Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 30 novembre 2011

Furto con scasso al Conti di Lipari. Asportati quattro computer. Allagato il piano superiore (foto e video)

Furto con scasso e allagamento del piano superiore all'Istituto "Isa Conti" di Lipari. Lo hanno appurato stamani all'apertura gli addetti ai lavori.
Ignoti, da quanto abbiamo potuto apprendere, sono penetrati nell'immobile forzando una finestra di un'aula per poi puntare dritti nel locale dove si trovano alcuni computer portatili. Da quanto trapela i computer sottratti dovrebbero essere quattro. L'impressione è che si tratti di un "furto mirato".


Poi per completare l'opera i ladri hanno aperto i rubinetti nei bagni posti nel piano superiore, allagando di fatto una ampia parte dell'immobile. L'acqua attraverso le classi, così come si vede dal video da noi realizzato, scende anche attraverso le pareti esterne sino al cortile.
Per l'impossibilità di effettuare regolarmente le lezioni gli alunni, dopo la verifica dei presenti, sono stati "liberati" dall'impegno scolastico.
Sono stati avvisati i carabinieri che da una quindicina di minuti circa sono sul posto per le indagini del caso.
Un sopraluogo è stato effettuato dai vigili del fuoco del Distaccamento di Lipari (caposquadra Dina) per verificare potenziali danni che potrebbero essersi verificati alla struttura a causa delle infiltrazioni d'acqua.
Nelle foto: Studenti in fila per registrare la presenza; l'area esterna sulla quale filtra l'acqua; gli studenti "liberati" dall'impegno scolastico.
IL VIDEO:

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.