Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 24 agosto 2019

Lipari: San Bartolomeo tra la sua gente. La Processione di oggi in 4 foto riprese dal web


Debito scolastico. Al Conti, esami al via il 26 agosto.

...fate in modo che la festa resti tale e che domani non sia un'alba di sofferenza, di dolore.

Riprendo, in larga parte, un editoriale pubblicato lo scorso anno. A dire il vero, più che un editoriale questo è un appello....da padre, da nonno.
Fate in modo che domani sia l'alba successiva ad un giorno di festa, di sano divertimento, e non di dolore.
Non correte. L'isola è questa. Questi i chilometri da percorrere. Davvero è così importante arrivare cinque minuti prima?
Non bevete e se lo fate, fatelo con moderazione. Se proprio avete ecceduto, non mettetevi alla guida.
Non mettete in pericolo la vostra e l'altrui incolumità.
Fate attenzione su alcune strade, qualcuna tragicamente conosciuta, l'insidia è dietro l'angolo!
Un appello alle forze dell'ordine. Incrementate, per quanto possibile i controlli, specie nelle ore più cruciali, specie nelle strade a rischio (la Falcone - Borsellino in primis). Meglio un verbale, un mezzo sequestrato, che una vita spezzata.
Fate in modo che domani, nessuno, mamma, padre, fratello, amico debba versare quelle lacrime che, altri, purtroppo, hanno versato in anni precedenti.
La vita è un dono prezioso...non gettatela via!

Controesodo. Domani corse straordinarie Siremar

A supporto delle esigenze della propria clientela Siremar, domenica 25 agosto, effettuerà un viaggio straordinario da Milazzo verso le Eolie con le seguenti partenze:
Alle 06:15 salperà da Milazzo con arrivo a Lipari alle 07:25/07:40 e rientro a Milazzo alle ore 08:50.
La Motonave Sibilla alle ore 14.30 partirà da Milazzo con destinazione Lipari. Da dove ripartirà alle 17 con arrivo previsto a Vulcano alle 17:25/17.35 e a Milazzo ore 19.15.
La motonave Bridge da Lipari alle 16.30 parte per Vulcano con arrivo previsto alle 16.55/17.05 e a Milazzo alle 19.05.

MEETING RIMINI: MUSUMECI, IN SICILIA PIU’ DIPENDENTI PERCHE’ REGIONE HA PIU’ FUNZIONI

«Ho letto una relazione della Corte dei Conti che dice che la Regione Siciliana ha più dipendenti della Lombardia. Non è così perché non si dice che nell’Isola alcune funzioni che nella penisola sono esercitate dallo Stato vengono esercitate dalla Regione. Negli uffici del Lavoro ci sono dipendenti regionali, così come in quelli della Motorizzazione e dei Beni culturali. È chiaro che se trasferisci queste funzioni il numero dei dipendenti regionali aumenta».
Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, intervenendo al Meeting di Rimini a un dibattito - insieme ai governatori di Lombardia, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e della Provincia autonoma di Trento - sul regionalismo e l’autonomia differenziata.

Aviopista a Punta Castagna. Parte esposto - denuncia per "scellerato progetto" in area di grande valenza naturalistica e sottoposta a varie tutele.




SEGUONO 101 FIRME 

REGIONE: DISSESTO IDROGEOLOGICO, 70 MLN PER I CENTRI ABITATI

In arrivo altri settanta milioni di euro per la messa in sicurezza del territorio in Sicilia. Lo ha deciso il governo regionale che ha rimodulato le risorse del “Patto per il Sud - Fondo di sviluppo e coesione”, destinandole a 19 opere in centri abitati per prevenire fenomeni franosi. Il Piano degli interventi è stato predisposto dalla Struttura commissariale contro il dissesto idrogeologico guidata dal presidente della Regione Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce.

La somma più cospicua, pari a 27 milioni di euro, è destinata ad Agrigento per consolidare la collina di San Gerlando sulla quale sorge la Cattedrale. Tra gli altri progetti finanziati (con 1,2 milioni di euro), anche la stabilizzazione del versante ovest del centro abitato di Niscemi, in provincia di Caltanissetta, rimasto isolato per la chiusura della strada provinciale 12 a seguito di una frana e la regimentazione delle acque all’interno del centro abitato di Piedimonte Etneo, nel Catanese (6,1 milioni di euro). E ancora: il completamento dei lavori sul Monte Muganà a Troina, in provincia di Enna (1,3 milioni di euro) e il consolidamento del versante sud-est del centro abitato di Venetico superiore, nel Messinese.

