Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta e Alessio Pellegrino.
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 28 aprile 2018

Guardia Costiera soccorre piccolo francese infortunatosi a Valle Muria

Un intervento della Guardia costiera di Lipari si è reso necessario per soccorrere un bambino francese di 10 anni, che, a seguito di una caduta  nella spiaggia di Valle Muria, ha riportato la frattura della caviglia.
Non appena giunta la richiesta d'aiuto, da parte dei genitori del piccolo, è stato disposto dal comandante Francesco Principale, l'uscita in mare della motovedetta, onde poter recuperare il piccolo infortunato. Questi è stato, poi, trasferito  al porto di Sottomonastero dove ad attenderlo vi era l'ambulanza del 118 che lo ha  trasportato in ospedale per le cure del caso

L'articolo del nostro direttore sulla Gazzetta del sud di oggi


Lipari, rete idrica colabrodo e rubinetti asciutti




 
L'isola delle contraddizioni. Dallo svincolo per Pianogreca a via Tufa .....fuoriesce acqua da tutte le parti (vedi reportage fotografico). 
A Lipari centro... e non solo... rubinetti all'asciutto. 
In via Maddalena addirittura manca l'acqua diretta dal 2 Aprile e si va avanti a forza di autobotti e non va certamente meglio a S. Anna e  S. Giorgio. 
Cittadini ovviamente esasperati e ancora siamo ad Aprile. 

Contribuisci alla libera informazione : Supporta Eolienews con un contributo

I nostri lettori ben sanno che Eolienews vive senza alcun contributo, grazie alla pubblicità, quella che è possibile in un momento difficile come questo, e con tanti sacrifici per informare in tempo reale per essere sempre sulla notizia.
Il nostro giornale ha anche bisogno del supporto di voi lettori, sotto forma di un modesto, anche piccolo contributo (quello possibile per ognuno di voi).
Può essere effettuato tramite:
- un versamento sulla Postepay n° 5333 1710 2104 44 21 

Il versamento sulla Postepay non deve essere necessariamente fatto alle Poste ma può essere fatto in uno dei punti autorizzati (ricevitorie - tabacchi)- un bonifico all' IBAN IT20 C 05034 26000 000000200502
L'Intestatario, in entrambi i casi è il direttore Salvatore Sarpi
( Codice Fiscale SRP SVT 59 B14 E606 P )


Per gli operatori turistico - commerciali il contributo può essere devoluto sotto forma di pubblicità, regolarmente fatturata. Contattateci al 3395798235.

Grazie anticipatamente

Contributo partorienti isole minori anno 2018. Modalità d'accesso


Hostess cadde dallo yacht in navigazione nelle Eolie, aperta una indagine

Una hostess, a seguito di una caduta da uno yacht in giro turistico nelle Eolie, il 28 giugno dello scorso anno finì in ospedale.
Sull’episodio armatore e presidi sanitari non segnalarono nulla alle forze dell’ordine e ora la procura di Barcellona Pozzo di Gotto ha aperto un’indagine, dopo la denuncia degli avvocati Cesare Fumagalli, Marco Mastropasqua ed Enrico Vergani.
L’hostess è Anastasia Orlova, scivolata dalla scala dello yacht, che subì, dice il referto medico, «la frattura scomposta del femore sinistro, un trauma cranico con frattura incompleta della teca e ferite lacero contuse nella regione occipiti-parietale e anemia emorragica».
La donna fu trasportata il elisoccorso dall’ospedale di Lipari al Policlinico di Messina, e operata. Sulla vicenda vi è stata anche una denuncia del sindacato Cosmar.

La "lupa" copre Lipari e il mare circostante

Riprese effettuate da Pianoconte

I nostri auguri ai festeggiati di oggi

    Buon Compleanno a Rosa  Furnari, Emilio Falconieri, Alessia Natoli, Alessia Amy Pace, Angela Rando, Ilaria Tripi, Marilena Cusumano, Romano Passeri, Paolo Zumbo, Gisella Cullotta e Maria Pia Bertolucci 

Carabinieri Compagnia di Milazzo arrestano 18enne per detenzione droga

COMUNICATO STAMPA COMANDO PROVINCIALE
Prosegue senza sosta l’impegno dei Carabinieri della Compagnia di Milazzo al fine di assicurare con l’attività di prevenzione, specie quella tesa a infrenare i reati di spaccio di sostanze stupefacenti soprattutto fra i giovani e giovanissimi, maggiori standard di sicurezza per i cittadini.
In tale contesto, positiva è stata l’ attività effettuata dai Carabinieri nella giornata di giovedì che ha portato all’arresto di un 18enne di Milazzo per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in quanto trovato in possesso di droghe pronte per essere immesse sul mercato locale.
In particolare, a seguito di mirata attività info-investigativa finalizzata al contrasto e repressione di reati in materia di sostanze stupefacenti, avendo acquisito il sospetto che alcuni giovani fossero dediti allo spaccio e potessero nascondere presso le propria abitazione della droga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Milazzo, decidevano di organizzare delle perquisizioni nei domicili con il supporto di una unità Cinofila dei Carabinieri di Nicolosi (CT).
Quindi, nella prima mattinata di giovedì i Carabinieri di Milazzo davano corso alle perquisizioni, nel corso delle quali veniva tratto in arresto Natoli Rosario, cl. 1999 nato e residente in Milazzo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in quanto presso la sua abitazione i militari operanti rinvenivano, abilmente occultata all’interno di un locale di servizio e nascosta fra prodotti di pulizia, gr. 230 circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana, – parte della quale suddivisa in 26 dosi – materiale per il confezionamento, nonché un bilancino di precisione e altro materiale vario utilizzato per contenere e confezionare la droga, tutto sottoposto a sequestro.
Il giovane arrestato, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’A.G. è stato accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo, come disposto dalla competente Procura della Repubblica di Barcellona P.G..

