Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta e Alessio Pellegrino.
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 31 dicembre 2014

Fine d'anno al gelo...primo dell'anno con isolamento ?

La neve a Quattropani nelle foto di Silvia Sarpi

Previsioni meteo marine Eolie a cura di Giuseppe La Cava. Confermato un fine/inizio anno gelido

Si conferma l'arrivo di gelidi venti di tramontana e grecale all'alba del 31 che faranno crollare la colonnina di mercurio con la minima che toccherà i 2 C al livello del mare ma che sarà percepita dal nostro corpo come una -12 C come evidenziato dal sito dell'Arenonautica Militare http://www.meteoam.it/?q=ta/previsione/887/LIPARI 
Pertanto le precipitazioni al mattino si presenteranno sotto forma di gragnola o nevischio al livello del mare. 
Di seguito vi invito a seguire il crollo termico nelle prossime ore, con dati in tempo reale, consultando il sito http://www.meteoscienza.it/temperatura-percepite-real-time/ 
Per quanto concerne il moto ondoso prestare la massima prudenza nella notte tra il 31 e 1 in quanto si attiverà una forte burrasca di grecale con raffiche che toccheranno punte di 45 nodi, provocando la formazione di marosi alti anche 4 metri e mezzo che punteranno verso le coste esposte a NNE 
La burrasca sarà intensa ma breve, in quanto il moto ondoso si attenuerà rapidamente nel corso della mattinata del giorno di Capodanno, ma recherà allagamenti nelle strade di Canneto e Acquacalda .

Nevicata alle Eolie. Le foto "pescate" su FB

Centro Studi Eoliano. Relazione Attività anno 2014

Il Centro Studi e Ricerche di Storia e Problemi Eoliani è il centro culturale delle Isole Eolie che dal 1981 promuove e valorizza il patrimonio culturale, storico e ambientale delle isole attraverso l’organizzazione di eventi culturali ed iniziative editoriali.
Durante il primo semestre 2014 è stata organizzata l’iniziativa Lipari, l’isola della bellezza colta, una serie di incontri e dibattiti su temi legati alla storia, alla cultura e al territorio delle Isole Eolie. Gli appuntamenti si sono svolti presso la sede del centro Studi Eoliano, secondo il seguente calendario:
  • 17 gennaio: “Preistoria delle Isole Eolie: dal primo insediamento alla scomparsa dei grandi villaggi” con Maria Clara Martinelli.  
  • 24 gennaio: “L’apoikia. La fondazione della Lipari cnidia” con Giuseppe La Greca.
  • 7 febbraio: “Il Pittore di Lipari: artigianato raffinato e arte”, con Umberto Spigo e Maria Clara Martinelli.   
  • 18 febbraio: “I corti” – anteprima 2014 con Antonino Saltalamacchia.
  • 21 febbraio: “Cinema, Eolie e Turismo. La filmografia degli anni ‘50”, Stromboli, terra di Dio, Vulcano, La guerra dei vulcani,  dibattito.
  • 14 marzo: “Cinema, Eolie e Turismo. La filmografia degli anni ‘60”, Cineolie, Michelangelo Antonioni (L’Avventura e Ritorno a Lisca Bianca), dibattito.
  • 23 marzo: “Fare cinema a Lipari”, le esperienze dei giovani eoliani Flavia Grita, Sara Basile, Gabriele Furnari Falanga, Katia Cortese. “Mahara” (2004) di Davide Cortese,  “Arradio” (2013) di Sara Basile e Flavia Grita, “Ciaula scopre la luna” (2013) di Gabriele Furnari Falanga.
  • 28 marzo: “Cinema, Eolie e Turismo. La filmografia degli anni ‘70”, dibattito.         
  • 4 aprile: “La trasformazione delle Eolie attraverso la filmografia moderna”, Caro Diario e Iddu e le sette sorelle”, dibattito.    
  • 25 aprile: “Dai coatti al confino politico” con Giuseppe La Greca. Presentazione del volume “Italiani, il Regno e la Repubblica” di Loreto Giovannone e Miriam Compagnino (Falco Editore, 2013). 
  • 16 maggio: “Letture malapartiane” con Silvia Campantico, Paola Centurrino, Tilde Pajno, Daniele Cannistrà e Giuseppe La Greca.   
  • 29 maggio: “Uno sguardo d’insieme”. Serata conclusiva, omaggio a Nino Santamaria. Proiezione del documentario “Il maggio di Filicudi” di Flavia Grita e Giuseppe La Greca.     
A partire dal mese di novembre 2014 è ripartita la nuova edizione dell’iniziativa Lipari, l’isola della bellezza colta con incontri culturali, presentazioni e dibattiti che proseguiranno durante il 2015, presso la sede del Centro Studi.


