Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 6 agosto 2015

Pignataro. Liquami a fiumi...che finiscono in mare. Diportisti in fuga...strutture turistico-ricettive al collasso


 Da ieri sera un vero e proprio fiume di liquami, che ammorba l'aria e finisce in mare, sta fuoriuscendo nella parte iniziale di Porto Pignataro. 
Al momento, nonostante l'immediato intervento posto in essere ieri dalla ditta che gestisce il servizio, la situazione è davvero drammatica.
Danni non indifferenti dal punto di vista economico per le strutture della zona che hanno visto sia imbarcazioni "prendere il largo" sia clienti rinunciare a cene, colazioni ecc.. Danni anche per l'immagine turistica dell'isola. 
E stamani le prospettive non sono certo incoraggianti. Addirittura i titolari di un pontile hanno dovuto sbarrare con dei sacchi (vedi foto) l'ingresso alla struttura per evitare l'invasione dei liquami. 
Il sindaco di Lipari, che abbiamo contattato, si è attivato affinchè la società che gestisce il servizio torni ad intervenire. 
Vi proponiamo un video, per certi versi "allucinante", di cosa sta accadendo. E, ora più che mai, vi garantiamo che è una fortuna che nei video non passino anche gli odori "nauseabondi"

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.