Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 14 gennaio 2008

Lettera di un vigile del fuoco inc....avolato

Riceviamo da Alessandro Cento e pubblichiamo
"Ho letto il suo articolo. sulla sentenza a proposito dei vigili del fuoco di Lipari...ma lei lo sa ke ad oggi ancora nulla e' cambiato? I 7 vigili permanenti che hanno vinto un concorso pur non avendo i requisiti, a discapito di chi invece meritava quel posto, sono ancora li che prestano servizio e si sono portati a casa un anno di stipendio.......
Ci sono vigili permanenti originari della provincia di messina che sono da 4-5-6 anni fuori e che non riescono a rientrare in sede......e questi signorini pur non avendo i requisiti non solo si sono portati a casa un anno di stipendio....ma sono ancora li in servizio belli tranquilli vicino casa sicuri che nessuno gli tocchera' il loro bel posto Statale ambito da migliaia di giovani VIGILI DEL FUOCO precari (10mila circa). Scusi lo sfogo e se ci sono novita' mi faccia sapere".
CORDIALI SALUTI
Alessandro Cento Vigili Precario da 8anni