Oggi è il 28 Aprile. Buongiorno con questa foto di Lety Quadara e con i Santi e le venerazioni di oggi

"Spettacolo " della natura visto daVulcano - 
SANTO DEL GIORNO : Santa Valeria di Milano

Altri santi e venerazioni del 28 aprile:


- Santi Pietro Chanel e Luigi Maria (Grignion) da Montfort
- Sant' Afrodisio di Beziers
Vescovo
- Santi Eusebio, Caralampo e compagni
Martiri
- Santa Gianna Beretta Molla
Medico e Madre di famiglia
- Beato Giuseppe Cebula
Sacerdote e martir
- Beati Lucchese e Buonadonna
Sposi, terziari francescani
- Beata Maria Ludovica di Gesù Trichet
Cofondatrice
- Santi Massimo, Dada e Quintiliano
Martiri
- San Panfilo di Sulmona
- Santi Paolo Pham Khac Khoan, Giovanni Battista Dinh Van Than e Pietro Nguyen Van Hieu
Martiri
- San Pietro da Bearn
Mercedario, martire
- San Prudenzio di Tarazona
Vescovo
- San Vitale
Martire
- Sant'Agapio
Vescovo

venerdì 27 aprile 2018

Nuova "esplosione maggiore" sullo Stromboli. L'articolo e il video dell'evento

COMUNICATO 
 Una nuova “esplosione maggiore” è stata registrata oggi, 27 aprile, sul vulcano Stromboli dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), dopo l’intensa sequenza esplosiva che il 24 aprile scorso ha coinvolto le bocche dell’area centro-sud poste sulla terrazza craterica. 
Alle 00:53:50 (ora locale) la prima forte esplosione che ha interessato la bocca denominata “N2”, posta nell’area settentrionale della terrazza craterica dello Stromboli (frame A-D-G). 
La durata di questo evento è stata di circa 5 secondi. I prodotti grossolani, sia litici (frammenti di lava già consolidata) che piroclastici (brandelli di magma incandescente), si sono distribuiti principalmente in direzione ovest-nord ovest (O-NO), ricoprendo la parte alta della Sciara del Fuoco e rotolando abbondantemente lungo le sue pendici (frame B-E-H). Diciassette secondi dopo la prima esplosione, alle 00:54:07, ha avuto inizio un’attività di modesto fontanamento (getto continuo di lava, in questo caso espulso a un’altezza dell’ordine di alcune decine di metri) che, gradualmente, è passata a esplosioni stromboliane discontinue (spattering), intervallate da alcune esplosioni di cenere e materiale incandescente di bassa intensità che hanno raggiunto un’altezza massima di circa 80 m. L’intera sequenza esplosiva è durata circa tre minuti. Successivamente, il vulcano è tornato a produrre la sua normale attività stromboliana. 
 Come noto, questi eventi esplosivi sono contraddistinti da una maggiore violenza rispetto all’attività stromboliana “ordinaria” che, invece, caratterizza nella quotidianità questo vulcano. 
 Si tratta di eventi imprevedibili che possono causare la ricaduta di bombe vulcaniche, lapilli e frammenti rocciosi anche abbastanza grandi nella porzione sommitale del vulcano, e che quindi risultano potenzialmente pericolosi per qualsiasi osservatore si trovi a transitare nelle zone del belvedere del Pizzo sopra la Fossa, o lungo i sentieri che vi conducono. 
 L’esplosione avvenuta ieri sera, però, forse a causa del vento, ha prodotto una abbondante ricaduta di materiale incandescente unicamente all’interno della terrazza craterica e lungo la Sciara del Fuoco, risparmiando la zona del Pizzo. 
 L'attività eruttiva dello Stromboli è costantemente monitorata dall'INGV mediante i sistemi osservativi, geofisici e geochimici gestiti dalle Sezioni di Catania, Napoli e Palermo. Vi proponiamo il video dell'evento diffuso dall'INGV, evidenziando che le telecamere che hanno registrato l'evento sono tarate con (-)due ore di differenza con l'orario in vigore in Italia

Fatture del servizio idrico e depurazione. Il comunicato del vice - sindaco Gaetano Orto.

Lipari, "Bandiere verdi" per tre spiagge. L'articolo del nostro direttore sulla Gazzetta del sud


Siamo nella me....

Diversi cittadini ci segnala una consistente fuoriuscita di liquami nella galleria di Monterosa che collega il centro di Lipari con Canneto ed Acquacalda. Si presume qualche danno alla conduttura.
Gli stessi cittadini che ci hanno segnalato la problematica temono (ma speriamo proprio di no) che possa essere necessario chiudere la strada per eseguire l'intervento. 

Aggiornamento - Geomar al lavoro, nessuna modifica alla circolazione!

I ringraziamenti della famiglia Taranto

I nostri auguri ai festeggiati di oggi

Buon Compleanno al nostro collaboratore Giuseppe La Cava, Immacolata Barbuto, Massimiliano Mazzei, Sara Paratore, Fabio Bonfante

Corte d'appello assolve Busacca, Caravaglio e Caruso, dipendenti del Comune di S.M. Salina

Assoluzione in Corte d'Appello a Messina  per Angelo Busacca, Giuseppe Caravaglio e  Elena Caruso, dipendenti del Comune di Santa Marina Salina. La vicenda riguarda la costruzione di una cappella cimiteriale nel cimitero di Santa Marina Salina.
I giudici, in riforma della sentenza emessa il 22.12.2016 dal Tribunale di Barcellona, hanno assolto Busacca e Caruso per non aver commesso il fatto e Caravaglio perchè il fatto non costituisce reato. 
Revocate anche la statuizioni in favore della parte civile.

Ritrovate chiavi

E' stato ritrovato questo mazzetto di chiavi. Il proprietario contatti il 3384931197

In liquidazione somme per gratuità libri di testo in favore degli studenti delle scuole medie inferiori e superiori per l'anno scolastico 2015/2016

Si comunica che con determina n. 145 del 05/04/2018 sono in liquidazione le somme relative alla gratuità dei libri di testo in favore degli studenti delle scuole medie inferiori e superiori per l'anno scolastico 2015/2016 (legge 448/98).
I soggetti beneficiari (genitori...) per riscuotere le somme spettanti debbono recarsi presso gli sportelli della Banca UNICREDIT muniti di codice fiscale e documento di riconoscimento in corso di validità.
Gli elenchi sono disponibili presso la scuola media S.Lucia, l'Istituto "I.Conti" di Lipari e l'Ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Lipari sito in via Garibaldi, 85.
Il Funzionario responsabile della P.I.
Silvana Sidoti

E' uscito il libro "GIOIA - Antologia di poeti bambini"

E' appena uscito, per la casa editrice "Progetto Cultura", il libro "GIOIA - Antologia di poeti bambini" 
Così lo annuncia il curatore dell'antologia, il poeta di Lipari Davide Cortese: "E' davvero con grande gioia che annuncio l'uscita di questo prezioso libro, frutto di un bellissimo percorso intrapreso in una scuola elementare della periferia romana: un non convenzionale laboratorio di scrittura poetica, un viaggio alla scoperta della poesia che serbiamo dentro. I versi raccolti in questa antologia sono stati scritti da 24 bambini, di cui potrete ammirare i luminosi sorrisi negli scatti del leggendario fotografo dei poeti: Dino Ignani, che, insieme all'insegnante Lucia Teodori, desidero ringraziare infinitamente".

