Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 6 agosto 2015

Le erbacce di Santa Margherita..e non dimentichiamoci Castellaro! Segnalazione per .... chi ha buona volontà! .

Da due anni, l'amministrazione comunale di Lipari, 
incarica una ditta privata (ci dicono, sempre la stessa), per diserbare alcune strade. Il "caso" vuole che, anche quest'anno la COMUNALE Cugna - S.Margherita -Lipari, per "puro caso" viene pulita e diserbata da Pianoconte fino a Cugna (vicino casa Manfrè.)
A dire di qualche amministratore, nell'appalto, era compresa anche S.Margherita, ma non sembra essere così.

Se siamo stati informati male, e se Santa Margherita rientra nell'appalto, si diffidi la ditta ad effettuare l'intervento
Oppure siamo di fronte all'ennesima presa per i fondelli per gli abitanti di questa contrada dove transitano diversi 

"personaggi" che ritengono di essere  protagonisti ma che, evidentemente, non lo sono, visto che non riuscono ad ottenere (così come la gente comune) un servizio che non è una concessione ma un diritto.
E' possibile eliminare la "foresta" a Santa Margherita così come a Castellaro o aspettiamo un bell'incendio dei soliti piromani...con rischi annessi?

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.