Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta e Alessio Pellegrino.
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 19 settembre 2018

Il PRG del Comune di Lipari è adottato, non approvato. Anche dirigente regionale Beni culturali sposa tesi del Sovrintendente di Messina

La Soprintendenza di Messina continua a bocciare i progetti, riferiti al territorio del Comune di Lipari, presentati dai vari professionisti, con la seguente motivazione" la previsione del piano territoriale paesaggistico delle Eolie è condizionata all'approvazione degli strumenti urbanistici e non alla previa adozione". Ed ancora " attualmente il PRG è stato soltanto adottato ad opera del commissario ad acta senza il parere della competente Soprintendenza ai Beni Culturali". 
Tale stato di cose sta creando forti problemi all'economia isolana, in quanto paralizza di fatto l'edilizia. Si susseguono, di conseguenze le prese di posizione e le rimostranze degli addetti ai lavori, oltre alla richiesta d'incontro inoltrata dal sindaco di Lipari della quale abbiamo dato notizia stamane.
Da un nostro approfondimento sul delicato argomento abbiamo appreso che la linea del Sovrintendente di Messina è sposata in pieno dal dirigente regionale dell’Assessorato ai Beni Culturali. Durante un recente incontro, al quale preso parte dei tecnici isolani, ha ribadito che il PRG del Comune di Lipari è adottato e non approvato. Al fine di arrivare alla sua approvazione – secondo quanto emerso- deve, quindi, passare in consiglio comunale che, in quella sede, potrebbe anche apportare delle modifiche all’articolo 38 del PTP. Dal civico consesso deve, poi, sbarcare davanti al CRU (Consiglio regionale urbanistica). Dopo l’esame in questa sede, alla quale deve presenziare anche la Soprintendenza, che deve esprimere il suo parere, l’invio alla Regione per l’emissione del decreto.


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.