Dal 14 luglio al 29 agosto 2014 si è svolta la XXXI edizione di  Un Mare di cinema – Premio Efesto d’Oro - Eolie in video 2014, con un calendario ricco di appuntamenti culturali, proiezioni cinematografiche ed il consueto spazio dedicato ai giovani registi di cortometraggi che hanno partecipato al concorso Eolie in video. Il Noir è stato il tema scelto dalla manifestazione che ha confermato l’impegno del Centro Studi Eoliano nel promuovere la cultura e l’arte, valorizzando il patrimonio locale e aprendosi a iniziative di respiro nazionale. Il nero, colore dell’ossidiana che caratterizza la storia del territorio e delle antiche culture eoliane, è anche il colore che ha identificato la narrativa e il cinema protagonisti dell’edizione 2014 di Un mare di cinema.
Anche quest’anno il festival ha arricchito il suo calendario con le serate dedicate alla musica e la rinnovata collaborazione con il festival Tabularasa, con il premio giornalistico Strillaerischia  
Il premio Efesto d’Oro, il prestigioso riconoscimento che il Centro Studi dedica ai professionisti e alle personalità di rilievo del mondo cinematografico,  quest’anno  è stato attribuito a Walter Veltroni, ospite del festival per presentare la sua ultima opera Quando c’era Berlinguer. Non è mancato un omaggio in ricordo di Massimo Troisi a vent’anni dalla sua scomparsa e dall’uscita del suo ultimo film “Il Postino” di Michael Radford.    
   
Un Mare di cinema – Eolie in video 2014

  • 14 luglio: Musica e Cinema - Spettacolo del progetto musicale eoliano “Musica delle Lipari” a cura di Marco Manni. Proiezione di frammenti di film girati alle Eolie.
            Proiezione del film La grande bellezza di Paolo Sorrentino.
            Eolie in Video: Proiezione dei cortometraggi in concorso.     

  • 15 luglio: Evento Speciale. Proiezione del film-documentario 37°4S di Adriano Valerio girato nella piccolissima isola di Tristan da Cunha, sperduta nell’Oceano Atlantico, che conta solo 270 abitanti.
            Lipari Noir: Proiezione del film  Il sospetto di Alfred Hitchcock, versione restaurata.
            Eolie in Video: Proiezione dei cortometraggi in concorso.

  • 16 luglio: Cinema, Territorio e Scuola: 10 anni di cinema per le Isole Eolie. Incontro con il regista Alberto Bougleux, l’insegnante Teresa Perre e il Dirigente Scolastico Mirella Fanti dell’Istituto Comprensivo Lipari 1. Museo del Cinema delle Isole Eolie (Lipari) – Museo del Cinema di Stromboli e Museo dell’Isola di Alicudi. Proiezioni: Le isole di fuoco, primo documentario RAI sulle Isole Eolie; L’isola di fuoco (1956), primo reportage RAI su Stromboli; Stromboli – Melbourne (1972), Super8 amatoriale girato da emigranti strombolani in Australia; Stromboli, estate (primi anni ’70) – Super8 amatoriale, dagli archivi di Don Francesco Cirone; progetti e documentari prodotti da LapaTV.
            Eolie in Video: Proiezione dei cortometraggi in concorso.
      
  • 17 luglio: Cinema e Letteratura – I racconti noir. Presentazione delle antologie Vento Noir (Falco Editore), Animali Noir (Falco Editore), Delitti d’estate (Novecento Editore) e del giallo illustrato per bambini Io e Velázquez (Artebambini) di Assunta Morrone e Jole Savino. E’ intervenuta con le autrici Cristina Marra.
  • 18 luglio: Lipari Noir – Incontro e talk show condotto da Cristina Marra con: Alessia Gazzola, Le ossa della principessa (Lolganesi); Piera Carlomagno, L’anello debole (CentAutori); Gian Mauro Costa, L’ultima scommessa (Sellerio); Santo Piazzese, Blues di mezz’autunno (Sellerio). Residence La Giara (Lipari). 
  • 19 luglio: Proiezione del film:  La mafia uccide solo d’estate di Pif.
  • 20 luglio: Consegna del premio giornalistico Strillaerischia a Toni Capuozzo, Sandro Provvisionato, Domenico Quirico, Fausto Biloslavo, Simone Pieranni, Barbara Schiavulli, Antonio Rossano.
           Presentazione del libro Meno di niente di Assunta Morrone (Coccole Books).
            Spettacolo Musicale con il cantastorie Otello Profazio.      
           
