Cerca nel blog

sabato 3 dicembre 2022

Navi ed aliscafi (49° puntata - 3 foto. Aliscafo approda a Marina Corta; Algol (2))

Nelle foto di oggi: 1) Aliscafo che approda a Marina Corta; 2 e 3) L'Algol

Accadde alle Eolie. Tre dicembre 2009: I "funerali" di Acquacalda



 



VENDESI casa tipica eoliana in località Quattropani mq 80 arredata.
Giardino (e terreno con qualche albero da frutto)
due terrazze di cui una con vista su Salina e Costa d'Agosto.
Interno ed esterno con pavimenti in cotto originale.
Ampio locale soggiorno cucina
Due bagni
Due camere da letto di cui una soppalcata.
Parcheggio auto con cancello.
La casa è fornita di due cisterne.
Riscaldamento autonomo tramite condizionatori. 
Contattatemi x info al 3387737602 Francesco.

Il Pensiero del giorno con Don Bernardino Giordano: Dialogo malato

Per una vacanza di pieno relax a Lipari, in una zona tranquilla e a poche centinaia di metri dal centro storico dell'isola, HOTEL-ALBERGO "VILLA DIANA"
Villa Diana è in Via Edwin Hunziker (ex via Tufo) n°1
98055 LIPARI (ME) - Tel. e Fax: 0909811403 
www.villadiana.com - www.edwinhunziker.it 
email: info@villadiana.com - PEC: villadianalipari@pec.it

Auguri di...

Buon Compleanno a Youssef Hejji, Tony Portelli, Janis Cascadden, Gessica Paino Pittari

Oggi : San Francesco Saverio

Il giorno 7 aprile dell'anno 1506, nel castello di Saverio, nella Navarra, nasceva colui che Urbano VIII chiamerà « l'Apostolo delle Indie », S. Francesco Saverio. 

Fin dall'adolescenza si applicò con amore appassionato allo studio delle lettere, nelle quali conseguì ottimi risultati. Già professore di Filosofia nel collegio di S. Barbara in Parigi, si incontrò per provvidenza di Dio con S. Ignazio di Loyola. Questi gli ripeteva instancabilmente la sentenza evangelica: « Che giova all'uomo acquistare il mondo intero, se poi perde la sua anima? ».

Coll'aiuto della grazia il santo fondatore dei Gesuiti lo indusse a riflettere bene su ciò, facendogli comprendere la verità e l'importanza di questa massima, tanto che egli abbandonando ogni progetto mondano, si diede con tutte le sue energie alla causa santa del Signore, sotto l'esperta guida di S. Ignazio. Frattanto Francesco divenne diacono e finalmente, dopo due mesi di aspre penitenze, potè celebrare con indicibile effusione di cuore, la sua prima Messa. 

In questo frattempo Giovanni III, re del Portogallo, avendo udita la fama dei compagni di Ignazio, ne chiese alcuni per mandarli missionari nelle Indie orientali. 

Ignazio saputo questo e illuminato dal cielo, scelse il Saverio, il quale accettò volentieri la missione affidatagli. 

Ricevuta la benedizione papale, partì e arrivò felicemente a Goa, principale città delle Indie, che fu la prima a ricevere i frutti della parola di Francesco. Da Goa passò a Malacca, indi a Trovancore e nelle terre circostanti: dovunque l'apostolo infaticabile operava conversioni e prodigi. 

Il suo zelo veramente non ebbe confini. Si spinse fin nel Giappone, dopo esser ritornato a Goa, per rivedere le cristianità già fondate, e colà pure il divino seme produsse molti buoni frutti. 

Sebbene esausto di forze, concepì il progetto di inoltrarsi nella immensa Cina, e lo aveva quasi attuato, quando il Signore, contentandosi dell'eroico suo proposito, lo chiamò a sò nella gloria. 

Questo Santo, tanto insigne, si distinse in tre virtù in modo particolare. Nel suo grande zelo : un unico desiderio aveva: saziare il Cuore di Gesù famelico di anime. Per questo ideale, non badò a sacrifici, a lacrime, ad umiliazioni, a dolori, a sangue. Si distinse ancora per l'ubbidienza eroica ch'egli abbracciò nonostante gli ordinasse di abbandonare i suoi cari, la famiglia e la terra natia, per andare solo, lontano, verso luoghi sconosciuti. 

Fu eroico inoltre il suo spirito di sacrificio che lo portò ad un amor di Dio tanto grande da fargli spostare due costole dalla parte del cuore. 

Morì su uno scoglio arido e desolato di fronte alla Cina, avendo per unica compagnia e conforto un servo indigeno. Moltiplicandosi i miracoli ricevuti per sua intercessione, fu elevato agli onori degli altari e proclamato celeste protettore di tutte le missioni cattoliche. 

PRATICA . _ Una preghiera e una offerta per le missioni cattoliche. 

PREGHIERA. — Signore, che per mezzo del tuo servo Francesco Saverio, hai voluto aggregare alla tua Chiesa nuovi popoli. concedi a noi di imitare nell'esempio delle virtù colui di cui ammiriamo i meriti. Bibl., CONNOR, Invoca il Saverio, Ed. Paoline. 

Da noi il Black Friday prosegue sino ad oggi, sabato 3 dicembre.