L'ordinanza di Giorgianni che ha riaperto la Bagnamare


Oggi è il 27 Aprile. Buongiorno con questa foto di Marco Giaquinta e con i Santi e le venerazioni di oggi

Lipari - 
Santo del giorno: Santa Zita -

Altri santi e venerazioni del 27 aprile:


- Beata Caterina da Montenegro (Osanna di Cattaro)
Domenicana
- Beato Giacomo da Bitetto
Francescano
- San Giovanni di Catari
Abate
- San Liberale
- San Lorenzo Nguyen Van Huong
Sacerdote e martire
- Beata Maria Antonia Bandrés y Elósegui
Religiosa
- San Mawgan (o Magaldo)
Vescovo
- Beato Nicola Roland
Fondatore
- San Pietro Armengol
Mercedario
- San Pollione di Cibali
Martire
- San Simeone di Gerusalemme
Vescovo e martire

- San Teodoro
Abate

giovedì 26 aprile 2018

Ponte del 1° Maggio. Corse straordinarie Libertylines

Il Dipartimento Infrastrutture della Regione Siciliana, su richiesta delle Amministrazioni di Lipari e S.M. Salina ha autorizzato, visto il notevole afflusso previsto per il ponte del 1°Maggio, le seguenti corse straordinarie:

Sabato 28/04/2018
Corsa n.1:
Milazzo part. 9.15
Vulcano arr. 10.00 part. 10.10
Lipari arr. 10.20 part. 10.30
Milazzo arr. 11.20

Corsa n.2
Milazzo part. 11.30
Vulcano arr. 12.15 part. 12.25
Lipari arr. 12.35 part. 12.45
S.M. Salina arr. 13.15 part. 13.25
Lipari arr. 13.50 part. 14.00
Milazzo arr. 14.50

*Linea Eolie-Milazzo partenza delle ore 15 (con aggiunta scalo di S.M. Salina)

Milazzo part. ore 15
Lipari arr. 15.50 part 16.00
Vulcano arr.16.10 part. 16.20
S.M.Salina arr. 16.50 part .17.00
Milazzo arr. 18.20


Martedì 1 Maggio:

Milazzo part.15.30
Lipari arr. 16.20 part. 16.25
Panarea arr. 16,50 part. 16.55
Stromboli arr. 17.25 part.17.30
Ginostra arr. 17.40 part. 17.45
Panarea arr. 18.05 part. 18.10
S.M.Salina arr. 18.35 part. 18.40
Lipari arr. 19.05 part. 19.15
Vulcano arr. 19.25 part. 19.30
Milazzo arr. 20.15

Riaperta la provinciale di Bagnamare

Come da noi anticipato stamane è stata riaperta oggi pomeriggio, alle 16 e 05 la provinciale di Bagnamare. 
Questo grazie alla Geomar che ha eseguito i lavori a tempo di record

Basket Eolie :positiva esperienza per 35 piccoli atleti al “Safari Cup 2018” di Vasto

“SAFARI CUP 2018” – ABRUZZO 20-22 Aprile – Città di Vasto (CH)
Si è conclusa per i 35 Atleti della Società ASD Basket Eolie la prima partecipazione alla 6^ Ed. del Torneo Nazionale di Basket “Safari Cup”, accompagnati dall’Istruttore Nazionale Minibasket Annalisa Piazza, dal Presidente Ivan Ferlazzo e dall’aiuto Istruttore Andrea Famularo.
Esperienza molto formativa e di crescita per le formazioni appartenenti alle categorie Aquilotti, Esordienti, Under 13 e Under 14, che si sono confrontate alla pari con realtà cestistiche provenienti da tutta Italia, a dimostrazione dell’importante lavoro di preparazione svolto dai Coach in palestra durante gli allenamenti.
Sfiora il podio la formazione U14 che, dopo un’intensa semifinale per il 3°/4° posto giocata contro gli amici siciliani del Basket Giarre, porta a casa un 4° posto, merito di un affiatamento ed un gioco di squadra che hanno dato una grande soddisfazione ai propri accompagnatori e sostenitori, dimostrando anche una crescita tecnica corale che ha permesso tale risultato in questo Torneo Nazionale.
La Basket Eolie ringrazia il Centro Eventi per l’invito e l’opportunità data alla società, al contempo si ringraziano tutti i genitori e i nostri collaboratori presenti che con grande disponibilità hanno coadiuvato gli allenatori nell’organizzazione logistica durante il soggiorno in Abruzzo.
Un grazie particolare allo Studio Tecnico”GM” dell’Ing. Gaetano Merlino e la “Trattoria del Vicolo” di Rosy Gallo, per aver sponsorizzato la t-shirt dedicata all’evento ed indossata da tutti i partecipanti della Basket Eolie all’evento.
Ma più di tutti un ringraziamento speciale lo meritano i nostri atleti che hanno dimostrato grande maturità non solo dal punto di vista tecnico ma soprattutto con il loro comportamento, sempre composto e rispettoso di quelli che sono gli insegnamenti che la Basket Eolie trasmette loro.
Arrivederci al prossimo torneo.
Annalisa Piazza

Bagnamare. Effettuato il sopralluogo. Nel pomeriggio la strada dovrebbe essere riaperta.

Effettuato stamane, intorno alle 11 e 30, il sopralluogo a Bagnamare da parte dei tecnici della ex Provincia regionale. Si è reso necessario dopo l'esecuzione dei lavori da parte della Geomar.
La strada dovrebbe essere aperta già nel pomeriggio. Si attende l'ordinanza

Sempre più un'odissea i ricoveri per gli eoliani. L'articolo del nostro direttore sulla Gazzetta del sud


I nostri auguri ai festeggiati di oggi

Buon Compleanno a Christian Eduardo Cafarella, Piero Roux, Franco Pace, Antonello Mondello, Ilaria Caprara, Gaetano Cassara', Giuseppe De Mariano, Diego Greco, Nunzio Musca, Mirko Greco, Vanessa Giardina, Lorenzo Gigante, Giovanni D'ambra, Giuseppe Lombardo

Le Eolie da Malaparte a Edda Ciano domani al Centro Studi di Lipari

Stromboli, dal 23 giugno la festa di Teatro Eco Logico

Un viaggio alla scoperta degli esseri più noti ed affascinanti esseri che la fantasia dei creatori abbia mai regalato al pubblico. A partire da Frankestein di Mary Shelley (che quest’anno spegne 200 candeline), passando per Pinocchio di Carlo Collodi, fino a Jessica Rabbit. Si tratta della festa di Teatro Eco Logico, dal 23 giugno al primo luglio a Stromboli (Messina), dedicato quest’anno al tema “Meravigliose creature”. Una settimana di eventi che si svolgeranno senza utilizzo di energia elettrica per l’illuminazione e l’amplificazione. Sia il pubblico che i performer saranno illuminati dalla luce del “sole o l’altre stelle”.
Tutti personaggi del teatro “Meravigliose creature” vivono sulla soglia tra l’inanimato e l’animato, creando un effetto che spinge ad esplorare la relazione creatore/creatura, realtà/immaginazione, scienza/superstizione. Seguendo gli appuntamenti offerti dalla festa è possibile visitare posti e panorami non sempre accessibili: come spiagge, grotte o anche luoghi pubblici come la piazza, i moli d’attracco o il sagrato di una chiesa.
La Festa di Teatro Eco Logico è organizzata da Fluidonumero9, con il Patrocinio del Comune di Lipari, Associazione Italiana di Vulcanologia – AIV, Consiglio Nazionale delle Ricerche – CNR, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Associazione Italiana Turismo Responsabile, Aeolian Islands Preservation Fund.