Agosto 2014
  • 5 agosto: Inaugurazione della mostra Neruda il fuggitivo – Museo del Cinema delle Isole Eolie (Lipari).
  • 11 agosto: Presentazione del libro/film Quando c’era Berlinguer di Walter Veltroni (Rizzoli), condotta da Marcello Sorgi. Proiezione del film e consegna del premio “Efesto d’Oro”.
  • 12 agosto: Proiezione del film Il capitale umano di Paolo Virzì.
  • 13 agosto: Omaggio a Massimo Troisi – Proiezione del film Il Postino di Michael Radford.
  • 18 agosto: 1963. Quando a Palermo c’erano le lucciole (2013), film documentario di Nunzio Gringeri, Domenico Rizzo, Sergio Ruffino, Giovanni Totaro, Davide Vigore e Francesco Di Mauro.
            E’ tornato il Gattopardo (2013) di Martina Amato, Riccardo Cannella, Cecilia Grasso,   Leandro Picarella, Giovanni Rosa.

  • 20 agosto: Presentazione del libro Il Gattopardo di Luchino Visconti. Cinqu’antanni di Grandeur (2014) di Sebastiano Gesù.
            Proiezione del film Il Gattopardo di Luchino Visconti – versione restaurata.

  • 26 agosto: Proiezione del film Vulcano di William Dieterle.
  • 28 agosto: Proiezione del film I ragazzi della Panaria Film di Nello Correale.
  • 29 agosto: Proiezione del film Che strano chiamarsi Federico. Scola racconta Fellini di Ettore Scola.          
I tradizionali Pomeriggi Culturali Eoliani hanno valorizzato l’estate eoliana con eventi culturali dedicati alle novità editoriali e incontri con gli autori, organizzati in diverse location suggestive a  Lipari, Panarea e Stromboli. Saggistica, poesia, narrativa, storia e attualità sono solo alcuni dei generi delle pubblicazioni proposte, oltre  alle  novità delle edizioni del Centro Studi dedicate alla cultura eoliana.           

Pomeriggi Culturali Eoliani 2014
Luglio 2014
  • 21 luglio: Presentazione del libro Voci dal confino di Giuseppe La Greca edito dal Centro Studi Eoliano. E’ intervenuto con l’autore Gian Antonio Stella 
  • 22 luglio: Presentazione del libro Bolli, sempre bolli, fortissimamente bolli. La guerra infinita alla burocrazia  di Gian Antonio Stella (Feltrinelli). Sono intervenuti con l’autore   Marcello Sorgi e Giuseppe Carrà, presso la Tenuta di Castellaro (Lipari - fraz. Quattropani).

  • 26 luglio: Presentazione delle Novità 2014 edite dal Centro Studi Eoliano. Sono intervenuti Giuseppe La Greca e il Sen. Raffaele Ranucci.  Hotel Cincotta (Isola di Panarea)

