più di 227.000 euro per la realizzazione di un progetto di valorizzazione urbana e paesaggistica presentato dal Comune nei mesi scorsi. 
L’area interessata dalla riqualificazione sarà quella di Punta Ranata, un belvedere che si affaccia sul porto commerciale di Santa Marina Salina dove verrà realizzato un piccolo anfiteatro all’aperto ed un’area giochi destinata ai bambini.
Il provvedimento rientra nell’ambito della rimodulazione del Patto Generalista delle Isole Eolie destinata ad interventi pubblici esclusivamente infrastrutturali. Nei mesi scorsi l’Amministrazione, di concerto con gli altri Comuni eoliani, ha scelto di procedere alla definitiva chiusura del precedente soggetto responsabile del Patto Territoriale, la società Sviluppo Eolie in liquidazione, e di costituire un ufficio comune al quale, come previsto dai regolamenti in materia, il Ministero dello Sviluppo Economico trasferirà le funzioni di soggetto responsabile.
Il progetto appena finanziato va ad aggiungersi ad altre opere già in fase di realizzazione o che partiranno a breve.
Da qualche settimana sono iniziati i lavori di sostituzione di alcuni tratti della rete idrica comunale che dovrebbero essere ultimati entro la fine dell’anno: l’intervento permetterà, tra l’altro, di ridurre le perdite d’acqua e di migliorare la distribuzione del prezioso bene nella frazione di Lingua.
A brevissimo inizieranno i lavori di ripascimento del tratto di litorale di Santa Marina Salina compreso tra Punta Lamie e Passo Megna: finanziati dal Ministero dell’Ambiente, consentiranno, una volta ultimati, la messa in sicurezza della porzione di lungomare interessato e la salvaguardia del centro abitato.
E’ inoltre in fase di espletamento presso l’U.R.E.G.A. (Ufficio Regionale per l’espletamento di gare per l’appalto di lavori pubblici) il bando di gara relativo all’affidamento dei lavori per la riqualificazione del Faro di Lingua: nella struttura simbolo del territorio comunale, la cui ristrutturazione è stata finanziata dal Gal “Isole di Sicilia” nell’ambito del P.S.R. Sicila 2007/2013, sorgerà il museo del mare e del sale.
“E’ una fase calda per quanto riguarda le opere pubbliche da realizzare sul territorio, frutto dell’impegno profuso negli anni da questa Amministrazione. – spiega il Vice Sindaco di Santa Marina Salina Domenico Arabia – L’ultimo decreto di finanziamento del belvedere di Punta Ranata, ottenuto con la rimodulazione del Patto Territoriale Generalista, è ad esempio importante perché oltre a consentire un intervento di valorizzazione urbana e paesaggistica che amplierà l’offerta turistica e di servizi sul nostro territorio, va a premiare anche la scelta condivisa dalle quattro Amministrazioni eoliane di rilanciare fattivamente un fondamentale strumento di programmazione come i Patti Territoriali. L’impegno dell’Amministrazione – continua il Vice-Sindaco – è quello di continuare a lavorare affinchè le opere già in cantiere vengano completate velocemente e che quelle già finanziate possano essere messe in opera con celerità, compatibilmente con i tempi dettati dalla burocrazia e dagli Enti sovraordinati al Comune. Ci prepariamo alla stagione estiva con fiducia e con la consapevolezza di poter consegnare ai residenti ed ai turisti un territorio che offre tanto non solo dal punto di vista delle bellezze naturali ma anche da quello dei servizi e delle infrastrutture pubbliche. Proprio in queste ore ad esempio – conclude il Vice-Sindaco di Santa Marina Salina Domenico Arabia – entrerà finalmente in esercizio il servizio di bike-sharing a ricarica fotovoltaica (n.d.r. le schede sono acquistabili recandosi presso l’Ufficio Tecnico del Comune dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30): superate alcune problematiche di natura tecnica ed amministrativa che ne hanno ritardato l’avvio, chi sceglierà Salina per trascorrere le vacanze o chi la vorrà semplicemente riscoprire, avrà finalmente a disposizione anche un’alternativa di locomozione ecosotenibile e totalmente a misura della nostra splendida isola”.

