Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 13 marzo 2008

Trasporti marittimi regionali: Siremar convocata, privati no.

Dopo la denuncia -segnalazione della Filt-Cgil, secondo la quale l'occupazione e l'economia eoliana correvano gravi rischi per i paventati tagli ai collegamenti marittimi previsti dai nuovi bandi di gara regionali, un incontro è stato fissato per il prossimo 17 marzo all'Assessorato regionale ai Trasporti. Desta però sconcerto il fatto che, invitati la società regionale Siremar, i sindaci e i sindacati, a tale confronto non sono state invitate le società armatrici private che attualmente gestiscono proprio quei servizi. "Non fosse altro - scrive Pino Foti, segretario della Filt-Cgil - per i dati riferiti alla conoscenza dei collegamenti, e soprattutto degli attuali occupati che queste ultime possono offrire". "Tra l’altro - aggiunge Foti - l’istituzione del tavolo di concertazione permanente sulle problematiche delle isole minori di cui all’art. 5 della Legge Regionale n°12/2002”, citata ad oggetto della stessa convocazione, fa si che per lo stesso motivo per cui si è ritenuto di estendere l’invito alle organizzazioni sindacali, ovvero raccogliere il maggior numero di dati e contributi possibili, si possa chiedere a chi finora ha gestito quei servizi di fornire tutte le informazioni che si ritengono indispensabili e che logicamente assessorato, sindaci e sindacati non possono purtroppo conoscere"."Affinché l’incontro fissato non costituisca solo uno sterile rito- conclude il segretario - invitiamo a convocare anche le aziende interessate".