Auguri Christian!!!!

Buon Settimo Compleanno "A te che sei...sostanza dei giorni miei".

Oggi è il 26 Aprile. Buongiorno con questa foto di Carmelo Bertè e con i Santi e le venerazioni di oggi

La spiaggia di Acquacalda, sullo sfondo Salina
Santo del giorno: San Cleto
Altri santi e venerazioni del 26 aprile:

- San Basileo di Amasea
Vescovo
- Beati Domenico e Gregorio
Domenicani
- Beato Giulio (Julio) Junyer Padern
Sacerdote salesiano e martire
- Santi Guglielmo e Pellegrino
Eremiti
- Beato Ladislao (Wladyslaw) Goral
Vescovo e martire
- San Pascasio Radberto
Abate di Corbie
- San Primitivo
Martire
- San Ricario di Celles
Sacerdote
- Beato Stanislaw Kubista e compagni
Martiri
- Santo Stefano di Perm
Vescovo
- Raffaele Arnaiz Barón
Beato

mercoledì 25 aprile 2018

Il 28 Giugno il liparese Bartolo Saltalamacchia sarà ordinato presbitero. Presiderà la prima Eucarestia il sabato successivo a Canneto

L'Arcivescovo Mons. Giovanni Accolla ha comunicato la data delle ordinazioni presbiterali.
Sarà giovedì 28 Giugno alle ore 17:00 presso la Cattedrale di Messina.
Fra i 10 candidati ci sarà il liparese Bartolo Saltalamacchia. Egli, poi, presiederà, per la prima volta l'Eucaristia, Sabato 30 Giugno nella Basilica di Canneto.

Nella foto: L'ordinazione diaconale di Don Bartolo

Forte scossa di terremoto, nettamente avvertita a Lipari

Una forte scossa di terremoto, della durata di un paio di secondi, è stata avvertita lungo la costa siculo - messinese e nel centro di Lipari. Non è stata avvertita nelle frazioni.
Si è verificata alle 16 e 53. La magnitudo è stata di 3.4 e l'ipocentro è stato localizzato  3 KM. di profondità in mare in prossimità della costa siciliana nord - orientale. Il centro più vicino è risultato essere Milazzo. 

Sottomonastero, non è certo un bel vedere!


Una nostra lettrice ci invia queste foto di un tratto di Sottomonastero  "terremotato" e, purtroppo, non certo da oggi. In attesa di un intervento definitivo si può fare qualcosa per ridare un minimo di dignità e una immagine meno "terremotata" a chi ci viene a trovare e da quella zona transita, così come da foto, e trova basole saltate. transenne monche ecc.?

AVVISO PER TUTTI I GENITORI DEL COMPRENSIVO LIPARI 1, INFANZIA E PRIMARIA

GIORNO 26 APRILE ALLE ORE 15,00
INCONTRO CON IL NUTRIZIONISTA DOTT. IVAN SALVO 
PER AFFRONTARE INSIEME LE TEMATICHE DI UNA SANA ALIMENTAZIONE PER I BAMBINI

GIORNO 27 APRILE ORE 15,00
INCONTRO CON LO PSICOMOTRICISTA DOTT. TINDARO LA MACCHIA
PER  APPROFONDIRE LE TEMATICHE RELATIVE ALLA CORRETTA POSTURA E ALLA NECESSITA' DI MOVIMENTO PER I BAMBINI

VENITE TUTTI, VI ASPETTIAMO !!!!
LA DIRIGENTE SCOLASTICA
IC LIPARI 1
prof.ssa Mirella Fanti 

I nostri auguri ai festeggiati di oggi

Buon Compleanno a Fiorella Cortese, Bonifacio Vincenzi, Liyoni Koswatha, Antonietta Liotta, Rosanna Saltalamacchia, Gaetano Agrip

Catania. Sabato giornata di formazione Cai Italia meridionale


Completati i lavori a Bagnamare. Riapertura della strada, probabilmente, tra domani pomeggio e venerdì

Sono stati completati dalla ditta Geomar i lavori, ad eccezione della bitumazione che verrà fatta nei giorni a seguire, sulla strada provinciale di Bagnamare, interessata da un cedimento per sgrottamento, in prossimità del distaccamento dei vigili del fuoco.
La strada sarà riaperta subito dopo il sopralluogo dei tecnici dell'ex Provincia (che ha finanziato l'intervento) e la successiva revoca dell'ordinanza sindacale che ha chiuso l'arteria al traffico.
La riapertura potrebbe avvenire tra domani pomeriggio e venerdì. 

MareFestival Salina sbarca in Cile: il Premio Troisi alla "Fondazione Pablo Neruda"