Il cordoglio del Comprensivo Lipari-S. Lucia per la dipartita di Bartolino Famularo

Il dirigente scolastico e il personale tutto dell'Istituto comprensivo Lipari S.Lucia, sono affettuosamente vicini alla signora Francesca Famularo per la perdita del caro fratello Bartolo.
A LIPARI  























Ceramiche artigianali esclusivamente dipinte a mano, con tante novità e idee regalo.

Tavoli in pietra lavica,cotto e marmo anche personalizzabili nel disegno e nelle dimensioni.
E' possibile creare anche liste nozze e bomboniere personalizzate per ogni evento (nascita, battesimo, comunione,matrimonio).
Si effettuano spedizioni in Italia e all'estero.


VENITE A TROVARCI! 
MANU' E' IN VIA MAUROLICO,14 A LIPARI 
TELEFONI: 333.4433033 - 338.9191121

Da Eolie Food e service: A TUTTO RISPARMIO CON LE OFFERTE IN VIGORE DAL 27 MAGGIO AL 14 GIUGNO


ALIS di Canneto (Lipari) - Via Cesare Battisti
Pianoconte - Via Stradale / Vulcano - Via Porto Levante/ Lipari - Via Maddalena 7 (questo punto vendita è aperto anche la domenica dalle 8,30 alle 13
IL MEGLIO DELLA CONVENIENZA
Alcune delle nostre offerte valide dal 27 Maggio al 14 Giugno

PER VISUALIZZARE TUTTE LE OFFERTE CLICCARE SUL PLAY

Lettere al direttore. Ci scrive il signor Lo Presti: "Io, sottoposto a chemioterapia, minacciato e lasciato a terra al porto di Milazzo"

Egregio direttore,
sono Lucia, la figlia un cittadino eoliano e le scrivo perchè pubblichi quanto accaduto a mio padre, Giovanni Lo Presti, quest'oggi a Milazzo. La lettera è a nome suo.

Vorrei pubblicasse questa notizia sgradevole di un fatto che mi è appena successo.
Mi trovo al porto di Milazzo perché torno, purtroppo, per la mia salute, dal reparto di oncologia dove mi hanno effettuato la chemioterapia.
Arrivato in tempo all ‘aliscafo (l'Antioco delle ore 13) imbarcavano tutti.
Arrivati al mio turno, visto che non avevo il biglietto, mi hanno detto che non potevo salire. Gli ho chiesto per favore se mi facevano salire che stavo male e si sono rifiutati. Allora ho mostrato il cartello dell oncologia e si sono arrabbiati aggredendomi e minacciandomi che ci saremmo visti a Lipari.
Ora mi chiedo se è corretto che una persona malata, che non può restare dopo una terapia così pesante, possa essere maltrattata insultata e minacciata.
Le sembra giusto tutto questo? E cosa, secondo lei, cosa significa la frase ci vediamo a Lipari? Cosa ne pensa? Il risultato che sono malato e fermo ancora al porto di Milazzo al freddo e nelle mie condizioni di salute.
Per favore pubblichi questa indecenza.
Cordiali saluti
Giovanni Lo Presti

NDD - Non possiamo che restare allibiti ed indignati al racconto del signor Lo Presti. Davvero non ci sono parole per commentare quanto egli denuncia.
Come nostra consuetudine mettiamo a disposizione analogo spazio per una eventuale replica da parte di chi viene chiamato in causa

ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA. Deputati arrestati per voto di scambio. Ai domiciliari finiscono in cinque

