Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

domenica 6 agosto 2017

Navigazione azzardata e spericolata. Incidente a Stromboli per turista messinese. Invocati maggiori controlli

Incidente ieri pomeriggio nel tratto di mare antistante la Sciara del fuoco a Stromboli per una signora di Messina che, unitamente ad altre tre persone, avevano preso sull'isola, una barca in vetroresina a noleggio. 
A causare l'incidente, al quale ha assistito da un'altra imbarcazione il titolare dell'impresa che aveva noleggiato il mezzo, il passaggio contemporaneo, a non più di venti metri dalla barchetta in vetroresina, di uno dei barconi che giornalmente "vomitano" turisti sull'isola e di un motoscafo. 
La vicinanza e la velocità dei due natanti ha generato un'onda di notevoli dimensioni che ha sollevato in aria la prua della barchetta e una delle due donne, in quel momento sdraiata sul prendisole, nel momento in cui la barca è "ricaduta" in mare, ha subito, a causa del violento impatto, un colpo alla schiena, rimanendo bloccata. Al punto che, al rientro nell'isola, si è dovuto allertare l'elicottero del 118 per trasferirla al Papardo. 
Al noleggiatore è stata preannunciata l'intenzione di presentare denuncia per quanto accaduto. 
Al di là di questo incidente, nell'isola si invocano maggiori controlli da parte della Guardia Costiera sia sulla velocità con cui molti natanti solcano il mare, anche in prossimità di altre imbarcazioni, sia nei confronti dei barconi turistici che arrivano a gruppi di 6/8 e sbarcano a Stromboli, in contemporanea e spesso in coincidenza con l'arrivo degli aliscafi, la media di 200 persone a mezzo. Una presenza altamente numerosa per le anguste viuzze dell'isola e che, mal si concilia, con la presenza di un vulcano attivo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.