Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 6 dicembre 2007

LIPARI: AUTOCONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

I consiglieri comunali del centro-sinistra di Lipari hanno chiesto al presidente del consiglio comunale Pino Longo la convocazione (autoconvocazione) del civico consesso con all'ordine del giorno: Operai del settore pomicifero,discussione ed eventuali determinazioni.
La richiesta convocazione hanno evidenziato avviene alla luce del fatto: che il consiglio comunale nella seduta del 11 settembre 2007 ha chiesto all'amministrazione di aggiornare il consiglio sull'evolversi della situazione in merito al futuro degli operai del settore pomicifero;. che negli ultimi giorni si sono alternate notizie contrastanti sui ritardi da parte della Regione Siciliana per la mancata convocazione del tavolo di lavoro per dare certezze e continuità lavorativa agli operai del settore pomicifero.
Viste anche: le dichiarazioni dell'assessore regionale al Lavoro, apparse sulla Gazzetta del Sud del 25 novembre 2007 e considerato che tale inspiegabile stato di inattività da parte della Regione Siciliana ha creato negli operai una forte sensazione di abbandono e disinteresse da parte delle Autorità Regionali tale da provocare l'occupazione della stanza del sindaco; che le dichiarazioni dell'assessore regionale appaiono in contrasto con le dichiarazioni dei sindacati e del sindaco.