MareFestival Salina sbarca in Cile per premiare e creare una partnership con la Fondazione Pablo Neruda, nata nel 1986 e dedicata al più grande poeta sudamericano, Premio Nobel per la letteratura nel 1971, che ispirò il film "Il Postino" attraverso il romanzo di Antonio Skàrmeta "El cartero de Neruda". "Abbiamo consegnato due Premi Troisi - spiega il direttore artistico Massimiliano Cavaleri - sculture realizzate ogni anno dal maestro Antonello Arena che raffigurano il manifesto della pellicola: il primo a Javier Ormeno, responsabile delle collezioni, e Carolina Briones dell'archivio fotografico e audiovisivo della Fondazione a Santiago; il secondo, a Carolina Rivas, direttrice della casa-museo La Isla Negra. E' stata un'occasione per far conoscere alla comunità cilena la nostra manifestazione e l'isola in cui fu girato il film Premio Oscar e un modo per rendere memoria ad un personaggio straordinario della letteratura cilena".
La Fondazione è molto attiva sul territorio e promuove iniziative volte a diffondere il patrimonio letterario nerudiano in altri paesi e mantenere vivo il ricordo della sua figura; le sue ville, lasciate in eredità all'ente dalla terza moglie di Neruda, Matilde Urrutia, rappresentano una meta turistica imperdibile per chi visita il paese situato "alla fine del mondo". Esistono tre residenze - museo visitate ogni anno da milioni di persone: La Chascona che sorge a Santiago, La Isla Negra sulla costa dell'oceano Pacifico e, poco più a nord, la cittadina Valparaiso, patrimonio Unesco, ospita La Sebastiana. Ognuna conserva l'assetto originale con l'obiettivo di ricreare l'atmosfera della vita dell'autore, che fu anche diplomatico, senatore, candidato presidente della nazione nel 1970 e ricevette il premio Lenin per la Pace. Una figura carismatica e poliedrica, amico di celebri artisti come Diego Rivera e Frida Kahlo, abile collezionista di oggetti, polene e preziosità; instancabile "padrone di casa", amante della buona cucina, del mare e dell'ospitalità. Lo scrittore Gabriel Garcia Marquez lo definì "il più grande poeta del XX secolo, in qualsiasi lingua"; morì nel 1973 poco prima del colpo di Stato del futuro dittatore Augusto Pinochet, che destituì l'allora presidente Salvatore Allende, amico di Neruda.
Nel prossimo anniversario dalla nascita (12 luglio 1904), MareFestival, giunto alla VII edizione dall'11 al 15 luglio, renderà omaggio all' "artista della parola", che scrisse oltre 50 libri con la proiezione di un documentario donato dalla Fondazione al Festival e un video a cura dell'archeologo Leonardo Fuduli e montato da Antonio Grasso che racconta la visita e la consegna dei riconoscimenti in Cile e raccoglie le testimonianze e i rigraziamenti dei premiati. MareFestival Salina - Premio Troisi si svolge nei Comuni di Santa Marina Salina (sindaco Domenico Arabia) e Malfa (sindaco Clara Rametta) ed è promosso dall'associazione culturale Prima Sicilia, guidata da Cavaleri, Patrizia Casale e Francesco Cappello.

Il giro podistico delle Eolie si appresta a diventare maggiorenne

Il “Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie” si prepara a diventare maggiorenne. Lo sarà il 2 settembre quando scatterà la 18^ edizione di uno degli appuntamenti maggiormente attesi nel panorama nazionale.
Il programma agonistico conferma le 5 tappe sulle strade di Vulcano, Lipari e Salina, mentre per quanto riguarda i percorsi saranno ufficializzati nel prossimo mese di maggio. Con particolare interesse si sta guardando, intanto, a marketing e comunicazione ed, oltre alla presenza in varie gare italiane, si punta ai social ed al web per raggiungere e, soprattutto, informare gli appassionati dell’opportunità di trascorrere indimenticabili giornate in luoghi fantastici dal punto di vista naturalistico.Quest’anno la manifestazione FIDAL, promossa dalla Polisportiva Europa Messina del presidente Costantino Crisafulli in sinergia con la Mediterranea Trekking, è in calendario in una settimana di piena estate che si concluderà l’8 settembre, ideale, quindi per coniugare sport e turismo, binomio vincente nell’incantevole arcipelago eoliano. Per predisporre nel migliore dei modi l’evento, la macchina organizzativa è operativa da diversi mesi e si sta lavorando a ritmi sostenuti per proporre interessanti novità.
Il messaggio non è rivolto soltanto ai runner, ma pure ai loro accompagnatori e a coloro che vorranno godersi il “Giro” camminando per gustarsi con calma i panorami mozzafiato delle Eolie. La “passeggiata agonistica” rappresenta, infatti, uno degli indirizzi più attenzionati, visto il crescente sviluppo che questa salutare attività fisica sta avendo anche in Italia, così come da tempo all’estero. Non mancheranno, inoltre, i momenti di intrattenimento, la scoperta di tradizioni e storia e le degustazioni di prodotti tipici. In un’atmosfera vacanziera, grandi protagonisti saranno, quindi, il sole, il mare e l’amata corsa.
Per tutte le notizie potete visitare il sito ufficiale www.eolierunningtour.it o la pagina facebook della manifestazione https://www.facebook.com/giropodisticoeolie/

APE VOLONTARIA, RITA, PENSIONI E LAVORI USURANTI. IL PATRONATO INAS CISL ILLUSTRA LE NUOVE OPPORTUNITÀ APPROVATE PER CONTENERE GLI EFFETTI DELLA LEGGE FORNERO. «FORMAZIONE CONTINUA PER ACCOMPAGNARE I BISOGNI DEI LAVORATORI E DELLE AZIENDE»

Ape volontaria, Rita, lavori usuranti e tutte le novità della riforma previdenziale. È stato un seminario di approfondimento molto partecipato quello tenutosi nel salone della sede della Cisl Mesisna e aperto ai delegati Rsu, Rsa e dirigenti sindacali della Cisl che hanno potuto conoscere le ultime novità e le opportunità in termini di tutele previdenziali per i lavoratori. Una presenza numerosa che testimonia come questi siano diventati argomenti cruciali all’interno del mondo del lavoro e l’obiettivo dell’iniziativa è stato duplice. «Intanto – ha spiegato il segretario regionale Cisl Sicilia Sebastiano Cappuccio – vogliamo rendere informati i lavoratori di quanto il sindacato ha ottenuto in questo ultimo anno e mezzo per contenere gli effetti della Legge Fornero. Grazie al confronto con il Governo siamo riusciti a negoziare i livelli di uscita per i pensionamenti che la Fornero ha spostato in avanti, riconducendoli ai limiti attuali per molte categorie».
A spiegare gli istituti dell’Ape volontaria, della Rita e la nuova normativa che riguarda i lavori usuranti è stata la responsabile provinciale del Patronato Inas Cisl, Silva Brunetto.
«Un importante riconoscimento ottenuto è quello con l’allargamento delle categorie interessate al lavoro gravoso – ha sottolineato Cappuccio – perché si evidenzia che non tutti i lavori sono uguali. Quindi l’ampliamento delle condizioni di anticipo pensionistico, sia sociale che volontario, e l’inserimento di nuovi criteri per la rendita integrativa temporanea, la cosiddetta Rita, che consente un forte sostegno all’accompagnamento pensionistico dei lavoratori».
Durante l’incontro è emerso come l’intesa raggiunta tra Governo e Sindacati porterà all’istituzione di un tavolo permanente che consenta ulteriori contenimenti degli effetti della Legge Fornero e dall’altra parte di affrontare la distinzione tra la pensione sociale e la pensione da lavoro, «tema fondamentale per ragionare in modo coerente sulla riforma del sistema previdenziale ed agevolare l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro».
Diventano, quindi, di particolare importanza i confronti sul territorio con i lavoratori. «L’iniziativa di oggi fa parte un percorso avviato da tempo per la formazione dei quadri e dei dirigenti del sindacato – ha evidenziato il segretario generale della Cisl Messina, Tonino Genovese – con i nostri servizi e, su questi argomenti, con il Patronato, vogliamo accompagnare i bisogni degli iscritti alla Cisl, dei lavoratori e delle aziende affinché possano cogliere le opportunità offerte dalle modifiche che il sindacato è riuscito ad ottenere».

