Cerca nel blog

sabato 1 agosto 2020

Melbourne, la "Società Isole Eolie " compie 95 anni. Articolo e video


L'articolo del nostro direttore sulla Gazzetta del sud del 1° agosto 2020

A Stromboli incontro su ” Neuropedagogia e neurodidattica oppure DSA ?”

Neuropedagogia e neurodidattica oppure “DSA”? A scuola e a casa, tutti possono riuscire. Se ne parlerà a Stromboli , alla Biblioteca “Aimée Carmoz” in collaborazione con l’associazione ScuolaInMezzoAlMare e Carolina Barnao, insieme agli autori Valeria Bocchini ed Ermanno Tarracchini e all'educatore Samuele Amendola

EOLIE, ENTRA NEL VIVO L’OPERAZIONE MARE SICURO 2020. GUARDIA COSTIERA DENUNCIA E SANZIONA ABUSIVI



 COMUNICATO
L’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari, nell’ambito dell’Operazione Mare Sicuro 2020, ha provveduto ad effettuare diversi controlli via mare e via terra al fine di monitorare lo stato del mare e delle coste dal punto di vista ambientale e verificare il rispetto delle regole da parte di chi naviga nelle acque dell’arcipelago eoliano e di chi esercita delle attività commerciali in ambito demaniale.
Presso l’isola di Panarea in località “iditella”, sono state sequestrate e poi smaltite, grazie all’intervento del Comune di Lipari, una decina di barche da diporto in vetroresina, oramai divenute dei rifiuti, al fine di rivalorizzare l’area in questione.
L’attività di controllo da parte dei militari della Guardia Costiera di Lipari si è poi concentrata sul demanio marittimo in cui sono stati controllati tutti gli stabilimenti balneari e i lidi delle isole di Lipari e Vulcano. La nota positiva è che sono state riscontrate delle irregolarità solamente presso due esercizi commerciali, opportunamente sanzionati.
L’operazione è proseguita a terra, all’interno dell’area portuale dell’isola di Vulcano, in cui è stata accertata l’abusiva occupazione da parte di due esercenti isolani, denunciati all’Autorità Giudiziaria, ed i prodotti della vendita sono stati sequestrati.
Nelle acque delle isole di Panarea e di Stromboli sono invece stati sorpresi dei soggetti non autorizzati intenti alla vendita di posti d’ormeggio a delle boe collocate abusivamente senza alcun titolo concessorio e, quindi, opportunamente sanzionati e denunciati.
La Guardia Costiera continua a rammentare il rispetto delle regole dettate dalle normative vigenti in materia demaniale ed ambientale al fine di evitare spiacevoli inconvenienti.
Lipari, 1 agosto 2020.

Fiamme a Pianoconte - Schiccione. Si lavora per domare le fiamme. Ma si possono mettere così a repentaglio le persone e i loro beni?

Proseguono a Pianoconte - Schiccione le operazioni di spegnimento del pauroso incendio che, partendo da una zona impervia, si è propagato, poi, sin nelle immediatezze delle abitazioni, facendo vivere ai residenti minuti di autentica paura. Distrutte coltivazioni, alberi, la tipica macchia mediterranea ed anche un pollaio. Animali di proprietà sono stati messi in salvo in extremis.
Per fronteggiare le fiamme sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco, la forestale e diversi volontari. In atto sta operando anche un elicottero antincendio.
Si tratta del primo grosso incendio della stagione a Lipari con i piromani (pochi i dubbi sul dolo) che, restando impuniti, tornano a mettere a repentaglio l'incolumità delle persone e i loro beni. 
Un nuovo video:


Accadde alle Eolie, pagine della nostra storia recente. 1 agosto 2012: Il Capo dello Stato è sbarcato a Stromboli

Ancora altissime le fiamme a Pianoconte - Schiccione (video)

Le immagini sono di Piero Roux che ringraziamo

Poderoso incendio a Pianoconte - Scicchione.

Un poderoso incendio, sospinto dal vento, si è sviluppato da circa quaranta minuti a Pianoconte - Schiccione, in prossimità di alcune abitazioni. Gli abitanti in via precauzionale si sono allontanati.
Le fiamme sono altissime e per fronteggiarle stanno operando le squadre addette.

Il video si riferisce al momento in cui le fiamme divampano

Le Eolie nelle stampe d'epoca (LI° puntata) : I Faraglioni


Accadde alle Eolie, pagine della nostra storia recente. 1 agosto 2010: Rania e Abdallah di Giordania a Lipari




Buon Compleanno!