Cinque misure di custodia cautelare eseguite dalla Gdf ed emesse dal gip di Palermo nei confronti di altrettanti soggetti accusati di compravendita di voti nelle elezioni del 2012 per il rinnovo del Consiglio comunale di Palermo e dell'Assemblea regionale siciliana. Tra i destinatari anche due consiglieri dell' Ars tuttora in carica e un ex deputato regionale. Si tratta di Nino Dina, dell'Udc, presidente della Commissione Bilancio dell'Assemblea regionale, Roberto Clemente, eletto nelle liste del Pid, e dell' ex deputato, già indagato per intestazione fittizia di beni, Franco Mineo, oltre a Giuseppe Bevilacqua, del Pid, aspirante consigliere comunale, mai eletto. Tra gli indagati c'è anche un finanziere accusato di corruzione, Leonardo Gambino, mentre i politici rispondono di voto di scambio. Per tutti il gip di Palermo ha disposto gli arresti domiciliari. L'inchiesta è stata coordinata dal procuratore aggiunto Vittorio Teresi e nasce da una indagine di mafia. In cambio dei voti gli indagati avrebbero promesso posti di lavoro e denaro.
Saranno sospesi fino a quando rimarranno sottoposti alla misura interdittiva Dina e Clemente. A loro subentreranno i primi dei non eletti nelle liste elettorali di cui facevano parte Dina e Clemente al momento della candidatura alle regionali del 2012. Spetta alla Presidenza del consiglio emettere il provvedimento di sospensione che poi sarà trasmesso al commissario dello Stato e quindi comunicato alla Presidenza dell'Assemblea regionale per una presa d'atto. In base alla legge, Dina e Clemente durante la sospensione percepiranno comunque una parte dell'indennità parlamentare, la restante parte sarà appannaggio dei deputati subentranti. Dina e Clemente rientreranno all'Ars non appena cesserà la misura cautelare, anche in questo caso la procedura è la stessa di quella della sospensione.
"L'onorevole Nino Dina si è autosospeso dall'Udc il 24 settembre dell'anno scorso quando, fatti diffusi dalla stampa, riferivano di un suo coinvolgimento in un' altra inchiesta". Lo afferma, in una nota, il segretario regionale dell'Unione di centro siciliana, Giovanni Pistorio. "Alla luce dell'inchiesta odierna della Procura di Palermo - spiega il segretario - quella decisione, in combinato con il codice di autoregolamentazione del partito, è confermata. Quindi l'onorevole Dina non fa parte dell'Udc". "Nel ribadire pieno sostegno e fiducia nell'azione dei magistrati, auspichiamo che Dina possa fare chiarezza e possa dimostrare la sua totale estraneità ai fatti contestati", conclude Pistorio. Ma il sito internet dell'Assemblea siciliana annovera il deputato tra i componenti del gruppo parlamentare dell'Udc nonostante per il segretario regionale del partitol'onorevole si sia autosospeso dal settembre scorso.
"Separare l'immagine e il ruolo dell'Assemblea regionale siciliana dai comportamenti penali e morali dei singoli è una vera fatica di Sisifo. Sono sempre più convinto che le inchieste siano dovute e necessarie, nell'interesse delle stesse istituzioni politiche, per fugare tutte le ombre ed individuare le responsabilità penali, che sono esclusivamente personali". Lo afferma il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, dopo l'arresto di due deputati regionali.
"Questa indagine conferma l'importanza delle intercettazioni che restano determinanti per l'accertamento di tutta una serie di reati". Lo ha detto il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi nel corso della conferenza stampa in cui sono stati illustrati i risultati dell'indagine della Finanza che ha portato all'arresto di 4 politici siciliani, per corruzione elettorale, e di un finanziere, a cui viene contestata la corruzione. A proposito dell'arresto dell'esponente delle Fiamme Gialle il procuratore ha aggiunto: "E' stata la stessa Finanza ad arrestarlo. E comunque questa vicenda ci insegna che l'attenzione deve restare alta anche negli apparati che si occupano del contrasto alla criminalità organizzata". (ANSA).

Corso di training autogeno (individuale e di gruppo) a Lipari. Iscrizioni entro il 25 Giugno

Associazione balneare Isole Eolie: soddisfazione per riscontro a corso BLSD

 Comunicato Stampa
Giorno venticinque maggio si è regolarmente svolto a Lipari il corso di “Basic Life Support Full D” (supporto di base delle funzioni vitali e da fibrillazione adulto e pediatrico). Numerosi sono stati i partecipanti e si è rilevata la piacevole presenza di corsisti venuti per l'occasione dalla terra ferma.
Grande è la soddisfazione di questa associazione che ha organizzato il corso.
Mi è gradita l'occasione per ringraziare pubblicamente i due istruttori e l'Amministrazione Comunale nella persona del Sindaco per la sua sempre gradita disponibilità.
Il presidente
Dario Famularo

A Santa Marina Salina la mostra "Solitudini..in riva al mare.." di Anita Zavone


E' stata inaugurata a Santa Marina Salina "Solitudini..in riva al mare.." . mostra fotografica della brava Anita Zavone
Si tiene nei locali del comune, di fianco al 118, fino al 7 giugno 2015
La mostra è aperta tutti i giorni dalle 12,00 alle 23/24,00



