Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 5 giugno 2008

Lipari: Turismo, buone maniere e degrado

Come ti accolgo i crocieristi. Le buone maniere e, purtroppo, l'immagine poco edificante.
Sono le 10.00 di stamani al largo della baia di Lipari staziona lo stupendo veliero "Star Clipper" con i crocieristi che si apprestano a sbarcare a Marina Corta....
Mentre un responsabile (il dott. Lino Natoli) di una agenzia marittima locale, impegnata a far crescere il turismo qualificato nelle nostre isole, sta per salire a bordo con un delicato omaggio floreale........
....a pochissimi metri di distanza da dove sbarcano i crocieristi, cassonetti ancora stracolmi di rifiuti, immondizia nei paraggi, con operai intenti al trasferimento nell'apposito mini-compattatore. Ma è possibile che tale operazione debba essere fatta a quell'ora.? Ma, siccome al peggio non c'è mai fine, il transito in piazza o la sosta al bar non è certo dei più piacevoli. Vista sulla fogna e relativo "profumo". Logico chiedersi se questo è modo di fare turismo. Allora meglio "tapparsi" il naso (in tutti i sensi) e sperare che questa indecenza finisca presto.