Oggi è il 25 Aprile. Buongiorno con questa foto di Cristian Ruggiero e con i Santi e le venerazioni di oggi


Particola e suggestiva veduta su Lipari da Bagnamare - 
Santo del giorno : San Marco

Altri santi e venerazioni del 25 aprile:

- Sant' Aniano
Vescovo d'Alessandria d'Egitto
- Beato Bonifacio di Valperga
Vescovo
- San Clarenzio di Vienne
Vescovo
- Sant' Erminio di Lobbes
Vescovo e abate
- San Febadio di Agen
Vescovo
- Santa Franca di Piacenza
- Beato Giovanni Piamarta
Sacerdote e fondatore
- San Pasicrate e Valenzio
Martiri
- San Pedro de S. Josè (Pietro di S. Giuseppe) di Betancur
Fondatore in Guatemala
- Beati Roberto Anderton e Guglielmo Marsden
Martiri
- Santo Stefano di Antiochia
Vescovo e martire

martedì 24 aprile 2018

Dopo il doppio botto. Carrellata fotografica sullo Stromboli (5 foto), vista mare, in tempo reale

Alicudi. Porto, lavori a rilento e proteste


E' deceduto Emanuele Falconieri. Aveva 63 anni

Canadair in azione a Stromboli

Canadair in azione a Stromboli per fronteggiare l'incendio che si è sviluppato a seguito del lancio di lapilli, successivo alle due esplosioni di stamane

25 aprile - Tutti liberi con SNAV!

In occasione della festa della Liberazione SNAV si libera dei prezzi con una nuova promozione, lo “speciale 25 aprile”. Dal 24 aprile, solo per 48 ore, chi acquista un viaggio per la Croazia o per le Isole Eolie, paga la sistemazione in poltrona solo 1€ di quota trasporto, (a cui vanno aggiunti i diritti e i supplementi), per viaggi effettuati entro il 30 giugno. 
Lo speciale è disponibile sul sito www.snav.it nel menu a tendina dedicato alle “Promozioni e Convenzioni”, oppure al call center, attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 21, al numero 081.4285.555, ovvero presso le agenzie di viaggi convenzionate. Il codice sconto è “25APRILE”.

Cimitero di Quattropani senz'acqua e a rischio per l'incolumità dei cittadini

E' ancora senz'acqua il cimitero di Quattropani così come ci segnala la nostra lettrice Mariarosa Cortese e come se non bastasse i cittadini rischiano di scivolare su quanto caduto dagli alberi e che, ormai da tempo, non si ripulisce. In alto un breve video della situazione

Doppio botto dello Stromboli causa incendio sul Pizzo


Un doppio violento botto dello Stromboli stamane, intorno alle 11 e 07. 
Il doppio botto è stato nettamente avvertito anche nella frazione di Ginostra. 
Nel corso di una delle due esplosioni il lancio di lapilli, ha raggiunto la vegetazione spontanea, causando un piccolo incendio sul "Pizzo", versante di Ginostra. 
La situazione, comunque, è sotto controllo. 
Il materiale, lanciato dal vulcano, durante le esplosioni, ha raggiunto anche la Sciara del fuoco, terminando in mare. 

I nostri auguri ai festeggiati di oggi

Buon Compleanno a Antonio Galofaro, Angelo Ficarra, Roberta Criscuolo, Martina De Michele, Andrea de Salvo, Francesca Mirabile, Walter Pozzolini, Gaia La Macchia, Mariano Giovenco, Roberto Peluso

Buongiorno...con le vostre foto

Come avrete notato abbiamo modificato l'impostazione della rubrica del Buongiorno. L'abbiamo chiamata "Buongiorno con questa foto di...." (al posto dei puntini il nome di chi ha scattato la foto).
Serve la collaborazione dei lettori.
Questa deve avvenire attraverso l'invio di foto di panorami, paesaggi, eventi e quanto altro inerente le Eolie a s.sarpi@libero.it o come messaggio privato su fb
Devono essere foto scattate da voi o dai vostri cari/amici e non trovate in rete. Vi invitiamo a specificare il nome della località fotografata.
Grazie

“U cicuniaru, raccolta delle erbe spontanee e non”, convegno all’Enoteca provinciale

Il 21 aprile si è svolta nella sede dell’Enoteca Provinciale, la mostra convegno “U cicuniaru .la raccolta delle erbe spontanee e non”. L’iniziativa, che ha registrato una ampia  affluenza di pubblico, è stata articolata su due fronti: mostra e convegno.
    All’ingresso della struttura è stata allestita dalla Biblioteca Regionale Universitaria la mostra delle pubblicazioni, anche storiche, inerenti il settore. Nelle due sale dell’Enoteca, sono stati esposti prodotti degli operatori florovivaistici ed artigianali, fra i quali eccellevano, per la pregiata manifattura ad opera di artigiani nebroidei, le ceste e i cestini in vimini di salice ed ulivo ed i coltelli per la raccolta delle erbe e quelli da collezione.
    Oggetto del convegno è stata la classificazione, la raccolta e l’utilizzazione delle erbe spontanee nel campo alimentare, salutistico e cosmetico.
    Il meeting, moderato dalla giornalista Elisabetta Raffa,  dopo i saluti dell’Avv. Anna Maria Tripodo dirigente del Servizio “Attività Produttive” che ha curato l’organizzazione dell’evento, e del vice preside dell’Istituto “P.Cuppari”  prof. Leopoldo Moleti, si è sviluppato con le relazioni dell’avv. Tommasa Siragusa dirigente della Biblioteca Universitaria Regionale “G. Longo” di Messina che ha fatto un escursus storico delle pubblicazioni del settore; del prof. Rosario Schicchi, direttore  dell’Orto Botanico Unipa di Palermo, che ha trattato la classificazione delle erbe spontanee ed il loro uso; del dott. Salvatore Bottari, dirigente dell’Ispettorato regionale dell’Agricoltura, che ha posto l’accento sul potenziale interesse economico di una proficua utilizzazione delle erbe alimurgiche nelle aziende agrituristiche, del prof. Alessandro Crisafulli docente UniMe responsabile degli Erbari all’Orto Botanico di Messina che ha illustrato con slide la classificazione e le caratteristiche delle erbe; del dott. Luigi Ialuna, vice sindaco del Comune di Mirto,  che ha ricordato il prestigioso biologo Cupani, cui Mirto ha dato i natali e della dott.ssa Katia Erminia Casale, che ha relazionato  sull’argomento dal punto di vista biologico. Ha chiuso i lavori il Prof. Giacomo Dugo,  Spin off  Unime Science4life, disquisendo sulla straordinaria varietà e sulle potenzialità delle erbe spontanee nella gastronoma siciliana e in quella nazionale.
    L’evento si è concluso con la degustazione di piatti a base di erbe, a cura di Non solo Cibus e dell’Associazione Provinciale Cuochi Messina..

