Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 12 luglio 2017

Si concretizza "Il Parco letterario eoliano"

Comunicato Stampa
Si concretizza il lavoro ideato da Cenzi Cabianca e pubblicato, nel corso del 2012, dal Centro Studi Eoliano, con il volume  “Il Parco letterario Eoliano. La didascalizzazione di un arcipelago culturale di luoghi semiotici”.
Venerdì, 14 luglio, alle ore 19,00, presso la Chiesa dell'Immacolata al Castello di Lipari, sede del Museo del Cinema, si inauguerà la mostra pensata per creare nel lettore un viaggio nella letteratura e nella iconografia delle isole Eolie, luogo dell’anima, dove la potenza degli eventi naturali si affianca all’immagine della gente in eterna attesa all’interno di un paesaggio di vulcani, simboli estremi dello splendore e della caducità di ogni cosa. La mostra è un viaggio nella letteratura relativa alle isole Eolie, da Omero a Sciascia, da Aristotele a Malaparte, da Tucidide a Dumas, da Plinio a Luigi Salvatore d’Asburgo, da Andrìa de Simon a Rossellini, da Dolomieu a Moretti, ai Taviani, a Troisi, e costituisce un affascinante proiezione letteraria della storia delle idee dall’antichità classica all’attualità intorno al tema dell’”isola” e della forza della natura espressa dal vulcanismo. La mostra si estende sino alle più recenti presenze letterarie di Curzio Malaparte, Leonardo Sciascia e Vincenzo Consolo, Giuseppe La Greca, Marcello Sorge, all'opera scientifica del Gruppo Nazionale di Vulcanologia del CNR e del prestigioso gruppo di vulcanologia del Dipartimento di Scienze della Terra di Bologna diretto da P. L. Rossi, alla grandiosa opera archeologica di Bernabò Brea e Madeleine Cavalier, allo studio di Pagliara sulle fonti letterarie classiche, o alle ricerche etnoantropologiche di M. Maffei, di Todesco, ai documentari sottomarini del Principe Alliata, ai films di Dieterle, Rossellini e Moretti, sino alle regie televisive umanistiche di G. Bongiorno e scientifiche di T. Mercuri.
La Mostra curata da Mattia Felice Paino resterà aperta fino al 30/09/2017.
                         Lipari, 12 luglio 2017
Ufficio stampa Centro Studi

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.