Agosto 2014
  • 2 agosto: Presentazione delle Novità 2014 edite dal Centro Studi Eoliano. E’ intervenuto Giuseppe La Greca. Libreria sull'Isola (Isola di Stromboli).
  • 3 agosto: Presentazione delle Novità 2014 edite dal Centro Studi Eoliano. E’ intervenuto Giuseppe La Greca. Hotel Cutimare (Acquacalda).
  • 4 agosto:  Presentazione del libro Le Eolie all'Onu di Giuseppe La Greca edito dal Centro Studi Eoliano.  E’ intervenuto con l'autore l'ambasciatore P.P. Fulci. Palazzo Marchetti (Malfa - Isola Salina).
  • 8 agosto:  Presentazione del libro  Il mare dei soldati e delle spose di Roberto Giardina edito da Bompiani. Sono intervenute con l’autore Donatella Coppolino e Silvia Campantico.
  • 9 agosto:  Presentazione del libro di poesie  Soltanto amore di Marco Peluso edito da Aletti      Sono intervenuti con l’autore  Davide Cortese e Paola Centturino.
  • 10 agosto: Serata delle stelle in collaborazione con l'Associazione Castellaro e fiera dei libri editi dal Centro Studi Eoliano . Santuario Chiesa Vecchia (Quattropani).
  • 11 agosto:  Presentazione del libro Quando c’era Berlinguer  di Walter Veltroni (Rizzoli). E’ intervenuto Marcello Sorgi.
  • 12 agosto: Conferenza del prof. Alberto Siracusano sul tema "Essere isolani". Sono intervenuti: Marcello Sorgi e Silvia Campantico
  • 16 agosto: Presentazione delle Novità 2014 edite dal Centro Studi Eoliano. Sono intervenuti Giuseppe La Greca e Alberto La Volpe. Libreria Amanei (isola di Salina).
  • 18 agosto:  Presentazione del libro edito dal Centro Studi Eoliano  Leonard Bacot, note sur les carriéres de pierre ponce de Lipari a cura di Ada e Rosario Amodeo Vichier.  
  •  Sono intervenuti  Maria Carnevale, R. Cincotta e Giuseppe La Greca.
  • 19 agosto: Presentazione del libro Il cuore e la maschera di Daniela Iannuzzi. E’ intervenuta con l’autrice  Lina Paola Costa.
  • 20 agosto:  Presentazione del libro fotografico Etiopia 1963 di Guido Cosulich edito da AradaBooks/PostCart . E’ intervenuto Giorgio Cosulich.
  • 21 agosto: Presentazione delle Novità 2014 edite dal Centro Studi Eoliano. Sono intervenuti Giuseppe La Greca e Gianni Minoli.  Villa La Rosa (Isola di Filicudi).
  • 25 agosto:  "L'Istituto delle suore francescane di Lipari: da Florenzia a Floriana. Riflessioni e testimonianze".  Rappresentazione musicale di Sabrina e Simona Palazzolo. Sono intervenuti Mons. Giuseppe Liberto, Michele Giacomantonio, Marilena Maffei.
  • 27 agosto: “Adela”, Laboratorio “I Teatri del Sud” , regia di Emanuele Bottari. 
  • 30 agosto: “Solo per farti sapere che sono viva”, proiezione del film documentario di Simona Ghizzoni e Emanuela Zuccalà, in collaborazione con l’Associazione I Dee. Sono intervenute: Emanuela Zuccalà e Tilde Pajno.   

OTTOBRE:
Collaborazione con RAI ITALIA per la realizzazione di  una serie di trasmissioni sulle isole Eolie per gli italiani nel mondo, dedicate al Museo Archeologico di Lipari e all’emigrazione.
(Le puntate sono disponibili per l’Italia sul sito www.rai.it.)

Nella speranza che il nuovo anno sia portatore di pensieri lieti, progetti entusiasmanti e solidarietà costruttiva, il Centro Studi augura a tutti un sereno anno nuovo.

Lipari, 31 dicembre 2014
                                                                                               
Il Presidente
(Antonino Saltalamacchia)

Metromare, ecco l'accordo sulla proroga

Ufficializzata ieri pomeriggio in prefettura la proroga di sei mesi del servizio Metromare che sarebbe scaduto domani. UsticaLines continuerà a farsi carico del collegamento con Reggio Calabria mantenendo invariati i livelli occupazionali, a condizione che entro la fine di gennaio il Ministero dei Trasporti emetta il bando per l’assegnazione definitiva del servizio. Confermata la sospensione del collegamento nei fine settimana. 
Con le navi di Bluferries, invece, collegamenti da e per villa S. Giovanni 7 giorni su 7, più i festivi. La società del gruppo Rfi garantirà inoltre nel porto storico una nave bidirezionale con 15 corse giornaliere per il trasporto di mezzi gommati leggeri e passeggeri. In sindacato OR.S.A. si dichiara moderatamente soddisfatto ed auspica che nell’indotto del nuovo servizio siano ricollocati i lavoratori ex Ferrotel rimasti disoccupati e senza ammortizzatori sociali. Ma per una buona notizia, un’altra che invece lascia trasparire il nuovo tentativo delle Fs di disimpegnarsi dall’area dello Stretto per quanto riguarda i treni a lunga percorrenza. L’intenzione, sostiene l’Orsa, sarebbe la soppressione definitiva delle poche navi a 4 binari finalizzata alla relativa sospensione delle sovvenzioni Statali (circa 47 milioni di euro annui) per il traghettamento dei treni da e per la Sicilia.

