Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta e Alessio Pellegrino.
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 27 dicembre 2014

Scambio d'auguri e breve excursus sull'attività amministrativa. Incontro con la giunta Giorgianni. L'intervista al primo cittadino

Nel gremitissimo salone dell'Hotel Aktea l'amministrazione comunale di Lipari, guidata dal sindaco Marco Giorgianni, ha proceduto allo scambio di auguri e nell'occasione il primo cittadino ha brevemente relazionato su alcuni punti dell'attività amministrativa.
All'incontro hanno preso parte, oltre al sindaco, gli assessori Tiziana De Luca, Davide Starvaggi e Gaetano Orto. Presente anche il presidente del consiglio comunale, Adolfo Sabatini.
Sin dalle prime battute il sindaco Giorgianni ha chiarito che si trattava solo di un breve excursus e che la relazione dettagliata che arriverà a breve, oltre ad essere messa a disposizione dei cittadini sul sito istituzionale e sui notiziari on line, sarà oggetto di pubblico confronto. Pubblico confronto che, per certi versi, è già iniziato con gli abitanti delle isole minori del comune. 

L'intervista


Ai nostri lettori domani proporremo un'ampia parte dell'intervento del sindaco Giorgianni. 

Natale..in comunione fraterna...con i Cantori popolari delle Eolie

Comunicato
Con il patrocinio del Comune di Lipari e dell’ARS (Assemblea Regionale Siciliana) “I Cantori Popolari delle Isole Eolie” proseguono nelle loro iniziative legate al “Natale 2014”.
Iniziate Giovedì 18 u.s. con la visita di Babbo Natale alle Scuole Materne, Elementari e Medie di Canneto e Lipari centro, sono proseguite il giorno successivo nell’isola di Vulcano con grande entusiasmo da parte i tutti bambini che hanno ricevuto dei simbolici doni con caramelle, cioccolatini e torroncini.
Nella giornata di Martedì 23 è stata la volta degli zampognari che in mattinata hanno girato l’isola di Vulcano, per spostarsi nel pomeriggio a Lipari dove insieme a Babbo Natale hanno dato vita, sul C.so V. Emanuele, al “Natale per i Bambini”.
La notte del 24 è invece stata vissuta in una magica atmosfera, quella della Basilica Cattedrale di “San Bartolomeo”.
Qui i Cantori hanno dato vita al Presepe vivente che ha preso il via dalla Chiesa dell’Immacolata con l’assemblea, che dietro al gruppo, ha snodato in processione sino a giungere all’interno della Cattedrale dove si è poi tenuta la rappresentazione artistica culminata, con l’Annuncio della nascita di Gesù Bambino.
Una magica notte, dicevamo, arricchita ed impreziosita dalle parole di Mons. Gaetano Sardella e dalla numerosissima presenza di fedeli in particolare, giovani.
Dopo la breve pausa nel giorno del S. Natale ieri, 26 Dicembre, nonostante condizioni climatiche non eccellenti, è stata la volta del Presepe lungo la salita al Castello (lato Piazza Mazzini).
Una esperienza ormai ultra decennale che trova sempre nuovi stimoli oltre a ricevere, puntualmente, diversi attestati di stima ed apprezzamento per la grande mole di lavoro e preparazione, necessari ad un simile, continuo e costante successo.
Domani invece in programma vi sono due appuntamenti, entrambi a Canneto. Il primo a partire dalle ore 18.30 nella Basilica Minore di S. Cristoforo, dove subito dopo la celebrazione dell’Eucarestia verrà messo in scena il Presepe Vivente.
A seguire presso il Centro Pastorale sarà la volta di una serata di puro e sano divertimento con musica, canti, balli e dolci tipici natalizi per tutti coloro i quali interverranno.
Infine, Domenica 4 gennaio 2015 l’attesissima serata “Aspettando la Befana” in programma alle ore 18.00 al Palazzo dei Congressi di Lipari.
Insomma ancora tanta carne al fuoco per continuare insieme, in comunione fraterna, a vivere queste vacanze Natalizie.
I Cantori Popolari delle Isole Eolie

Presepe vivente dei Cantori Popolari delle Eolie (foto gruppo 4 di 14 )


"Natale è già qui..ma sarà Natale se doni". Rappresentazione a Lipari dei bambini della scuola dell'infanzia ( foto 41° parte )

MESSINA: L'Arciconfraternita dei Catalani ricorda le vittime del terremoto del 1908