Giocando si cresce.. ed è per questo che Partylandia, di via Tenente Mariano Amendola (Sottomonastero) a Lipari, ha pensato di rifornire il proprio negozio con un vasto assortimento di giochi per i vostri bambini, da quelli classici alle ultimissime novità.
A Partylandia non troverete solo giocattoleria.   A vostra disposizione addobbi multiformi e multicolori di palloncini, coordinati per feste (con oltre 140 modelli)

Ed ancora...a Partylandia lo "sfizio" e i "peccati di gola" sono di casa con il vastissimo assortimento di caramelle e confetteria. 
Questi alcuni gusti di confetti tra i quali troverete sicuramente quello che vi porterà a "peccare di gola" : noce, babà con panna, ai cereali, limone, vaniglia, crema pasticcera, caramello e pera, champagne, pera e cannella, pistacchio, ricotta limone e miele, frutti di bosco, fragola, cocco, amaretto, zuppa inglese, arancia, amarena, tiramisù, banana. 

Ed ancora tutta una serie di gusti "mai assaggiati", ma... non vogliamo rovinarvi la sorpresa...venite a scoprirli da noi
E per i patiti della "pasticceria fai date" tutta una serie di prodotti di altissima qualità e delle migliori marche del settore.
Vieni a trovarci. Partylandia è a Lipari - Via Ten. Mariano Amendola (Sottomonastero) Tel. 090.98.12.657 o 334.82.86.367

Gli auguri ai festeggiati di oggi

Eolienews augura Buon Compleanno a Massimo Favaloro, Chiara Cassarà, Tindara Palamara, Giuseppe Raffaele e Paolo Faralla

Gli articoli del nostro direttore sulla Gazzetta del sud di oggi

A Lipari Hotel Bougainville

A LIPARI HOTEL BOUGAINVILLE
Immerso nel verde della natura eoliana e in posizione strategica rispetto al mare e al centro storico dell'isola
L' Hotel Bougainville è una vera oasi di pace in un'isola dalle mille estasianti sfaccettature

Per visualizzare la struttura, per informazioni , prenotazioni e richiesta di preventivi visita il nostro sito http://www.hotelbougainvillelipari.com/

Eoliani che non ci sono più: Peppino Cacace e Armando Turcarelli

L'1 e il 2 Maggio la terza Mostra Mercato "Made in Lipari"