Gli auguri di Giovanni Giardina

Direttore, 
Auguri di un meraviglioso 2015 ! Che sia costellato di momenti felici e di soddisfazioni, come gli astri di un cielo stellato, e attraversato da qualche stella cadente per esaudire i tuoi desideri! 
Auguri a te, ai tuoi cari , a tutta la redazione di Eolie news, ai lettori e a tutti gli Eoliani vicini e lontani .... 
 Giovanni Giardina

Neve anche a Lipari Centro e a Canneto...sin sulla spiaggia...e spunta qualche pupazzo di neve

Buongiorno dalle Eolie innevate

Come era prevedibile le Eolie si sono svegliate imbiancate.
La coltre bianca, più o meno spessa, ricopre, in parte, anche le spiagge
Nelle foto: Quattropani, Vulcano, Pianoconte e Stromboli

martedì 30 dicembre 2014

Eolie. Cadono i primi fiocchi di neve

Temperature vicinissime allo zero (Canneto 3 °C ) o addirittura a 0 °C (Quattropani- montagne di Salina - vetta dello Stromboli).
Il previsto calo delle temperature "colpisce" anche le Eolie e stanno lentamente cadendo i primi fiocchi di neve.
Se le previsioni saranno rispettate domani le Eolie potrebbero svegliarsi, in larga parte imbiancate

Presepe vivente dei Cantori Popolari delle Eolie (foto gruppo 14 di 14 )

Foto di Alessandro Lo Schiavo

A Pirrera il primo incontro della misericordia e della speranza nel nome di Florenzia

Promosso dalla Suore Francescane dell’Immacolata concezione di Lipari, si è tenuto questa mattina a Pirrera un Incontro della misericordia e della speranza per chiedere a Dio tramite l’intercessione di Maria Madre dello stupore e della Serva di Dio, la guarigione, la serenità e la salute per chi i partecipanti o per parenti e amici. Il 30 dicembre per le suore a Pirrera è sempre stato un appuntamento importante per celebrare la nascita di Madre Florenzia, al secolo Giovanna Profilio che lì nacque nel 1873 cioè 141 anni fa.
Quest’anno la ricorrenza ha assunto un particolare significato perché, qualche settimana fa, il Postulatore generale dei francescani ha dato notizia che la Congregazione per le Cause dei Santi ha deciso di riaprire, l’aprile prossimo il processo di canonizzazione, della Serva di Dio fondatrice dell’Istituto delle Suore francescane dell’Immacolata Concezione di Lipari.
La devozione degli eoliani per questa donna coraggiosa non è mai venuta meno nel corso degli anni anzi in questi ultimi decenni essa è andata crescendo anche grazie all’iniziativa della Madre superiora generale Maria Floriana Giuffré che ha voluto che il primo centenario dell’Istituto, l’1 novembre 2005, fosse preparato da dieci concorsi annuali dal 1996 al 2005 rivolti a giovani, adulti, bambini ed anziani che con scritti, poesie, disegni e preghiere hanno riproposto la figura di Florenzia ed il carisma dell’Istituto. In particolare negli ultimi anni la figura delle Serva di Dio è stata il soggetto di due libri che ne hanno riproposto la vita e il fervore religioso rileggendoli nel contesto delle vicende storiche e ricostruendone il cammino della sua formazione spirituale e della vocazione di suora.
Questa notizia della riapertura del processo di canonizzazione ha destato forte commozione nell’ambiente eoliano ed ha ridato slancio alle preghiere di quanti si rivolgono alla Serva di Dio per chiedere la sua intercessione di fronte ai drammi ed ai problemi dell’esistenza ed in particolare di fronte alle malattie che purtroppo non mancano in queste isole che pur sono state dotate dalla Provvidenza di tanta bellezza.
Un pulman ha condotto un gruppo di fedeli che si era dato appuntamento nella piazzetta S. Pio da Pietralcina alla Chiesa parrocchiale di Pirrera mentre un altro gruppo si è ritrovato con le suore nella casa di preghiera che era la casa dove Giovanna Profilio è nata. Quest’ultimo gruppo con canti e preghiere si è diretto alla Chiesa parrocchiale, dopo una sosta all'edicola della Madonna dello Stupore, riunendosi con i fedeli giunti da Lipari ed alle 11 mons. Gaetano Sardella ha celebrato la Messa chiedendo che la misericordia di Dio permette delle guarigioni da attribuire all’intercessione di Florenzia di modo che questa possa essere riconosciuta santa dalla Chiesa. Purtroppo i gravosi impegni delle festività natalizie non hanno consentito agli altri parroci, che pure erano stati invitati, di partecipare all'iniziativa. Sicuramente il prossimo anno sapranno meglio organizzarsi.