Così come avviene ininterrottamente dal 1992, Domenica 28 Dicembre 2014, la Nobile Arciconfraternita della SS. Annunziata dei Catalani deporrà, anche a nome dell’intera cittadinanza, una corona d’alloro ai piedi della statua raffigurante Messina posta a largo Minutoli, in memoria delle vittime del terremoto del 28 dicembre 1908.
Una semplice e sobria cerimonia che si svolge fin dal 1992, quando per volontà di due confrati ormai defunti, Vittorio Di Paola e Luciano Tringali, si decise di organizzare in sinergia con l’Amministrazione Comunale questo significativo gesto commemorativo di un evento catastrofico che cambiò la storia della città.
Il corteo, con l’Arciconfraternita con bandiera e corona in testa, partirà alle 11.45 dalla Chiesa della SS. Annunziata dei Catalani di via Garibaldi per raggiungere largo Minutoli alle 12 dove, dopo breve commemorazione e preghiera, sarà deposta la corona offerta dall’Arciconfraternita.
Alla cerimonia sarà presente il sindaco Renato Accorinti, l'assessore alla cultura Antonio Maria Perna, il comandante della polizia municipale Calogero Ferlirsi ed altre autorità cittadine.

"Natale è già qui..ma sarà Natale se doni". Rappresentazione a Lipari dei bambini della scuola dell'infanzia ( foto 40° parte )

Collegamenti marittimi e cultura del rispetto dei diritti

Riceviamo da Laura Natoli e pubblichiamo:
Buongiorno,
È triste dirlo ma la cultura del rispetto dei diritti proprio non ci appartiene! Come tutti sapete ormai le previsioni meteo sono diventate così precise e attendibili che non si può più prescindere dal consultarle prima di programmare la propria giornata. E così ho fatto anch'io stamattina dovendomi recare a Milazzo per necessità per qualche ora: giornata soleggiata e mare da mosso a poco mosso ( altezza onda max 0.8 mt). Bene, ho pensato di approfittarne subito visto che da domani e per diversi giorni è previsto forte maltempo. Peccato che non avevo considerato la filosofia assurda che oramai "governa" le nostre società di navigazione. Mi reco alle biglietterie intorno alle 13 e chiedo conferma dei mezzi per il ritorno nel tardo pomeriggio ma mi rispondono ( entrambe) che non si può assicurare il rientro perché in previsione del prossimo peggioramento di stanotte e domani non si sa se i mezzi effettueranno le ultime corse ( quelle che prevedono la sosta a Lipari).
Risultato: non sono partita per non rischiare di passare il capodanno a Milazzo con metà della mia famiglia!
Ora mi chiedo: ma da contratto il servizio non dovrebbe essere assicurato finché le condizioni del mare lo consentono? Non è previsto che in caso di peggioramento dopo la fine del servizio giornaliero i mezzi si spostino nel porto sicuro piu vicino? ( per intenderci oggi non si sarebbe potuto garantire il collegamento fino all ultima corsa per poi spostare i mezzi a Milazzo in tarda serata?????)
Felice Anno "Nuovo" a tutti!
Laura Natoli
Lamentele, circa la "gestione" dei collegamenti marittimi in caso di previste condizioni meteo avverse, giungono da Stromboli. Così viene scritto in una nota  inviataci: "In questi giorni, che, per i mezzi di linea, dicevano che il mare era agitato invece si potevano fare i bagni per il mare buono.

Roma, i Vigili del Fuoco alla Messa degli sportivi a San Pietro

Riceviamo da Renato Cacciapuoti e pubblichiamo:
Venerdì 19 dicembre si è celebrata la Messa degli Sportivi, tradizionale appuntamento organizzato dal C.O.N.I. per offrire l’opportunità a tutti i rappresentanti del movimento sportivo italiano di scambiarsi gli auguri di Natale ed al quale partecipano i gruppi sportivi delle Forze Armate e dei Corpi dello Stato.
Quest’anno, in concomitanza con il centenario della nascita del Comitato Olimpico Italiano, il Santo Padre ha voluto concedere l’eccezionale opportunità di celebrare la Messa nella Basilica di San Pietro. Al termine della Messa, che è stata officiata dal Cardinal Ravasi, Papa Francesco ha salutato tutti gli intervenuti, impartendo loro la benedizione ed ha inoltre formulato l’augurio che il CIO, nel decidere la sede dei Giochi Olimpici del 2024, faccia ricadere la scelta su Roma che ha recentemente ufficializzato la propria candidatura.
Moltissimi i partecipanti che hanno affollato la Basilica di S. Pietro tra atleti – in attività e non - tecnici e dirigenti del mondo sportivo italiano che sono stati salutati dal Presidente del C.O.N.I., Dott. Giovanni Malagò, il quale all’arrivo di Papa Francesco ha ringraziato sentitamente il Santo Padre per l’opportunità concessa che ha reso la giornata indimenticabile.
La delegazione del Corpo Nazionale - composta da circa 120 atleti Allievi Vigili del Fuoco del 74° corso, tutti praticanti attività sportive e accompagnati da istruttori ginnico-sportivi e natatori dell’Area per la Formazione Motoria Professionale – è stata guidata dal Capo del Corpo, Ing. Gioacchino Giomi, dal Direttore Centrale per la Formazione, Ing. Gregorio Agresta e dal Dirigente dell’Ufficio per le Attività Sportive, Prof. Fabrizio Santangelo.