Oggi è il 24 Aprile. Buongiorno con questa foto di Sharon Allegrino e con i Santi e le venerazioni di oggi

Stromboli -
Santo del giorno: San Fedele da Sigmaringen


Altri santi e venerazioni del 24 aprile:


- Sant' Alessandro di Lione 
Martire
- Sant' Antimo di Nicomedia 
Martire
- San Benedetto Menni 
Religioso
- San Deodato di Blois 
Abate
- Sant' Egberto di Northumbria 
Monaco
- San Gregorio di Elvira 
Vescovo
- San Guglielmo Firmato 
Eremita a Mantilly
- Santa Maria di Cleofa 

- Santa Maria di S. Eufrasia (Rosa Virginia Pelletier) 
Fondatrice
- Beata Maria Elisabetta Hesselblad 

- San Mellito di Canterbury 
Arcivescovo
- San Vilfrido di York 
Vescovo

lunedì 23 aprile 2018

Lipari,Corso per l'utilizzo del defibrillatore


Evitare la buca e rischiare l'incidente...o prenderla è spaccare tutto?

Una grossa buca si è formata sulla strada di Serra, proprio davanti al dissalatore. Chi la conosce cerca di evitarla, invadendo l'altra corsia e rischiando l'incidente.
Chi non la conosce la becca in pieno con i danni conseguenti possibili.
Sappiamo che è una strada provinciale ma, considerando la chiusura di Bagnamare, può il Comune provvedere a chiuderla? 

Chi ha “paura” della video sorveglianza? (di Luca Chiofalo)

Per arginare il far west giornaliero, perché le “isole pedonali” e le “ztl” siano davvero tali, per controllare “aree sensibili” affinché non diventino discariche o luoghi di degrado, oltreché come deterrente a “garanzia” dell’ordine pubblico, io la ritengo necessaria.
Percepisco, comunque, una diffusa diffidenza se non contrarietà...
Se non si ha nulla da nascondere e non si commettono, solitamente, infrazioni, quali sono gli argomenti contro...?

Luca Chiofalo

Rinnovata convenzione tra Federalberghi e Snav

SNAV e Federalberghi Isole Eolie rinnovano l’accordo di collaborazione per incentivare i flussi turistici sulla direttrice Napoli-Eolie per l’estate 2018.
Attraverso la rinnovata partnership tra la società di navigazione che gestisce le tratte veloci da Napoli e l’Associazione Albergatori, si punta a ridurre il costo dei collegamenti in combinazione al soggiorno nell’arcipelago eoliano, premiando in particolar modo chi prenota prima.
“L’obiettivo, sottolinea il Comandante Raffaele Aiello, Amministratore delegato di SNAV, è quello di agevolare quanti decideranno di visitare le Isole Eolie con particolare riguardo a chi prenota con maggiore anticipo”.
La convenzione prevede, infatti, uno sconto del 20% per quanti prenoteranno il proprio biglietto su un mezzo SNAV, entro il 30 giugno, attraverso il portale di destinazione www.loveolie.com (sezione collegamenti esterni da Napoli), utilizzando un codice sconto rilasciato dalle strutture ricettive di Federalberghi aderenti all’iniziativa. Lo sconto sarà invece del 10% per le prenotazioni effettuate a partire dall’1 luglio.
Allo stesso tempo, le strutture associate a Federalberghi Isole Eolie aderenti all’iniziativa riconosceranno ai clienti SNAV uno sconto del 15% per prenotazioni finalizzate entro il 30 giugno o per soggiorni settimanali. Lo sconto scende al 10% per prenotazioni a partire dall’1 luglio per soggiorni di almeno tre notti.
Soddisfatto anche il presidente di Federalberghi Isole Eolie e Isole Minori della Sicilia, Christian Del Bono: “SNAV si riconferma un partner importante sia per il territorio che per la nostra Associazione. La prenotabilità del servizio di collegamento Napoli–Eolie attraverso www.loveolie.com a condizioni particolarmente favorevoli, ha inoltre l’obiettivo di offrire sia ai visitatori che alle imprese turistiche locali una visione e un punto di riferimento complessivo per accedere al sistema turistico eoliano nella sua interezza”.
Federalberghi Isole Minori della Sicilia
Federalberghi Isole Eolie

