Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 14 agosto 2017

Lettera di commiato dal Policlinico del Direttore Sanitario, dott. Mario Paino

Riprendiamo e pubblichiamo la lettera postata dal dottor Mario Paino sul sito del Policlinico Universitario di Messina:
Con l’avvento della nuova gestione commissariale viene a cessare il mio incarico di Direttore Sanitario dell’Azienda Ospedaliera Universitaria - Policlinico “G. Martino” - di Messina.
Sono onorato di essere stato in mezzo a voi e desidero ringraziare tutti dal Commissario Straordinario Dr. Laganga che ringrazio per la fiducia accordatami, al Magnifico Rettore che ci ha sempre supportato con la sua preziosa collaborazione.
I miei ringraziamenti vanno a tutti i Direttori di Unità Operative che mi hanno lealmente collaborato in questa affascinante avventura regalandomi il dono di un costante, proficuo rapporto, prima personale e poi professionale.
A tutti i dipendenti che si prodigano con zelo e passione.
È stata una esperienza unica che segna una traccia indelebile nella mia vita.
Le cose belle durano poco ma non abbastanza poco per non comprenderne l’essenza.
Sono stati mesi di intenso lavoro in cui è stato esitato l’atto aziendale e la pianta organica in applicazione alla rete ospedaliera, in cui si è realizzato il nuovo e più efficace pronto soccorso, in cui si è provveduto a trasferire la medicina nel rinnovato pad. “B” e si è proceduto a riunificare l’area materno infantile nel pad. “NI”. sono stati esitati il nuovo piano della pronta disponibilità e adottate importanti procedure per la gestione delle emergenze.
In sintesi sono stati mesi di intenso e proficuo lavoro.
Di ciò mi sia consentito ringraziare la meravigliosa famiglia della Direzione Medica di Presidio. Li voglio ricordare uno per uno: Nino, Giovanni, Consolato, Paolo, Giuseppe e Giovanni di Venti.
Mi sono stati sempre vicini con lealtà, elevato spirito di appartenenza e immedesimazione.
Senza di loro non avremmo potuto fare quello che abbiamo realizzato in così breve tempo.
E come dimenticare gli amici della segreteria della direzione. Antonella, Pasquale, Pinella, Alessandra e Umberto con cui abbiamo condiviso anche il quotidiano panino, che mi hanno regalato il loro sorriso e la loro disponibilità e che mi hanno incoraggiato nei momenti difficili.
Per me, medico di provincia, proveniente dal più piccolo ospedale del mondo, è stato importante che mi abbiate onorato della vostra amicizia, della vostra stima, della vostra collaborazione non facendomi mai sentire solo.
Vi porto tutti nel cuore e auguro alla gloriosa Azienda Policlinico di essere sempre all’altezza delle aspettative e fornire sempre più qualificate prestazioni.
Con animo grato.
Mario Paino


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.