Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta e Alessio Pellegrino.
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 21 gennaio 2019

Pescando nel nostro archivio - video. Trentennale Gruppo ormeggiatori Eolie. Viaggio nella storia del gruppo.wmv

Un video, fortemente emozionale ed emozionante, realizzato da Roberta Cacace. Un vero e proprio viaggio all'interno dell'attività di questo gruppo e un doveroso omaggio agli uomini che nel tempo ve ne hanno fatto parte

A Canneto: Residence La Villetta


Un sano relax e una stupenda vacanza nella quiete di Canneto, a soli 50 metri dal mare
Residence La Villetta - Via Calandra Coste, 1 - 98052 Canneto Lipari (Isole Eolie) Tel.: 090 9813000/Fax: 090 9880716
Maggiori informazioni e possibilità di visita virtuale alla nostra struttura sul sito www.lavilletta.it

A Lipari....Supermercati D'Anieri , Affiliato Decò.

Nasce alla Primaria di Malfa l'orto didattico. L'articolo del nostro direttore sulla Gazzetta del sud di oggi.


Pescando nel nostro archivio - video. Manifestazione fotosub II° Trofeo Isole Eolie 1992.wmv

A Lipari: Hotel-Residence La Giara


L' Hotel - Residence La Giara, situato in una zona tranquilla a circa 200 m. dal centro di Lipari, isola madre delle Eolie, è immerso nel verde e a pochi passi dal mare. E’ sicuramente il luogo ideale per trascorrere un soggiorno piacevole e rilassante. Costruito nel pieno rispetto dello stile eoliano, dispone di mini appartamenti dotati di ogni confort che possono ospitare da 2 a 6 persone. Il trattamento offerto è di tipo alberghiero e comprende pulizia giornaliera, biancheria da letto e da bagno e prima colazione, offerta nell’accogliente terrazza della hall.
Per ulteriori informazioni e una visita virtuale della struttura www.residencelagiara.com

La ICS Italiana Capers Sud srl, costituita nel 1981 a Lipari, nelle splendide Isole Eolie, produce, confeziona e commercializza i capperi ed i frutti del cappero “Cucunci”.
La società è nata dalla volontà e dall’impegno di operatori che, con passione, hanno dedicato tutta la loro consolidata esperienza nel settore alimentare – conserviero per mantenere viva la tradizione della propria terra.
Sin dalla sua costituzione, l’attività della società si è sempre caratterizzata per la fedeltà ad unico e grande principio: la qualità; una qualità che si esprime in tutte le fasi del processo produttivo .
L’azienda dispone di un nuovo e moderno stabilimento e di adeguate attrezzature ed impianti tecnologicamente avanzati che le consentono di garantire e mantenere un elevato standard qualitativo.
L’azienda è dotata del Piano di Autocontrollo HACCP, del sistema di Rintracciabilità ed è certificata biologica.
PROVA I NOSTRI CAPPERI, VEDRAI LA DIFFERENZA !

ITALIANA CAPERS SUD SRL – Località Pianogreca s.n.c. – 98055 LIPARI ME (Sede legale della società)
info@capersud.it
Tel: 090.9811202 / 090.9812414 - Fax: 090.9814279 -
P. Iva 00757610837
Capitale sociale € 63.000,00 I.V.
C.C.I.A.A. 109066 Messina
Reg. Soc. n. 610 Trib. Barcellona (ME)

REGIONE: PRESIDENTE PARLAMENTO EUROPEO DOMANI IN SICILIA

Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani domani (martedì 22 gennaio) sarà in visita ufficiale nell’Isola, aderendo all’invito che il governatore della Sicilia Nello Musumeci gli ha rivolto nell’ottobre scorso in occasione della missione a Bruxelles. Il programma prevede due tappe: la mattina a Catania e il pomeriggio a Palermo.
A partire dalle ore 10, nel Palazzo della Cultura (via Vittorio Emanuele 121), si terrà un seminario dal tema “Sicilia 2030: ripartiamo da un Piano per le infrastrutture”. Oltre a Musumeci e Tajani, previsti gli interventi del sindaco di Catania Salvo Pogliese, del rettore dell’Università etnea Francesco Basile e dei rappresentanti del mondo produttivo, della ricerca e dell’innovazione.
Nel pomeriggio, alle 15.30, a Palazzo d’Orleans la Giunta regionale si riunirà in seduta straordinaria con la partecipazione del presidente del Parlamento europeo. Al termine (alle 16), Musumeci e Tajani incontreranno i giornalisti nella Sala delle Colonne.
Successivamente, i due si recheranno a Palazzo Reale per una seduta solenne dell’Assemblea regionale siciliana.

