Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 10 settembre 2016

Detriti alluvionali sulla strade. Comune si è mosso tempestivamente...ma occorrono interventi preventivi. Cadono pietre sulla Quattropani - Acquacalda

Poco più di un’ora di pioggia intensa e molte strade di Lipari si sono trasformate in veri e propri “torrenti in piena” con grave disagio per la circolazione stradale e, in alcune strade, come quelle delle vie del centro, per gli stessi pedoni. 
Come già sscritto detriti alluvionali si sono riversati a Canneto sulla via Torrente Aurora e da questa sin sulla Marina Garibaldi. Sempre a Canneto, nella zona di Calandra, l’omonimo torrente ha trasportato detriti pomiciferi sin sulla sede stradale e in mare. A Lipari centro detriti sono stati trasportati sulla Via Roma. 
Una prima avvisaglia di cosa potrebbe accadere in inverno se non si metteranno in atto tutte le necessarie misure di prevenzione. 
C’è da dire, comunque, che non appena cessate le precipitazioni, su disposizione del sindaco Marco Giorgianni, si sono effettuati interventi nelle zone interessate dal deposito di detriti, anche con l’ausilio di bobcat e pale meccaniche. Questo anche nell’ottica di nuove precipitazioni che dovrebbero interessare ancora l’isola. Ma ribadiamo urge prevenzione!
Interventi sono stati effettuati anche dai vigili del fuoco. 
Come temuto dopo gli incendi dei giorni scorsi, in particolare quello dello scorso sei settembre, l’acqua piovana ha “aggredito” il costone che sovrasta la provinciale Quattropani-Acquacalda e si sono registrate numerose cadute di pietre (vedi foto di Isabella Libro), per fortuna senza conseguenze per gli automobilisti. Ma il rischio di grosse frane resta alto

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.