Auguri a Antonella Di Giorgio, Clara Cipriano, Marcella Di Benedetto, Danya Daoura, Giuseppe Strozzi, Giulia Maniscalco, Sabina Costa, Lidia Coppolina, Francesco Scaldati, Parisi Domenico, Sara Bartolone.

La Chiesa festeggia oggi Sant'Alfonso Maria de' Liguori

Oggi è il 1° agosto. Buongiorno da Santa Marina Salina (foto: Francesca Falconieri)

Lipari "aggredita" da minorenni caciaroni e ubriachi (di Sandro Crivelli)

Riceviamo da Sandro Crivelli e pubblichiamo

Il post lockdown a Lipari ha riempito l’isola di ragazzini, età media 16 anni;
mai visti così tanti già da metà luglio, quando gli altri anni hanno affollato l’isola dai primi di agosto al 24: questo vuol dire che qualcosa non ha funzionato o non siamo stati in grado di capire noi stessi e le autorità preposte ciò che era giusto fare.
La sera si ubriacano e già dalle 23:00 al via con le scorribande tra le vie del centro, via Vittorio Emanuele, via Garibaldi e Marina Corta.
Risultato: vetrine rotte, vasi e piante divelte, urla a più non posso, bestemmie, chi urina dinanzi ai portoni delle abitazioni, chi vomita e così via; molti commercianti stanchi e preoccuparti di dover subire danni, ma la preoccupazione rimane comunque per loro stessi e per la loro incolumità nello stato di incoscienza nel quale si lasciano andare.
Siamo ancora al primo giorno di questo Agosto da dimenticare, non oso immaginare cosa ci aspetta se non si pongono in essere delle misure preventive.
Mi auguro che non succeda nulla di grave, ma so bene che continuando cosi sarà inevitabile.
In questo momento a Marina Corta ne contiamo oltre duecento, tra i quali alcuni gruppetti sul muretto con brik di vino da 5 litri e bottiglie di vodka ed birra in bottiglia grande in mano.
Stamattina intorno alle 11:00 invece, sul corso Vittorio Emanuele centro di Lipari, che dovrebbe essere il biglietto da visita per chi si accinge ad entrare in paese, una ciurma di circa venti ragazzini, dalle facce presumo solo due o tre i maggiorenni, a petto nudo, appena sbarcati a Lipari con tanto valigie e di birra in mano e radio a tutto volume, hanno fatto bella mostra con una indecorosa sfilata tra gli sguardi increduli di molti.
Le forze dell’ordine, la polizia municipale, alle quali noi cittadini e commercianti siamo grati per la loro presenza, seppur con esiguo numero di personale disponibile, stanno cercando di dare il massimo.
Mi auguro che noi cittadini, l’amministrazione comunale di concerto con le forze dell’ordine, la polizia municipale prendano al più presto urgenti provvedimenti per correre ai ripari, perché se cosi non fosse, non solo perderemo anche quella piccolissima fetta di turismo rimasta che porta benessere all’isola, ma saremo noi stessi i responsabili di questo assurdo fenomeno (perché turismo non lo si può definire) di minorenni, caciaroni ed ubriaconi, che ferisce l’isola, la nostra dignità e la loro incolumità.
Riflettiamoci sopra ed agiamo al più presto prima che sia troppo tardi……
Sandro Crivelli

venerdì 31 luglio 2020

Pomeriggi Culturali del Centro Studi: Domani 1° agosto presentazione del libro dI Pietro Grasso "Paolo Borsellino parla ai ragazzi"

COMUNICATO STAMPA

Gli eventi estivi del Centro Studi Eoliano avranno inizio quest’anno con la presentazione del libro del Sen. Dott. Pietro Grasso “Paolo Borsellino parla ai ragazzi”.
Il Sen. Grasso incontrerà i lettori, i soci, del Centro e quanti interessati a far conoscere ai giovani un messaggio di speranza a loro rivolto e un importante pezzo della storia della lotta alla mafia Sabato 1 agosto ore 19,00 – presso il Residence LA GIARA di Lipari.

Lipari, 31 luglio 2020

Ufficio Stampa Centro Studi

Comune "squilibrato". Fonti, Mollica e Pajno : "Presidente Biviano chieda proposta salvaguardia equilibri bilancio, ristrutturazione situazione debitoria, proposta riequlibrio finanziario pluriennale"

Sbarchi a Stromboli e Panarea, fissate le regole. L'articolo del nostro direttore sulla Gazzetta del sud del 31 luglio 2020


Ricordando... Vito De Vita.