Mercoledì, interruzione energia elettrica in località Aria Morta e Pietrovito a Quattropani

Supermercati Spesa mia. Le offerte dal 19 Gennaio

 

Sciopero marittini Liberty Lines il 30 Gennaio

L'OR.S.A. marittimi ha proclamato una giornata di sciopero dei marittimi Liberty Lines per il 30 gennaio.
La protesta è attuata per il nulla di fatto sulla "vertenza Stretto".
Saranno garantiti i collegamenti indispensabili

Ricordando... Concetta Coluccio.

Per ricordare gli eoliani defunti, spazio giornaliero con foto tratte dal nostro archivio.

Illumina il tuo volto, accendi il tuo sorriso con i prodotti itStyle. A Lipari siamo in via Amendola (Sottomonastero)

itStyle è profumeria, cosmesi, accessori, prodotti per estetisti e parrucchieri.
A PARTIRE DAL 21 GENNAIO, OGNI 5 EURO DI SPESA, IT STYLE TI REGALA UN BUONO DA 5 EURO, SPENDIBILE ALL'ACQUISTO SUCCESSIVO SU UNA SPESA MINIMA DI 10 EURO
Si effettua anche applicazione e rimozione semipermanente a 10 euro
Con il marchio It Style viene offerta la gamma di prodotti interamente realizzata in Italia e arricchita con tutti gli accessori necessari per valorizzarne l'uso semplice e intuitivo. Il Made in Italy e l'esperienza ventennale nei settori del retail sono alla base dell'esclusiva rete di punti vendita It Style. Ambienti in cui l'universo femminile trova la sua dimensione ideale per scegliere prodotti, colori e accessori innovativi e per scoprire sempre nuovi modi di valorizzare il proprio fascino e la salute della pelle. 
In questa slide alcune dei prodotti che troverai da noi. 
Vieni a trovarci.itStyle, a Lipari è in Via Tenente Mariano Amendola (Sottomonastero)

Vendesi cuccioli

Vendesi 2 cuccioli volpini maschi (nella foto), nati il 26 novembre, già sverminati con 2 vaccini. Per info contattare il 3393567220

Auguri ai lettori di Eolienews, festeggiati oggi.

Buon Compleanno a Marta Merlino, Liliana Lauricella, Noemi Zaia, Anna Salmieri, Mario Paino, Corinne Profilio, Agnese Scafidi, Filomena Parisi, Mario Faralla, Giovanna Paris, Diaconu Daniela Simona, Bruno Coluccio,  Adelaide Favaloro
PRIMIGI STORE Lipari
VIA SAN VINCENZO snc
CANNETO LIPARI 
Tel: 090/9817388
facebook: PRIMIGI STORE LIPARI


"Nei Primigi Store, i SALDI iniziano prima con SCONTI FINO al 70%!"

Vendesi a Lipari (post con ampia documentazione fotografica)










Vendesi appartamento NON ARREDATO in via San Giorgio case Gescal.
Per info telefonare al 0909811854

Accadde alle Eolie. Fine Agosto 2011. Articolo pubblicato l'1 Settembre. Ancore romane del secondo secolo recuperate nei fondali di Filicudi


Uno "sguardo" all'Albo pretorio del Comune di Lipari. Rubrica di Eolienews.

Pubblichiamo questo link cliccando sul quale si potrà accedere all'albo on line del comune di Lipari per visualizzare determine, ordinanze, autorizzazioni ecc. emesse dagli amministratori e/o dagli uffici.
Le stesse appariranno in ordine cronologico dall'ultima emessa a ritroso
http://www.comunelipari.gov.it/mc/mc_p_ricerca.php?x=97d21bd6b604cf80a60b1f2f90960edd

I saponi naturali di "Sapori di Stromboli"

Dopo anni di studi e ricerche nascono i nostri saponi naturali a base di olio d'oliva ed essenze locali. 
Senza SLS, PEG, Coloranti di sintesi e parabeni.
Sapori di Stromboli non testa i suoi prodotti sugli animali.
Per info ed acquisti: bazarginostra@gmail.com Cell.3388388725
Per una vacanza di pieno relax a Lipari, in una zona tranquilla e a poche centinaia di metri dal centro storico dell'isola, HOTEL-ALBERGO "VILLA DIANA"
Villa Diana è in Via Edwin Hunziker (ex via Tufo) n°1
98055 LIPARI (ME) - Tel. e Fax: 0909811403 
www.villadiana.com - www.edwinhunziker.it 
email: info@villadiana.com - PEC: villadianalipari@pec.it