L’incontro si è concluso con un saluto ed un indirizzo di speranza di Madre Liliana Pagano, superiora generale dell’Istituto

Presepe vivente a Pianoconte. Non si farà stasera. Rinvio al 4 Gennaio

L’A.C.R.S. Terme S. Calogero e la Parrocchia S. Croce di Pianoconte rendono noto che, la rappresentazione del Presepe Vivente degli Antichi Mestieri prevista per questa sera 28.12.2014 alle ore 19:00, è stato deciso di rinviarla a domenica 4.01.2015 sempre alle ore 19:00 in Piazza S. Croce a Pianoconte, a causa delle instabili ed avverse condizioni metereologiche.
Con l’occasione porgiamo a Voi tutti ed alle Vostre Famiglie i migliori Auguri di Buon Anno Nuovo.

"Natale è già qui..ma sarà Natale se doni". Rappresentazione natalizia dei bambini della scuola dell'infanzia di Lipari. Video fotografico (Parte II°)

Dopo aver pubblicato per un paio di settimane le varie foto della rappresentazione natalizia dei bambini della scuola dell'infanzia di Lipari, vi proponiamo adesso le stesse foto, scattate da Silvia Sarpi, dal nostro direttore e da Fabiana Martinucci, raccolte (in ordine sparso, senza sequenza cronologica) in due slide fotografici.
Questo il secondo:

Traghetto in fiamme, ansia per il messinese scomparso

Momenti di ansia a Rocca di Caprileone, nel Messinese, dove risiede Giuseppe Mancuso, autotrasportatore di 57 anni che era imbarcato sulla Norman Atlantic. L'ultimo contatto dell'uomo con la famiglia risale alle 5 di ieri mattina. Lo ha comunicato oggi il sindaco del comune nebroideo Bernadette Grasso, secondo cui l'ultimo contatto dell'uomo con la famiglia è avvenuto alle cinque di ieri mattina. "Siamo disperati. Da 30 ore non abbiamo notizie - dice il figlio dell'uomo, Calogero Mancuso, consigliere comunale a Rocca di Caprileone - Abbiamo chiamato l'unità di crisi e non esiste un elenco delle persone salvate".
Mancuso alle 5 del mattino ha chiamato casa per dire che la nave stava andando a fuoco ma di stare tranquialli: "Ha detto esattamente: ora prendo la scialuppa e torno a casa, poi la telefonata s'è interrotta all'improvviso, da allora non ho più notizie di mio padre", racconta il figlio Calogero. Il padre manca da casa da una settimana, era di ritorno per festeggiare il Capodanno in famiglia. La rabbia del figlio è più che evidente: "Sono un cittadino italiano e voglio sapere, santo cielo, dov'è mio padre. Se è morto dovrò saperlo dalla televisione? Sono 36 ore e non ho alcuna notizia. Dalla Farnesina non mi hanno detto niente, non hanno voluto neanche segnarsi il mio numero di telefono né il mio nominativo, ho invece avuto almeno altri 20 numeri di telefono a cui chiamare con nessun risultato. Sono certamente molto arrabbiato, siamo nella mani di incompetenti. Ripeto: voglio sapere dov'è finito mio padre". 
"Giuseppe Mancuso, non è tra i morti, ma si ritiene sia tra i 38 dispersi", dice ancora il sindaco Grasso. "La famiglia è veramente stremata - aggiunge - per non aver avuto notizie da ieri. Ritengono che Giuseppe se fosse tra quelli già a terra avrebbe chiamato, forse è su una nave e deve ancora sbarcare".
La nave in fiamme è stata interamente evacuata, ma dell'uomo non si hanno ancora notizie. Le vittime accertate sono sette e secondo i primi rilievi delle autorità non ci sarebbero italiani tra loro. Ciò nonostante la speranza non è del tutto tramontata: molti passeggeri sono stati presi a bordo di mercantili intervenuti nei soccorsi e sono ancora in zone irraggiungibili dai telefoni cellulari.