E' nato Antonio Puglisi

All'ospedale di Patti è  venuto alla luce quest'oggi
figlio di Mariangela Natoli e Frank Puglisi. 
Il bimbo pesa tre chilogrammi
Al piccolo l'augurio di un futuro sereno e radioso. 
Felicitazioni per i genitori, per i nonni e i parenti tutti

Presepe vivente dei Cantori Popolari delle Eolie (foto gruppo 3 di 14 )

Fratelli aggrediti a Monte S. Angelo. Per rapina?

Due persone (fratello e sorella) sarebbero stati aggrediti e colpiti con un bastone nella loro abitazione di Monte S. Angelo. 
Sul posto (erano circa le 19 di ieri) è intervenuta l'ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportarli in ospedale. Gli è stato riscontrati trauma cranico e ferite varie al cuoio capelluto.
Sull'episodio indagano i carabinieri.
I due avrebbero evidenziato che l'aggressione è stata posta in essere a scopo di rapina

Il ministro Alfano al giuramento dei Vigili del Fuoco del 74° Corso

Riceviamo da Renato Cacciapuoti e pubblichiamo:
Gli Allievi del 74° Corso Vigili del Fuoco hanno giurato nella mattinata odierna, alla presenza del Ministro dell'Interno Angelino Alfano, del Sottosegretario all'Interno Gianpiero Bocci, del Capo del Corpo Gioacchino Giomi, del Vice Capo Dipartimento Carlo Boffi e del Direttore Centrale della Formazione Gregorio Agresta. 
Il ministro Alfano ha salutato i 618 ragazzi e i ragazze, che da oggi sono pronti ad iniziare il servizio nei comandi di assegnazione, ringraziandoli per aver creduto nel Paese e per aver scelto di servire la Patria indossando la divisa dei Vigili del fuoco. 
Il ministro ha voluto ricordare quanti sono caduti nell'adempimento del proprio dovere, in memoria dei quali ha deposto una corona al Sacrario delle Scuole Centrali Antincendi. 
Il Capo del Corpo ha sottolineato ai ragazzi il valore della “solidarietà di squadra", quella che si è creata durante il corso e che nel tempo diverrà fondamentale legame con i colleghi, aggiungendo “sappiate che non sarete lasciati mai soli, potrete sempre contare sul sostegno e la collaborazione dei colleghi con maggiore anzianità di servizio.” 
Numerosa la partecipazione di parenti e amici che hanno a lungo applaudito gli allievi dopo la formula di rito del giuramento.

Presepe vivente dei Cantori Popolari delle Eolie (foto gruppo 2 di 14 )

Presepe vivente dei Cantori Popolari (gruppo foto 1 di 14)

La "Luce di Betlemme" a Lipari

La "luce di Betlemme" ha raggiunto anche quest'anno Lipari ad opera degli scout di Milazzo. 
La "luce di Betlemme" ieri sera è arrivata nella Parrocchia di San Pietro.
Nelle foto: Stefano Vento con la moglie Daniela Errico e Don Gaetano Sardella.



"Natale è già qui..ma sarà Natale se doni". Rappresentazione a Lipari dei bambini della scuola dell'infanzia ( foto 39° parte )



venerdì 26 dicembre 2014

Presepe vivente dei Cantori Popolari delle Eolie. La pioggia interrompe la rappresentazione

Un tempo decisamente inclemente ha fortemente penalizzato il "Presepe vivente dei Cantori Popolari delle Eolie" allestito, come avviene ormai da diversi anni, lungo la strada (lato piazza Mazzini) che porta all'interno del castello di Lipari.
Il cattivo tempo, nello specifico un violentissimo acquazzone, ha costretto il gruppo, dopo soltanto una settantina di minuti dall'inizio della rappresentazione, ad interromperla. 
Davvero un peccato, considerata la sempre bella scenografia, frutto di un paziente e certosino lavoro che, all'interno del castello, ha avuto inizio già dalla mattinata di oggi.
Prima del temporale siamo riusciti a fare una serie di "scatti" che vi proporremo a partire da domani e dei quali vi diamo adesso un piccolo "anticipo"