Buongiorno con questa "cartolina" dalle Eolie e con il Santo del giorno

La spiaggia a Marina Corta (Lipari)  Anno : 1998

IL SANTO DEL GIORNO: SANT'AGNESE
Fra le innumerevoli vergini che hanno sacrificato la vita per la fede di Gesù Cristo, emerge quale fiore Sant'Agnese. 
Nacque a Roma da genitori cristiani, appartenenti ad illustre famiglia patrizia, verso la fine del m secolo. 
Giovanetta consacrò al Signore la sua verginità e riuscì a portare il giglio intatto dinanzi al suo Sposo Divino. 
Giunta all'età di dodici anni le sue ricchezze e la sua avvenenza indussero molti giovani delle più nobili famiglie romane a domandarla in sposa. 
Agnese però, fedele alla sua decisione rifiutò sempre ogni proposta di matrimonio, adducendo che ad un altro Sposo molto più ricco e nobile di loro aveva dato il suo cuore: alludeva a Gesù Cristo. Questi suoi rifiuti però fecero capire che era cristiana e giacché infuriava in quei tempi la persecuzione di Diocleziano, fu accusata ed arrestata. L'umile ma forte vergine in quella tenera età fu condotta al giudice, che, per impressionarla e indurla a rinunciare alla fede di Gesù Cristo, la fece incatenare e le minacciò i più spietati tormenti. Agnese non si scompose. 
Dalle minacce dei tormenti il giudice passò alle carezze e alle lusinghe, credendo forse che queste potessero fare qualche breccia nell'animo di quella tenera fanciulla. Riuscito inutile anche questo tentativo, l'inumano giudice ordinò che fosse condotta in un luogo di prostituzione.
Agnese, compresa del pericolo, ma sicura della grazia di Dio, con dolce arguzia, rivolta al giudice, gli disse : « Non è il nostro Cristo sì poco amante dei suoi servi, che sia per dimenticarsi di me e per abbandonarmi in questo cimento. Egli stesso è pronto a soccorrere quelli che amano la pudicizia, nè permetterà che io perda il dono della verginale integrità ». Sperimentò infatti quanto Gesù l'amasse, poichè un giovane che osò imprudentemente guardarla, fu colpito da tale sprazzo di luce che cadde a terra accecato. 
Il giudice, avuto notizia del miracolo, la condannò alla iugulazione e fu mandata al rogo, ma la tradizione vuole che le fiamme si divisero sotto il suo corpo senza neppur lambirlo ed i suoi capelli crebbero tanto da coprire la sua nudità.
Il carnefice che non aveva cuore di eseguire la sentenza, usò tutte le lusinghe possibili per rimuoverla dal suo santo proponimento; ma Agnese generosamente rispondeva che non avrebbe mai tradita la fede che aveva giurata al suo Sposo Celeste. Dopo ciò, si pose per un poco a pregare, indi chinò la testa. Il carnefice trema: tuttavia sguaina la spada, l'abbassa con forza e recide alla casta giovane la testa, mentre l'anima vola agli eterni amplessi del suo Sposo celeste. 
Sant'Agnese

Il suo corpo fu sepolto vicino a Roma, sulla via Nomentana. Ai tempi di Costantino il Grande, nel luogo della sepoltura, fu innalzata una basilica che Papa Onorio II fece restaurare nel settimo secolo e che tuttora sussiste, dove innumerevoli turbe si recano ogni anno ad onorare la grande Santa. 

PRATICA. Quanto più uno si diletta e gode della castità, tanto più egli è custodito e guardato dagli Angeli, i quali si compiacciono di conversare coi casti, perchè li riconoscono simili ad essi (S. Ambrogio).
PREGHIERA. Dio onnipotente ed eterno che scegli le cose deboli del mondo per abbattere le forti, concedi a noi la grazia di una santa vita quale fu quella della tua martire Agnese, per venire poi un giorno a goderti in Paradiso. 
Nel giorno di Sant'Agnese è tradizione in Vaticano fare la benedizione degli agnelli, questi due piccoli bovini vengono ornati con fiori bianchi in onore alla verginità della Santa e poi offerti al Papa per la creazione dei famosi palli (paramenti liturgici usati nella Chiesa cattolica, costituiti da una striscia di stoffa di lana bianca avvolta sulle spalle). Dopo la benedizione i due piccoli amici vengono trasportati nel monastero delle benedettine di Santa Cecilia in Trastevere dove ricevono le migliori cure per poter essere poi tosati pochi giorni prima della Pasqua e usati per la tessitura dei palli. Infine il 29 giugno vengono consegnati agli arcivescovi metropoliti il 29 giugno, nella solennità dei santi Pietro e Paolo.

Pallio del Papa