III EDIZIONE DEL “MADE IN LIPARI” 2015 - COMUNICATO
Nei giorni dell’1 e del 2 giugno 2015 dalle ore 11:00 alle ore 21:00 alle Terme di San Calogero si svolgerà la 3° Mostra Mercato dall’Arte all’Artigianato delle Isole Eolie denominata: “Made in Lipari”. Si rinnova un appuntamento imperdibile, alla scoperta dei prodotti eoliani, fra tradizione e innovazione. Artisti, artigiani e ditte locali promuoveranno le loro creazioni, il tutto accompagnato da musiche, giochi, spettacoli e degustazione di prodotti tipici a Km e miglio zero. Nelle due giornate sarà possibile visitare gli stand che ospiteranno i vari lavori: dalla scultura, alla lavorazione del ferro, ceste intrecciate secondo la maniera di una volta; ed ancora: lavori all’uncinetto e di ricamo, in ricordo degli antichi mestieri e della manualità dei nostri nonni. Per gli amanti della gastronomia e della cucina sarà possibile degustare i prodotti tipici eoliani: capperi, cucunci, pomodori secchi, formaggi, pane e olive, insalata eoliana, dolci e tante altre pietanze. All’interno dell’antico stabilimento termale saranno esposti lavori artistici di: pittura, scultura, scrittura e poesia di artisti locali e, per quanti lo desiderano, al II piano si potrà visitare l’“EcoMuseo della Memoria” che illustra la storia delle antiche cave di pomice di Lipari e delle terme di San Calogero. I visitatori dell’evento saranno intrattenuti durante il pomeriggio anche da spettacoli di musica, teatro e danza. Inoltre saranno organizzati laboratori per i più piccoli, impegnati in lavoretti artistici che ne stimoleranno la creatività attraverso il gioco. Nell’ultima serata saranno estratti dei premi messi in palio dai partecipanti al “Made in Lipari”.
PROGRAMMA
LUNEDI’ 1 GIUGNO
Ore 11 : Inaugurazione della Mostra Mercato e apertura al pubblico del Museo della Memoria
Ore 11e 30 – 13 : ‘Nsignati l’arti e mettila i parti - Stand in mostra con gli Artigiani all’opera
Ore 13: A jaddina ca camina s’arricogghi c’a vozza china - Degustazione di prodotti tipici eoliani
Ore 15 - 21:  Così è… (se vi pare) Pomeriggio tra musica, giochi e spettacoli con: 
- Giovanni Sarpi il prestigiatore; Laboratorio artistico ,creativo per bambini; Karaoke;  Giovani dj’s eoliani
MARTEDI’ 2 GIUGNO
Ore 11: Apertura della Mostra Mercato e del Museo della Memoria
Ore 12: TEATRI EFESTIADI [cre]azioni Lettura de LA SIRENETTA tratta dalla favola di H.C.Andersen
Ore 13: Pani ed alivi, mai saziu ti vidi -Degustazione di prodotti tipici eoliani
Ore 15 -21: Canta ca’ ti passa, Pomeriggio tra musica, giochi e spettacoli con: Laboratorio artistico, creativo per bambini; Diego Dj; Spettacolo musicale dei “Pomidia”; Compagnia Teatrale Piccolo Borgo Antico; Roberta Cacace e gli allievi della CDR - Music; 
Andy De Salvi
Ogni acqua leva a siti
Estrazione dei biglietti vincitori dei premi messi in palio dai partecipanti alla Mostra Mercato
La Pro Loco Isole Eolie – Lipari ringrazia tutti quelli che hanno collaborato alla riuscita della manifestazione e naturalmente vi aspetta numerosi.

Le Poiane-Case Vacanze


 
A LIPARI NELLO STUPENDO SCENARIO DI QUATTROCCHI, DAVANTI AI FARAGLIONI
  "LE POIANE - CASE VACANZE"

Benvenuti alle Poiane case vacanze a Lipari
Nello splendido scenario del punto panoramico di Quattrocchi, con una vista mozzafiato sul centro di Lipari e l'isola di Vulcano, in una zona tranquilla e lontana dai rumori del traffico si trova Villa Le Poiane. Questa villa circondata dal verde saprà regalarvi una vacanza all'insegna del pieno relax; dotata di tutti i confort, Villa Le Poiane, offre ai propri ospiti tutte le comodità di un lussuoso residence: piscina comune attrezzata da mt. 16x5, con stupenda vista panoramica, palestra all'aperto con ping-pong, mini calcetto ed attrezzi vari, mini parco giochi immerso nel verde per i bambini, grande zona barbecue coperta, posto auto all'interno della Villa.
Villa Le Poiane è divisa in 3 Ville del tutto indipendenti: Bouganvillea, Ulivo e il Gelso che possono ospitare fino ad un massimo di 18 persone in totale comodità.
Davanti c'è solo il blu del mare delle Eolie con i Faraglioni. Intorno un giardino fiorito di bougainvillea. Seduti sulla terrazza delle Poiane di Lipari, si può ammirare uno di quei tramonti infuocati che colorano di rosso l'isola

Villa Bouganvillea ha l' ingresso tramite una scala che accede direttamente al terrazzo, separato da quello della casa con accanto una fila di piante; la villa ha anche un secondo terrazzo completamente indipendente con una magnifica vista sul centro di Lipari e su Vulcano ed attrezzato di tavoli e sedie da esterno con mobili in bambù. Dispone di 8 posti letto.
 
Villa Ulivo (1° piano) ha accesso tramite una scala in pietra che da sul terrazzo tipicamente eoliano con "le pulera". E' attrezzato di tavolo e sedie da esterno. Dispone di 6 posti letto.
Villa Il Gelso è completamente indipendente con ampio terrazzo coperto in stile eoliano, circondato dal verde e con parziale vista sul mare. Dispone di 4 posti letto.
Per ulteriori informazioni su Poiane case vacanze a Lipari http://www.lepoiane.net/