«Stiamo mantenendo - sottolinea il governatore Nello Musumeci - gli impegni assunti, con un ulteriore sforzo per consolidare sempre di più il nostro territorio, per anni abbandonato. La sicurezza e la tutela dell'incolumità dei cittadini sono tra le priorità del mio governo».

Questo l’elenco delle opere finanziate.

Provincia di Agrigento, due interventi: Agrigento (dissesti che interessano la collina su cui sorgono il duomo e l’intera area diocesana), 27 milioni di euro; Bivona (strada di collegamento con Palazzo Adriano), 930mila euro, quale integrazione di un intervento già inserito nel Patto.

Provincia di Caltanissetta, tre interventi: Mussomeli (realizzazione opere di urbanizzazione e collegamento tra via Fuori le mura e la via Palermo), 900mila euro; Villalba (consolidamento della zona di via Cesare Battisti, a monte della via Garibaldi), 600 euro quale integrazione di un intervento già inserito nel Patto; Niscemi (stabilizzazione versante ovest del centro abitato, zona strada provinciale 12-sbocco Calanco-Canale), 1,2 milioni di euro.

Provincia di Catania, tre interventi San Gregorio di Catania (mitigazione rischio idrogeologico della collina - Monte Catira - e opere connesse alla realizzazione della via di fuga dei paesi etnei), 1,1 milioni di euro; Castel di Judica (centro abitato di Serro Calderaro), 1,1 milioni di euro, Piedimonte Etneo (regimentazione acque all’interno del centro abitato, vie Cassisi, Notara, Roma, Bellini, Nuova del convento e Cimitero), 6,1 milioni di euro;

Provincia di Enna, un intervento: Troina (completamento lavori Monte Muganà), 1,3 milioni di euro.

Provincia di Messina, otto interventi: Gualtieri Sicaminò (strada comunale tra il centro e la frazione di Sicaminò), 5 milioni di euro; Sant’Angelo di Brolo (strada provinciale 140 all’ingresso nord del centro urbano), 3 milioni di euro; Messina (via di fuga complementare alla viabilità esistente di collegamento tra la strada statale 114 e il villaggio Santo Stefano Briga), 5,5 milioni di euro; Monforte San Giorgio (via di fuga a servizio del centro abitato), 3 milioni di euro; Venetico (consolidamento versante sud-est del centro abitato di Venetico superiore), 7,1 milioni di euro; Alcara Li Fusi (consolidamento zona Villicano), 1,9 milioni di euro; Santa Lucia del Mela (Torrente Mela), 3 milioni di euro; Fiumedinisi (Torrente Fiumedinisi), 226mila euro, quale integrazione di un intervento già inserito nel Patto.

Provincia di Palermo, due interventi: Ciminna (vecchio centro urbano a valle della Matrice), 2 milioni di euro;, Casteldaccia (Vallone Perreira), un milione, quale integrazione di un intervento già inserito nel Patto.

Lipari: Santa messa stamane nella chiesetta di San Bartolo extra moenia (6 foto)

Andy De Salvi affiancherà stasera Molella a Marina Corta.

“Andy D” così lo chiamano i giovani eoliani e i vacanzieri che frequentano il mondo della notte.
Dopo un’estate elettrizzante passata dietro le consolle dei più noti locali delle Eolie in particolare del White Beach, Il dj liparese Andy De Salvi chiuderà in bellezza la sua stagione esibendosi nel prestigioso evento del nostro patrono San Bartolomeo, nella suggestiva piazza di Marina corta. Per Andy sarà un grande traguardo, in quanto strettamente legato alle sue isole.
L’emozione nel varcare le soglie del palcoscenico darà la carica giusta per un evento di questa portata, soprattutto affiancando un colosso del panorama della musica dance come Molella.

San Bartolomeo: il programma religioso.

2° Anniversario prematura scomparsa di Valentino. Domani Santa Messa ad Acireale.


Oggi è il 24 Agosto. Buongiorno con questa cartolina dalle Eolie e Buon San Bartolo a tutti.

Arcobaleno a Stromboli 
(foto Paolo e Francy Mastropasqua)


L'altare di San Bartolomeo e quello centrale della Cattedrale addobbati per i festeggiamenti (foto). Video: "La leggenda di S.Bartolomeo di Vartuluzzo Ruggiero"


Le foto sono di Patrizia Puglisi che ringraziamo. 
Il video "La leggenda di S.Bartolomeo di Vartuluzzo Ruggiero"  è Live di Francesco Megna e Giovanni Lo Ricco. 

Il braccio reliquario di San Bartolomeo (foto Patrizia Puglisi)

Calandra (Canneto) : insenature "artistiche" o soldi "gettati in mare"?