Ricordiamo che le foto vengono pubblicate in modo casuale e a titolo gratuito dal direttore e non su richiesta dei lettori. Anniversari, ricordi, commemorazione con foto a vostra scelta non sono a titolo gratuito.

Coronavirus a Salina?. Il sindaco Arabia in un live che riproponiamo: "Voci false e tendenziose".

Il sindaco di Santa Marina Salina, Domenico Arabia interviene con questo live per smentire alcune voci che girano sull’isola di Salina da diversi giorni. Nel frattempo, come è giusto che sei, invita al mantenimento delle distanze, ad indossare la mascherina e ad evitare gli assembramenti

Morfologica: ancora impossibile prenotare il servizio a Lipari. Al momento di certo solo i proclami.

Scrive oggi il Comitato "L'ospedale di Lipari non si tocca" allegando questo screen shot:  Oggi chiederemo chiarimenti in merito alla confusione che ruota attorno all'attivazione della Morfologica presso l'ospedale di Lipari. Ad oggi il servizio non è ancora prenotabile su Lipari.
L' ennesimo tentativo di prenotazione, è infatti di stamattina 31 luglio 2020 .
Una donna in gravidanza ci comunica che al CUP non si può ancora prenotare la morfologica presso l'ospedale di Lipari.
Che si evitino perfavore interviste, proclami e polemici comunicati stampa, sono solo i fatti che devono parlare!

Lipari, lamentele per orde di ragazzini/e minorenni che impazzano. Arrivare a chi li ospita e "salarlo" no?

Avremmo voluto scrivere un post dopo le tante lamentele ricevute e ascoltate ma "strada facendo" riteniamo che nel nostro titolo c'è tutto. Ovviamente, il "salarlo" vale, se questi ragazzini non sono autorizzati dai genitori (obbligatorio).

N.B. La foto è esemplificativa e non è stata scattata a Lipari

Vile atto intimidatorio nella notte a Milazzo. Incendiata l'auto di drigente di Liberty Lines. La società : "Non ci faremo intimidire"

Un gravissimo e nello stesso tempo vile atto di intimidazione si è consumato la notte scorsa nei confronti di un dirigente di Liberty Lines.
La sua auto è stata incendiata fuori dalla sua abitazione di Milazzo.
A questo dirigente, persona perbene, oltre che manager avveduto e competente, va la vicinanza del direttore e di tutto lo staff di Eolienews.
In una nota la società trapanese scrive:
La notte appena trascorsa è stata contrassegnata da un gravissimo atto di intimidazione nei confronti di un dirigente di Liberty Lines, la cui auto è stata incendiata appena fuori dalla sua abitazione di Milazzo (Me).
Liberty Lines, che sta collaborando con le competenti autorità per le indagini sul caso, esprime la massima solidarietà e vicinanza allo stimato manager colpito da questo gesto ignobile e vigliacco.
Liberty Lines non si farà certo intimidire da nessuno e continuerà nel percorso di assoluta trasparenza e legalità nonché di attuazione delle strategie di efficientamento e modernizzazione della propria organizzazione, già da tempo implementato dall’attuale management in raccordo con l’amministratore giudiziario.

Accadde alle Eolie, pagine della nostra storia recente. 31 Luglio 2003: Panarea, 80 barche affondate (video)

Buon Compleanno!


Auguri a Bernhard SchmidtCristina MazzaPatrizia MaccioniMaria NarduzzoGiovanna Di MauroLorenzo CambriaAntonino Biviano, Donatella ZaiaMonica Lo SchiavoMaria Luisa Tesoriero


Le Eolie nelle stampe d'epoca (L puntata)

A Parmara (Lipari) sullo sfondo Salina

Stromboli: Il 2 agosto intitolazione della biblioteca della scuola in mezzo al mare ad Aimée Carmoz

Oggi è il 31 luglio. Buongiorno con questa cartolina dalle Eolie.

Comune di Lipari "a dir poco scorretto" su contrattazione decentrata e corresponsione trattamento economico accessorio



giovedì 30 luglio 2020

Il primo agosto a San Pietro, Santa Messa per ricordare Valentino Abbate.

Sabato 1 Agosto a San Pietro, alle ore 9,00, con una Santa Messa, si ricorderà
nel 15° anniversario del mortale incidente.

Calcio - La formazione dell'Inter club cambia nome.