Presepe vivente dei Cantori Popolari delle Eolie (foto gruppo 13 di 14 )

Foto di Alessandro Lo Schiavo

Pensiero di un siciliano veramente "incazzato" (di Luca Chiofalo)

La regione Sicilia è praticamente fallita, se Roma non concede "aiutini", si ipotizza il commissariamento in aprile. Con casse semivuote ed economia al collasso, manteniamo il primato di regione con i più alti costi per personale e corpo politico, ciò nonostante, la revisione della spesa è l'ultimo pensiero della sciatta e irresponsabile classe politica siciliana, arroccata sulla difesa di privilegi e "clientele". Dunque, per uscire da questa palude e sperare di ripartire, bisogna paradossalmente sperare che ci lascino fallire...
CORDIALMENTE
LUCA CHIOFALO

Al lavoro per ripulire dai detriti la Marina Garibaldi di Canneto e la Via Roma

Operai comunali ed ex Pumex al lavoro di buon'ora a Canneto per rimuovere dalla Marina Garibaldi i detriti trasportati sin sulla strada dal mare.
Gli stessi sono anche intervenuti sulla via Roma per ripulire l'arteria dai detri e dal terriccio trasportato dalle acque meteoriche
Collegamenti marittimi ancora fortemente penalizzati dalle avverse condizioni meteo

Come eravamo: Vulcano - Spiagge nere (foto Umberto Ranno)


Presepe vivente dei Cantori Popolari delle Eolie (foto gruppo 12 di 14 )

 Foto di Alessandro Lo Schiavo

Previsioni meteomarine Eolie a cura di Giuseppe La Cava. Verso giorni di freddo intenso. Fine anno con la neve?

I venti, martedi 30 , inizialmente si disporranno da levante mantenendo il mare mosso e temperatura massima intorno ai 8 C ; successivamente ruoteranno a grecale comportando un ulteriore calo delle temperature che si porteranno al'alba della giornata di S. Silvestro ai 2 C di minima con pioggia mista a neve al suolo e neve a quota collinare a partire dai 300 metri ! La massima lambirà i 6 C.
La temperatura percepita però al mattino sarà piu' bassa , a causa dei freddi venti di grecale che faranno percepire la minima vicino allo ZERO ! 
Dal pomeriggio del 31 le correnti di grecale si rinforzeranno cosi come il moto ondoso del mare che sarà agitato, con prevedibili mareggiate che, in concomitanza con l'alta marea prevista per le ore 17: 35, potrà creare allagamenti nel porto di Sottomonastero e nella via adiacente di Via Tenente Amendola.
Nuovi abbondanti e intense precipitazioni sono attese per la serata del 31 ..
Pertanto alla luce di queste non confortanti previsioni per il 31 , fuori i maglioni , sciarpe e guanti per chi dovrà uscire di casa in questi giorni; mentre chi dovrà raggiungere parenti o amici o raggiungere la terraferma approfitti della favorevole giornata del 30.
Se le previsioni verranno confermate festeggeremo insieme l'arrivo della neve l'ultimo dell'anno!

lunedì 29 dicembre 2014

Posti letto in più negli alberghi siciliani

Riceviamo da Saverio Merlino e pubblichiamo:
Posti letto in più negli alberghi siciliani per i bambini fino a 12 anni. Lo scorso 24 dicembre, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 68, il decreto dell'assessorato regionale al Turismo n. 2351 del 15 dicembre 2014, proposto dall'assessore Cleo Li Calzi, che consente ai titolari delle strutture alberghiere, in via temporanea e su richiesta dei clienti, di aggiungere, senza costi aggiuntivi, uno o due ulteriori posti letto in camera per la sistemazione di bambini di età non superiore ai 12 anni. Il decreto, tra l’altro, ha previsto la stessa deroga agli accompagnatori dei disabili.
Altra novità riguarda la precisazione relativa agli standard previsti per i diversamente abili nell’ambito delle piccole e piccolissime strutture quali affittacamere e case appartamenti. In pratica, sarà sufficiente adeguare alle esigenze dei disabili una camera e un servizio igienico e non due ogni 40 camere come per le altre strutture ricettive. 
“Grazie a questo decreto molte delle camere del patrimonio ricettivo siciliano sono ora disponibili ad ospitare famiglie, adeguandosi a quello di molte regioni italiane. La modifica del decreto 908/2001 fa fare un passo avanti a tutto il comparto turistico ricettivo siciliano, mettendo gli albergatori nelle condizioni migliori per affrontare un 2015 di grande speranza”.