A Lipari da Velardita Giuseppe "Affiliato La Via Lattea Euronics" 
Centro Tim 
C.so Vittorio Emanuele- TEL. 090.9812418


Oggi è il 3 dicembre. Buongiorno con questa cartolina dalle Eolie


 

A Canneto: Residence Mistral

Per la tua indimenticabile vacanze alle Eolie 
RESIDENCE MISTRAL
A Canneto - A dieci metri dal mare
Confort + Disponibilità
Visita il nostro sito all'indirizzo: http://www.mistralresidence.com/
Telef. 090.9880683 Fax 090.9812124
YOUR WAY TO THE ISLANDS
PRENOTARE E' SEMPRE PIU' COMODO CON LIBERTYLINES! 
Puoi infatti scegliere di effettuare il pagamento della tua prenotazione sia tramite utilizzo della carta di credito sia effettuando un bonifico on line. 
Prenota subito il tuo viaggio sul sito LibertyLines! 

venerdì 2 dicembre 2022

Merlino Garage è a Canneto Dentro. 
Telefono 333 5017815
Competenza e professionalità   

Perfeziona ogni dettaglio e riduci il numero dei dettagli da perfezionare.



Autocenter è a Messina, Brolo, Capo D'Orlando, Patti, 
Rocca di Caprileone e Milazzo.
Infoline 0941561203
Per gli eoliani disponibilità di transfer gratuito dal porto al nostro punto vendita di Milazzo.

Rischio esondazioni, lunedì al via a Stromboli i lavori nei torrenti San Vincenzo e Montagna Russo


Prenderanno il via lunedì prossimo (5 dicembre), i lavori di realizzazione delle opere idrauliche finalizzate alla mitigazione del rischio di esondazioni nei torrenti San Vincenzo e Montagna Russo sull'isola di Stromboli, nelle Eolie.

Gli interventi, disposti dagli uffici dell'Autorità di bacino del distretto idrografico della Sicilia, diretta da Leonardo Santoro, si sono resi necessari dopo gli intensi fenomeni atmosferici che hanno flagellato l’isola lo scorso 4 novembre, aggravando una situazione già parzialmente compromessa dall’eruzione del 12 ottobre e dalle successive piogge abbattutesi sui due torrenti.

«Prosegue - evidenzia il governatore della Sicilia, Renato Schifani - l'attività di prevenzione messa in campo dalla Regione per mitigare gli effetti di eventi meteo estremi e sempre più frequenti. Solo una costante e attenta manutenzione di fiumi, torrenti e corsi d'acqua, oltre a una maggiore cura del territorio da parte di tutti, privati ed enti pubblici, può evitare danni enormi e irreparabili a persone e cose».


Le acque di piena hanno provocato notevoli fenomeni di scalzamento negli alvei determinando il crollo di briglie in calcestruzzo e di “sottomurazioni arginali”, arrecando grave pregiudizio agli insediamenti limitrofi. Con l'intervento di “somma urgenza”, disposto dalla Struttura della presidenza della Regione, si prevede di ripristinare le quote originarie degli alvei grazie alla posa di gabbioni metallici e di soglie in calcestruzzo, provvedendo a ripristinare alcuni tratti delle sponde con la posa di materassini Reno. Gli interventi, che avranno un costo di circa 80 mila euro, saranno realizzati dalla ditta Astrea srl di Furnari.


Sono questi i lavori più urgenti disposti dall'Autorità di bacino «a cui, necessariamente - sottolinea Santoro - dovranno seguire interventi strutturali volti, da un lato, alla rinaturalizzazione e funzionalità idraulica dei corsi d'acqua e, dall'altro, a mitigare gli effetti delle criticità idrauliche, riscontrate dai tecnici, a causa dell'esistenza di viabilità e manufatti che interferiscono, impropriamente, con i corsi d'acqua»

Differenziata a Lipari. Le scuole mobilitate. L'articolo del nostro direttore Salvatore Sarpi sulla Gazzetta del sud del 2 dicembre 2022

Alla Guardia costiera il V Memorial "Michele La Torre" (con foto e video)



Si è disputato, in occasione della festività di Santa Barbara, il  5° "Memorial "Michele La Torre". Si è disputato al Freeland di Bartolo Giunta. 

Il triangolare se lo è aggiudicato la Guardia costiera di Lipari, in campo anche Guardia di Finanza e Ormeggiatori. 




 

Cattedrale di Lipari: Celebrata Santa Barbara alla presenza di Monsignor Giovanni Accolla

 

Affittasi tutto l'anno appartamenti centrali vicino piazza murales di cui un monolocale ed un bilocale a solo persone pulite, referenziate ed affidabili . Astenersi perditempo .
Per info : 3356529150

"Riprendiamoci" il Natale (17° puntata, Natale 2017: Il presepe nella chiesetta del Santissimo Salvatore.

Il programma dei festeggiamenti in onore dell'Immacolata Concezione a San Giuseppe e a Quattropani




Supermercati Spesa mia a Canneto, Pianoconte, Lipari - Maddalena: Le 4 locandine dal 29 novembre




I cassonetti di prossimità nelle zone alte non sembrano funzionare. Le foto di Pianoconte e Quattropani alle 14






L'idea di posizionare dei cassonetti di prossimità nelle zone alte (le foto sono di Pianoconte e Quattropani) non sembra funzionare. Certo si dirà i cittadini vanno educati al nuovo modo di conferire ma, crediamo, che, sino a quando non potrà essere esercitato un controllo costante, sarà un'impresa ardua e bisognerebbe trovare un'altra soluzione.