Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 5 giugno 2017

Celebrato a Messina il 203° della fondazione dell'Arma.

Comando Interregionale Carabinieri “Culqualber”
SM - Ufficio OAIO
COMUNICATO STAMPA
IL 05 GIUGNO 2017, NEL CORSO DELLA MATTINATA, IN MESSINA PRESSO LA CASERMA “A. BONSIGNORE”, SEDE DEL COMANDO INTERREGIONALE CARABINIERI “CULQUALBER” E DEL COMANDO PROVINCIALE, SI È CELEBRATO IL 203° ANNUALE DELLA FONDAZIONE DELL’ARMA DEI CARABINIERI.
LA CERIMONIA MILITARE SI È SVOLTA ALLA PRESENZA DELLE PIÙ ALTE CARICHE ISTITUZIONALI, CIVILI, RELIGIOSE E MILITARI, CON LA PARTECIPAZIONE DEI COMANDANTI DELLE LEGIONI CC CALABRIA E SICILIA, RISPETTIVAMENTE RETTE DAL GENERALE DI BRIGATA VINCENZO PATICCHIO E DAL GENERALE DI BRIGATA RICCARDO GALLETTA, CHE HANNO ACCOMPAGNATO IL COMANDANTE INTERREGIONALE CC CULQUALBER, GENERALE DI DIVISIONE LUIGI ROBUSTO, MASSIMA AUTORITÀ MILITARE A CUI SONO STATI RESI GLI ONORI, NELLA RASSEGNA DEI REPARTI SCHIERATI.
ALLA MANIFESTAZIONE ERANO ALTRESÌ PRESENTI I FAMILIARI DEI CARABINIERI “VITTIME DEL DOVERE”, LE VEDOVE E GLI ORFANI ASSISTITI DALL’O.N.A.O.M.A.C., LE ASSOCIAZIONI COMBATTENTISTICHE E D’ARMA DELLA PROVINCIA E L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI DI MESSINA CON IL RELATIVO LABARO.
IL REPARTO DI FORMAZIONE NELLA CIRCOSTANZA COMPRENDEVA:
-          LA BANDA DELLA BRIGATA MECCANIZZATA “AOSTA”;
-          LA BANDIERA DI GUERRA DEL 12° BATTAGLIONE CC “SICILIA” E LA BANDIERA  DELLA SCUOLA ALLIEVI CARABINIERI DI REGGIO CALABRIA;
-          TRE COMPAGNIE DI FORMAZIONE SU COMPLESSIVI SEI PLOTONI, COSTITUITI DA ALLIEVI CARABINIERI DELLA SCUOLA DI REGGIO CALABRIA, COMANDANTI DI STAZIONE, APPUNTATI E CARABINIERI DEL COMANDO INTERREGIONALE, UNITÀ DEGLI SQUADRONI ELIPORTATI CARABINIERI CACCIATORI “SICILIA” E “CALABRIA”, DEL 12° BATTAGLIONE CARABINIERI “SICILIA”, DEL COMANDO REGIONE FORESTALE CARABINIERI “CALABRIA”, DELLE ALIQUOTE DI PRIMO INTERVENTO DEL COMANDO PROVINCIALE DI CATANIA, DEL REPARTO INVESTIGAZIONI SCIENTIFICHE CON MEZZO ATTREZZATO, CARABINIERI DI QUARTIERE, DEL NUCLEO CARABINIERI DELLA BRIGATA MECCANIZZATA “AOSTA”, DELLE MOTOVEDETTE, DEGLI EQUIPAGGI DI PRONTO INTERVENTO “112” CON MOTOCICLETTE E AUTOVETTURE, DEGLI ARTIFICIERI E NUCLEO CINOFILI.
DOPO LA LETTURA DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E DELL’ORDINE DEL GIORNO DEL COMANDANTE GENERALE DELL’ARMA DEI CARABINIERI, HA PRESO LA PAROLA IL COMANDANTE INTERREGIONALE GEN. D. LUIGI ROBUSTO CHE HA TRACCIATO, TRA L’ALTRO, IL BILANCIO DELL’ATTIVITÀ SVOLTA DA TUTTI I REPARTI DELL’ARMA CHE OPERANO IN SICILIA ED IN CALABRIA.
UN MOMENTO DELLA CERIMONIA È STATO RISERVATO ALLA LETTURA DI UN BRANO DEL GENERALE FRANCESE AMBERT SULLA FIGURA DEL CARABINIERE, LETTO DALL’ATTRICE MESSINESE DOTT.SSA MARIAPIA RIZZO. SONO STATI ALTRES PREMIATI I MILITARI CHE SI SONO PARTICOLARMENTE DISTINTI IN ATTIVITÀ DI SERVIZIO.

GLI ONORI FINALI HANNO CONCLUSO LA CERIMONIA.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.