La segnalazione (di Gianni Iacolino)

"Sembra abbandonata, da qualche giorno, in vico Tortona"

venerdì 23 agosto 2019

Drammatico incidente a Ganzirri. Nello scontro tra auto e moto, muore una 14enne

Ennesimo incidente a Ganzirri ed è ancora una tragedia.
Una ragazza che, secondo le prime indiscrezioni, avrebbe 14 anni, è deceduta in seguito ad uno scontro avvenuto, intorno alle 20,, tra una Peugeot 206 Station Wagon e uno scooter, all’altezza dell’Ortopedico di Ganzirri.
La ragazza, A.D.D., pare che viaggiasse come passeggero sullo scooter guidato dal fratello, una Honda Cp 125 R. La corsa verso il Policlinico si è rivelata inutile per la giovane. 
Il ragazzo è stato invece trasportato al Papardo ma non sarebbe in pericolo di vita.

Cartoline dell' estate... liparota 2019...in pieno centro. Altro che "street art" . Foto: Aurora Beninati

Droga, catanese intercettato e arrestato. L'articolo del nostro direttore sulla Gazzetta del sud del 23.08.19


Monterosa: ancora frane nell'area denominata "E dui frati".

Quattropani. Fiamme carbonizzano deposito - magazzino.

Un incendio, sviluppatosi stamane,  ha distrutto un deposito attrezzi - magazzino, ubicato in un fondo privato di via Calvano (Quattropani). 
Nonostante gli sforzi di vigili del fuoco e forestale non c'è stato nulla da fare.
Le fiamme si sarebbero sviluppate a causa di un corto circuito.

Bivacco notturno e degrado. I residenti: non se ne può più. L'articolo del nostro direttore sulla Gazzetta del sud del 23.08.19



"Da un anno, inseparabile compagna". Auguri! (di Francesco Coscione)


23/08/2008 - 23/08/2019 : XI° Anniversario.

Sempre con noi e non solo nel nostro cuore e nei nostri pensieri.
Sempre con noi

... perchè ti sentiamo
...perchè ci sei e avvertiamo la tua presenza in ogni momento.
Sempre con noi
... perchè abbiamo "sperimentato concretamente" che ci guidi nella buona e nella cattiva sorte
...perchè da quel tristissimo 23 agosto...non ci hai mai lasciato da soli.
"Per sempre tu sarai
la stella che da lassù
da guida ci farà"

Silvia e Salvo


Don Giuseppe, che ringraziamo, la ricorderà il 24 Agosto, nel corso della Santa Messa che sarà celebrata, alle ore 9, nella Chiesa di San Bartolomeo extra moenia.


San Bartolomeo 2019: il programma ufficiale. Stasera Molella

Oggi è il 23 Agosto. Buongiorno con questa cartolina dalle Eolie e con il detto/proverbio del giorno.

Escursionisti sullo Stromboli (foto d'archivio)
Detto/proverbio del giorno: Raccogli la legna da giovane per scaldarti da vecchio

giovedì 22 agosto 2019

Diportista campano, con ustioni di primo grado, soccorso dalla Guardia Costiera.

Ancora un soccorso in mare per la Guardia costiera. Gli uomini al comando del comandante, Francesco Principale, sono intervenuti, con la Cp 322, per prelevare a bordo della propria imbarcazione, nel tratto di mare tra Pollara e Malfa, un diportista campano che aveva ustioni di primo grado alla pancia, causati dall'acqua bollente di una pentola.
L’uomo è stato trasferito con l'ambulanza del 118 al Pronto soccorso dell'ospedale di Lipari.

Domato incendio a Legno Nero (Acquacalda) ma temiamo non sarà l'ultimo della stagione.

Domato l'incendio che ha interessato la zona di Legno Nero, minacciata anche una casa, grazie all'intervento di vigili del fuoco, squadra antincendio forestale e di un canadair.
Purtroppo, temiamo non sarà l'ultimo della staagione. 
Ovviamente felici di essere smentiti!
(foto: Alba Saltalamacchia)

Stromboli, "apparente instabilità". esplosionii nei crateri sommitali. L'articolo del nostro direttore sulla Gazzetta del sud del 22.08.19



Vigliacchi, bastardi ed impuniti. Ancora fiamme a Lipari. Incendio in corso a Legno Nero, sopra Acquacalda

Mi scuso con i lettori per il termine usato non rientra nel mio stile, ma non esistono altri termini per definire questi criminali.
Grazie a Nino Saltalamacchia per la foto
.