Ripartono i collegamenti marittimi estivi dal porto di Vibo Marina per le Eolie

Comunicato della Pro Loco di Vibo Marina
Sono ripresi dal porto di Vibo Marina le “Minicrociere giornaliere” per le Eolie, da anni effettuate con accoglienti motonavi e molto apprezzate da turisti italiani e stranieri; un’interessante navigazione guidata lungo la “Costa degli Dei” per poi proseguire e raggiungere lo straordinario Arcipelago eoliano .
-Dal prossimo 20 giugno e sino al 15 settembre dal porto di Vibo Marina si potrà partire anche con aliscafi per tutte le isole Eolie e la Sicilia (Milazzo); per il terzo anno consecutivo vi sarà un regolare servizio di linea estivo bisettimanale giovedì e domenica ; un collegamento fortemente voluto dal Comune di Lipari e dagli Operatori turistici eoliani, disposto al momento sino al 2020 dalla Regione Sicilia -Assessorato alle Infrastrutture e Mobilità con DDS n.951/2016- nell’esigenza di unire più velocemente Sicilia-Eolie-Calabria, una linea da cui possono trarne comunque vantaggio entrambi le regioni.
-Motivazioni storiche, economiche, sociali ma anche di grande amicizia hanno da sempre legato il territorio Vibonese con le Comunità delle Eolie. Ed Il porto di Vibo Marina, spesso sottovalutato, rimane sempre per le Eolie lo scalo più naturale e sicuro, accogliente e vicino al continente con risparmio di tempo ed energie, strategico anche per l’emergenza, utilizzato ogni estate da migliaia di passeggeri; è noto che Stromboli dista da Vibo appena 42 miglia (percorribili in 75 minuti di navigazione quasi sempre tranquilla), mentre 58 miglia li separa da Lipari.
-Da alcuni anni vi è poi un rinnovato interesse per il porto di Vibo Marina, legato alla sua vicinanza con l’aeroporto internazionale di Lamezia Terme, a sua volta collegato con varie città Europee e di altri continenti. In più occasioni è stata espressa la convinzione Vibo Marina e Lamezia –uniti nel Golfo di Sant’Eufemia – lavorando in sinergia, possano esprimere alcune loro potenzialità, tra cui quella di divenire scali di riferimento, oltre che per la Calabria, anche per le Isole Eolie.
-Per non perdere questa grande opportunità, legata anche a fattori contingenti, più volte e da più parti sono state sollecitate Politica ed Amministrazioni interessate al fine di prestare la dovuta attenzione al possibile potenziamento dei traffici marittimi passeggeri dal porto di Vibo Marina alle Eolie, attuare in merito iniziative concrete con efficienza e lungimiranza. Forse è auspicabile una conferenza di servizi indetta dalla Regione Calabria e che raduni soggetti interessati quali Ministero competente, autorità portuale, provincie e Comuni, camera di commercio e tour operator, compagnie di navigazione, la Sacal e le compagnie aeree che dovrebbero impegnarsi maggiormente per pubblicizzare l aeroporto di Lamezia Terme anche quale scalo per giungere le vicine Eolie.
-A tal fine si è sollecitato anche l’autorevole intervento dell’ing. Francesco Russo, attuale vicepresidente delle Giunta Regionale, per promuovere al meglio ogni iniziativa che favorisca una sinergia tra il porto di Vibo Marina e l’Aeroporto di Lamezia Terme quali “scali per le Eolie”; per riconfermare nell’orario estivo delle FS i treni navetta lungo la linea Lamezia Terme Centrale -Vibo Marina (nel 2017 un treno ogni ora nei giorni feriali – percorrenza 20 minuti); per rendere più funzionale il porto di Vibo Marina dotandolo tra l’altro anche di un “respingente” utile per l’attracco di aliscafi, da collocare possibilmente nella banchina Fiume più vicina al centro abitato e distante dalla stazione ferroviaria di Vibo Marina circa 700 metri; per favorire durante tutto l’anno i collegamenti lungo la naturale via del mare che dal porto di Vibo raggiunge le Isole Eolie.
-E’ evidente che anche la Politica e le Amministrazioni vibonesi sono invitate a fare in pieno la propria parte, ad essere presenti ed attivi nell’ organizzare al meglio il paese porto-di Vibo Marina da cui dipende buona parte dell’economia della città; nel dare i servizi necessari ai cittadini ma anche ai turisti in arrivo/partenza dal nostro porto (decoro urbano, controllo del territorio ,segnaletica, assistenza sanitaria …) ed a quanti intendano sostare magari attratti da un pacchetto di offerte per ristorazione-pernottamento-shopping; nell’adoperarsi per attivare il parcheggio sul porto ; acquisire e riqualificare una vasta area industriale dismessa (es. ex Basalti Bitumi) per ogni finalità d’interesse pubblico (sosta, servizi igienici, eventi…); predisporre una piccola tensostruttura al porto per ripararsi dalle intemperie e dei bagni autopulenti; segnalare bene e migliorare il percorso pedonale dal porto alla stazione FS di Vibo Marina (riattivando magari i lavori del nuovo sottopassaggio ); dotare la stazione ferroviaria di una biglietteria automatica e prevedere l’apertura dei bagni; sollecitare la Regione/Provincia a costruire finalmente gli Uffici APT per l’informazione-accoglienza APT da tempo progettati e finanziati nel 2010 vicino al porto, “una piccola stazione marittima” di sicuro necessaria ed utile a tutti

Alicudi, la storia infinita del prolungamento del molo (di Aldo Di Nora)



Dopo 10 anni di sospensioni e riprese, i lavori per il prolungamento del molo della più occidentale delle isole Eolie non sono ancora stati portati a termine. E la stagione turistica è alle porte.

L’ennesima ditta appaltatrice dovrebbe terminare l’opera entro la fine di maggio di quest’anno ma i lavori proseguono a rilento, quando non sono addirittura fermi per settimane!
Gli isolani sono molto preoccupati e hanno paura che anche questa volta la data non venga rispettata. Mancano 40 giorni alla fine di maggio e cominciano ad arrivare i primi turisti, per la maggior parte stranieri. La prima immagine che hanno dell’isola è una distesa di cassoni che occupano tutta la superficie calpestabile del molo e la spiaggia antistante.
Che figura facciamo agli occhi di questi turisti? Che cosa penseranno della Sicilia e dell’Italia?
Come se non bastasse, la situazione è anche peggiorata rispetto all’anno scorso. Per cercare di mitigare un po’ l’impatto negativo, l’estate scorsa i cassoni erano stati “abbelliti” dagli isolani con dei murales; quest’anno però i cassoni sono ulteriormente aumentati, provocando grande disagio a tutta l’isola e soprattutto ai turisti che alloggiano di fronte al molo e che si ritrovano sotto alle finestre anche ruspe e materiale edilizio.
La ditta appaltatrice lavora a singhiozzo e la popolazione dell’isola è completamente disinformata riguardo alla fine dei lavori. In molti abbiamo cercato di contattare gli organi di competenza per avere informazioni al riguardo, ma l’Ufficio Tecnico del Comune che dovrebbe occuparsi dei lavori del molo non risponde alle telefonate.
A chi ci dobbiamo rivolgere per avere delle risposte? Dobbiamo iniziare la stagione estiva con il molo in queste condizioni?
Alicudi è un’isola con poche risorse, che vive solo di turismo. Se la stagione turistica non può partire per motivi al di fuori del nostro controllo, esigiamo che i responsabili vengano ad Alicudi e ci spieghino per quale motivo quest’anno non potremo lavorare e come faremo a sopravvivere.
Aldo Di Nora

Calcio a 5 femminile. L'eoliana Cristiano porta il Taormina ai playoff

Quattro reti messe a segno dall'eoliana Diana Cristiano portano il Real Taormina ai playoff per la promozione in C2. 
Nell'incontro sul campo del Longi, conclusosi con il risultato di 6 a 4 in favore della compagine taorminese, sono andate a segno anche l'altra eoliana Portelli e Gatto

I nostri auguri ai festeggiati di oggi

Buon Compleanno a Marina Vitagliano, Giuseppe Marturano, Antonio Villa, Domenico Biviano, Ella Parisi, John Taylor, Lina Manfrè, Rita Lo Nardo, Bartolo Natoli, Ilaria Uccello, Tatiana Podetti

Judo. Prestazioni insufficienti per i due eoliani ad Ostia

( COMUNICATO Sporting club Judo) Finali campionato nazionale cadetti ad Ostia: Non è andata bene. Sia Andrea De Salvo, che ha gareggiato sabato nella catg 55, che Enya Livoti, che ha gareggiato ieri  nella categoria 63, hanno perso con molto rammarico per le loro prestazioni insufficienti . Andrea ha fatto due combattimenti perdendo entrambi gli incontri; Enya ha perso al primo incontro e non è stata ripescata . Per essere competitivi in competizioni importanti bisogna cambiare mentalità e non avere un atteggiamento remissivo

Navi ed aliscafi (CVI° puntata)

Nelle foto di oggi: La Freccia del Mediterraneo. La prima delle due foto è di Claudio Merlino