COMUNICATO STAMPA:

È ufficiale il cambio denominazione della nostra squadra. Da oggi ufficialmente ci chiameremo A.S.D. Lipari I.C.

L’Inter Club in questi 11 anni di esistenza ha concretizzato numerosi progetti di beneficenza, tra questi ricreare una 

Da oggi anche nel nome siamo Lipari!!! Scusate se è poco.

Ricordando... Vittorio D'Ambra.

Ricordiamo che le foto vengono pubblicate in modo casuale e a titolo gratuito dal direttore e non su richiesta dei lettori. Anniversari, ricordi, commemorazione con foto a vostra scelta non sono a titolo gratuito.

Canneto. Proteste per imbarcazioni che arrivano sulla spiaggia tra i bagnanti in prossimità del pontile. Ma è tutto in regola

Tutti hanno evidenziato che imbarcazioni, adibite al trasporto turisti verso le spiagge, arrivano sin sulla spiaggia. 
Abbiamo cercato di capire il perchè e abbiamo contattato la Guardia Costiera di Lipari. 
Abbiamo appreso che queste imbarcazioni non commettono alcuna infrazione in quanto entro i 50 metri sia a destra che a sinistra del pontile è zona portuale, quindi non riservata alla balneazione 

Domani la presentazione del “Viaggio sulla rotta dell’ossidiana”

(fonte: stretto web.com)

Il progetto è finalizzato a ripercorrere una via di navigazione antichissima sulla rotta dell’ossidiana, pietra lavica che veniva prelevata alle Eolie per essere poi utilizzata in tutta la penisola ed oltre, da come si evince dai ritrovamenti della stessa in tutto il Mediterraneo, dimostrando che già in periodo protostorico, la navigazione era molto sviluppata nel Mare Nostrum. Il commercio dell’ossidiana è stato di fondamentale importanza per la storia dell’uomo poiché, quando ancora non si conosceva l’uso dei metalli, la pietra nera era indispensabile per ogni tipo di lavoro manuale e pertanto, preziosissima e ricercata ovunque. Nel Neolitico quindi l’arcipelago eoliano, l’area tirrenica della Sicilia nord orientale e l’area dello Stretto, erano al centro di un commercio che si svolgeva obbligatoriamente via mare, con imbarcazioni primitive, ma capaci di trasportare grossi carichi solo con l’uso di remi e vele. Lo scopo del viaggio è quello di ripercorrere una rotta antichissima “La rotta dell’ossidiana” appunto, dallo Stretto alle Eolie, per portare un messaggio di sensibilizzazione all’ambiente ed al rispetto per il mare e le sue forme di vita, con la “Nonna Silvana”, un’antica imbarcazione a vela latina che è costruita interamente in legno, è plastic free e che è ormai purtroppo una delle ultime rimaste. Per questo intendiamo dare risalto alle antiche tradizioni dei Maestri d’ascia e dei Mastri velai, che per millenni hanno costruito imbarcazioni che hanno permesso all’uomo di conoscere il pianeta e di collegare le coste, per lo sviluppo della civiltà, affinché non vadano perdute.

Il viaggio verso le Eolie sarà caratterizzato da una serie di eventi culturali ed artistici curati dal musicantore Fulvio Cama, che vestirà gli abiti di un moderno “Ulisse” e che terrà degli spettacoli nei luoghi d’approdo, legati ai miti, alle leggende, ed alle tradizioni dallo Stretto alle Eolie, incontrando artisti e personaggi della cultura e della tradizione locale. Il progetto “Sulla rotta dell’ossidiana” tende ad avvicinare i giovani alla vela tradizionale e soprattutto ai vecchi principi marinari ma soprattutto all’educazione all’ambiente che purtroppo si sta perdendo, per questo nell’equipaggio parte fondamentale saranno i giovani.

