Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 24 dicembre 2018

GIÙ LA MASCHERA: AUGUUUURI! (Articolo di Gianluca Veneroso, corredato da 10 foto )



Gli attur-eddi del LABORATORIO TEATRALE del PICCOLO BORGO ANTICO, argilla in continuo divenire sotto i tocchi alchemici della regista Tindara Falanga, vi sussurrano/urlano/
mimano/recitano BUON NATALE semplicemente ... stando insieme! 
Protagonisti di un presepe senza pose fisse, in cui tutti sono ciascuno e la luce dell'anima vince sugli stessi astri, i nostri mini-talenti si sono divertiti a condividere dolci e sorrisi, abbracci e scherzi, presso la sede laboratoriale di Pianoconte. 
Tindara, come ogni Venerdì pomeriggio, ha acceso le fiaccole della fantasia, animando 
giochi di ruolo, invitando i bimbi a farsi "altro", inscenando siparietti strani e divertenti, ponendo i suoi giovani interpreti a specchio l'uno di fronte all'altro, per guardare dove computer e cellulari non arriverebbero mai. 
Coadiuvata dall'infaticabile Katia Cortese, la regista eoliana ha escogitato una simpatica "mosca cieca" per risvegliare nei piccoli l'effetto sorpresa del regalo inaspettato. 
Ciascuno ha portato da casa un cadeau simbolico ben impacchettato, lo ha riposto in una cesta, per poi pescare a tatto il "suo" nuovo pacchetto.
Niente di meglio per contenere l'abitudine infantile (spesso caldeggiata da noi adulti per comodità) del VOGLIO QUELLO e soprattutto per ridestare quel luminoso, inconfondibile WOW che in fondo è il copione natalizio su cui non vorremmo mai spegnere i riflettori. 
GIANLUCA VENEROSO


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.