Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

domenica 25 giugno 2017

Giorgianni e D'Alia insieme per le Eolie...un film già visto (di Luca Chiofalo)

‘Giorgianni e D’Alia insieme per le Eolie’, titolava oggi un sito di notizie locali...
La ‘libera scelta’ degli Eoliani è stata dunque quella di rivedere un film già visto: non un gran film a giudizio della critica ‘indipendente’ e di ‘lungo corso’, ma considerato forse più 'godibile' degli altri film in concorso.
In ogni caso, va riconosciuta agli attori politici di cui sopra, al centro della scena Eoliana da una vita, la capacità di resistere al tempo ed alle sventure della terra che amministrano, che non scalfiscono il loro smalto elettorale ed il loro appeal presso le Eoliane genti.
Resta il fatto che non riusciamo proprio a superare il passato, non produciamo niente di nuovo, piegati come siamo sulle riedizioni, rivedute e corrette ad uso elettorale, di esperienze che, a chiacchiere, avevamo giurato di voler archiviare.
Qualcuno, sono certo, è stato percorso da un brivido leggendo quel titolo, ma Giorgianni-D’Alia è stato rieletto con il 52% del consenso dei votanti (che, ad onor del vero, rappresenta solo il 30% circa del totale degli aventi diritto, ma poco importa...) ed è, grazie soprattutto all’appoggio ed allo sforzo di molti ‘ambienti’ isolani la cui parola più gentile sul ‘connubio’ era fino a qualche tempo fa irriferibile per odio e volgarità, la legittima ‘guida’ della comunità Eoliana.
Una strana comunità...
😳🤔😂

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.