In memoria dei 141 anni della nascita di Madre Florenzia

Le Suore Francescane dell’Immacolata Concezione di Lipari in occasione della riapertura della Causa di Beatificazione della Serva di Dio Madre Florenzia Profilio, vogliono celebrare in maniera particolarmente solenne la memoria dei 141 anni dalla nascita della loro Fondatrice.
Per domani hanno organizzato
UN INCONTRO DI MISERICORDIA E DI SPERANZA a Pirrera.
Partenza da Lipari alle 10 (per quelli che non vengono con il mezzo proprio) dalla statua di Padre Pio. Raduno alla Chiesa di Pirrera sia per chi arriva col pulman o mezzi propri, sia delle Suore e di quanti, con loro, provengono dalla Casa di preghiera Madre Florenzia.
Nella Chiesa Parrocchiale di Pirrera si terrà l’INCONTRO DI MISERICORDIA E DI SPERANZA e la CELEBRAZIONE EUCARISTICA - alle ore 11.00 - in memoria della nascita di Madre Florenzia e per chiedere la sua intercessione per i malati e per particolari grazie.
L’Eucaristia sarà celebrata da Mons. Gaetano Sardella. Tutti i Parroci delle Isole sono invitati.

Presepe vivente dei Cantori Popolari delle Eolie (foto gruppo 11 di 14 )

 Foto di Alessandro Lo Schiavo

Circoscrizione denuncia disservizi marittimi per Filicudi-Alicudi. Lettera inviata al sindaco e agli organismi competenti

Riceviamo e pubblichiamo:
Oggetto: disservizi collegamenti marittimi Filicudi- Alicudi
Con la presente, i sottoscritti consiglieri, Presidente e vicepresidente della Circoscrizione di Filicudi e Alicudi, significano alle SSLL quanto segue.
In data 24 Dicembre c.m., a seguito dell’avaria della MT F. Lippi, la Compagnia in indirizzo, in sostituzione della predetta nave, ha effettuato la corsa per le due isole, a mezzo della MT Isola di Vulcano escludendo a priori, il collegamento con l’isola di Alicudi.
Questa circostanza, determinata da decisioni “indifferenti” alle esigenze dell’isola, specie in un periodo come quello appena trascorso, ha creato notevoli disagi alla popolazione di Alicudi.
Infatti, non è stato possibile approvvigionarsi di derrate alimentari quali frutta e verdura.
In data 27.12.2014, si è ripetuta la medesima situazione. E’ stato garantito il viaggio della Mt isola di vulcano, solo sino a Filicudi. Questo ha ulteriormente aggravato il surriferito disagio e il comprensibile malcontento di tutta la cittadinanza di Alicudi.
Si aggiunga a ciò, il disservizio procurato in data 26 c.m. dal fermo della MT Laurana che non ha effettuato la corsa Napoli - Eolie creando enormi disagi a chi aveva avuto il coraggio di prenotare le vacanze natalizie sulle isole .
Poiché, tali fatti si ripetono a nostro danno con nota regolarità, tutte le volte che le avarie riguardano tanto le navi quanto gli aliscafi, chiediamo e diffidiamo le superiori autorità a tenere nella dovuta considerazione la popolazione delle nostre isole e, ove necessario, sostituire i mezzi impossibilitati a navigare con altri idonei.
Questo dovrà avvenire tempestivamente e mettendo a conoscenza gli utenti al fine di consentire il transito dei passeggeri e l’approvvigionamento alimentare.
Si rappresenta al Sig Sindaco e all’Assessore Regionale competente che è opportuno che le SS LL seguano con la dovuta attenzione i futuri comportamenti della Società interessata e che chiedano altresì maggiori standard di sicurezza nella navigazione da e per le isole Eolie.
Filicudi 29 Dicembre 2014
Il Consiglio Circoscrizionale di Filicudi - Alicudi

46enne messinese muore in incidente stradale allo svincolo di Rometta

Incidente mortale stamattina alle 9.30 sull’autostrada Messina-Palermo al km 22.300 poco prima dello svincolo di Rometta. La vittima, A.V., messinese di 46 anni, era alla guida di un Fiat Doblò quando, per cause in corso di accertamento, il veicolo si è ribaltato più volte sbattendo contro il guard rail. Per recuperare il cadavere, rimasto incastrato tra le lamiere, è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco e della polizia stradale.

Presepe vivente dei Cantori Popolari delle Eolie (foto gruppo 10 di 14 )

Foto Alessandro Lo Schiavo