Il progetto è patrocinato da:

La barca:

L’imbarcazione catonese ha una lunghezza di 4,75m al galleggiamento e 6,50m f.t. ed una larghezza di 1,60m e monta un armo a vela latina costituito da albero in legno d’abete alto 4,50m ed una antenna lunga 8,20m, l’albero di bompresso a prua è lungo 1,80m. L’imbarcazione è organizzata adottando ogni misura di sicurezza possibile, utilizzando le riserve di galleggiamento alloggiate sotto le coperte laterali, a prua e poppa, sartiame e vele nuove, più tutte le dotazioni di bordo previste per la navigazione di un natante entro 12ml dalla costa, anche se la navigazione sarà sempre sotto costa, prevalentemente entro 3ml, tranne nel tratto Milazzo – Vulcano che sarà in mare aperto. La barca anche se navigherà sempre a vela, avrà anche disponibile un piccolo fuoribordo, ove serva per questioni di sicurezza e necessità e naturalmente i remi. Lo scopo del viaggio, oltre che dare visibilità all’affascinante navigazione a Vela Latina, è quello di lanciare un messaggio di sensibilizzazione al rispetto per l’ambiente e per la natura tutta, per questo durante la navigazione, effettueremo un monitoraggio sull’inquinamento del mare e delle coste dedicando questa esperienza alla memoria del Comandante Natale De Grazia, che tanto era impegnato nella salvaguardia del mare. Il viaggio si concretizza in varie tappe per un totale di 120 miglia circa a/r, nel corso di una settimana di navigazione. 

La Paglia: All'ospedale di Lipari si può effettuare la morfologica ed è stato acquistato un nuovo ecografo.

COMUNICATO STAMPA 
In data 29 luglio u.s. la direzione medica di presidio dell'Ospedale di Lipari con nota 1212/ds ha comunicato che le apparecchiature per le ecografie morfologiche (ecografo esaote, sonde specialistiche e stampante) alle gravide dell'isola sono pienamente funzionanti, e che nulla osta all'esecuzione dell'esame.
In data 17 luglio è stato peraltro acquistato un nuovo ecografo, tramite Consip, da destinare a Lipari.
Smentite le dichiarazioni pubbliche rese dall'Assessore Tiziana De Luca, oggetto di valutazione delle Autorità preposte.

Antonio Casilli eletto anche consigliere regionale delle Pro Loco Siciliane

La scorsa domenica 26 luglio a Zafferana si è riunita l'Assemblea Regionale Elettiva delle Pro Loco Siciliane, nel corso della quale è stato riconfermato Antonino La Spina a Presidente Regionale e per la prima volta è stato eletto anche Antonio Casilli della nostra Pro Loco quale Consigliere Regionale per i prossimi quattro anni in carica.

Buon Compleanno!

Auguri a Ugo Biviano, Imen Sabihi, Gianluca Profilio, Francesca Casamento, Gabriele Cappadona, Catia Paino, Giuliana Galletta, Roberta Gallo, Andreana Stramandino, Maria La Mancusa, Giuseppe Ziino, Mario Litterio, Piero Zaia, Maria Stella, Margherita Pavone, Annunziata Giardina

Le Eolie nelle stampe d'epoca (XLIX° puntata)

Il Faro di Pignataro (Lipari)

Accadde alle Eolie, pagine della nostra storia recente. 30 luglio 2019: Incendio sul monte Pilato

La Chiesa festeggia oggi San Pietro Crisologo

Emergenza Stromboli. CDM stanzia ulteriori 11, 7 milioni di euro

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato un ulteriore stanziamento di 11,7 milioni euro per la realizzazione, nell'isola di Stromboli, degli interventi necessari e conseguenti agli eventi parossistici, connessi all'attività del vulcano, che si sono verificati nei giorni 3 luglio e 28 agosto 2019.

Oggi è il 30 luglio. Buongiorno da Canneto con quest'alba di fine luglio (Foto: Loredana Siracusa)

mercoledì 29 luglio 2020

Incidente sulla Falcone - Borsellino nel "solito" svincolo per il Barone

L'incidente si è verificato, intorno alle 20 e 10.
Per fortuna, da quanto apprendiamo, nessun danno di rilievo alle persone coinvolte. I carabinieri sono intervenuti per i rilievi di legge. 
Nel momento in cui scriviamo il traffico è bloccato.

E' nato Liam Munafò

E' venuto alla luce 
Liam Munafò, 
figlio di Gabriele e Melania Arcano.
Gli auguri della famiglia Sarpi- Favaloro al piccolo, ai genitori e al fratellino Ethan

Quattro cantieri di lavoro a Lipari. L'articolo del nostro direttore sulla Gazzetta del sud del 29 luglio 2020


Ricordando... Aimeé Carmoz

Ricordiamo che le foto vengono pubblicate in modo casuale e a titolo gratuito dal direttore e non su richiesta dei lettori. Anniversari, ricordi, commemorazione con foto a vostra scelta non sono a titolo gratuito.

Emessa ordinanza contingibile e urgente per la regolamentazione dei flussi turistici a Panarea e Stromboli (barconi)