Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Fulvio Cucitti
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 26 giugno 2017

Alicudi, ma che bella idea!

Chi sbarcherà in questa stagione estiva ad Alicudi piuttosto che gli antiestetici cassoni, posizionati sul molo in attesa di essere deposti in mare a Settembre, nel contesto dei lavori di prolungamento e messa in sicurezza del piccolo molo, troverà due murales che raccontano la leggenda delle "mari", le donne volanti di Alicudi. Rappresentati, inoltre, gli animali tipici e la famosa “segale cornuta”, responsabile delle allucinazioni alle quali viene addebitata la visione delle donne volanti. 
Per gli amanti della piccola e tranquilla isola delle Eolie (non ci sono strade carrabili) quindi, una full immersion nella cultura e nelle tradizioni della località, non appena sbarcati. 
L’idea è nata dall'ingegnere Lacalia, titolare della ditta che dovrà realizzare i lavori e dall’imprenditore turistico dell’isola, Italo Palermo e ha avuto il via libera anche dalla direzione lavori, attraverso l'ingegner Mirabella.
 I murales sono stati commissionati e realizzati da due giovani artisti su pannelli in legno, quindi perfettamente compatibili con l’ambiente, e – come anticipato – vanno a coprire la vista dei cassoni in cemento armato. 
Prendendo spunto da questa iniziativa vi sarebbe l’ intenzione – così come ha affermato l’imprenditore turistico Palermo – di indire il prossimo anno un concorso ad hoc nel quale gli artisti dovranno cimentarsi nella realizzazione di murales su pannelli in legno. Ricordiamo che, una volta completati i lavori, il molo di Alicudi sarà intitolato al Presidente Sandro Pertini, mentre il lungomare all’arcudaro Egidio Russo.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.