Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

domenica 18 novembre 2018

Protezione dell'abitato di Calandra a Canneto. Cittadino scrive al sindaco per messa in sicurezza


Sig. Domenico Palamara
Via Mazzini 19
98055 Lipari
  

                                  Spett. le Sindaco di Lipari
                                                    Rag. Marco Giorgianni
Oggetto: Richiesta protezione urgente abitato di Calandra

Il sottoscritto Domenico Palamara, nella qualità di abitante della Frazione di  Canneto, visti i recenti fenomeni meteo - marini che hanno messo in ginocchio  la zona di Calandra , con la presente chiede con estrema urgenza che la S.V.I. voglia prodigarsi al fine di mettere in sicurezza l’abitato di Calandra, valutando una protezione annessa scogliera.  
A parere dello scrivente, parrebbe opportuno posizionare  un paio di pennelli in massi naturali verticalmente, usati per stabilizzare la linea di spiaggia o rallentarne la velocità di erosione, anche in combinazione di versamenti diretti di sabbia. Il loro utilizzo è preferibile in paraggi esposti, grazie alla capacità di opporsi a forti azioni ondose e di ridurre il rischio di erosione. Queste scogliere permetterebbero di mantenere il materiale che arriva dal torrente e cosi successivamente di allungare la spiaggia. Le protezioni dovrebbero essere più o meno della stessa lunghezza,  avendo il fine di riportare il tratto di costa interessato allo stato originario e garantendo una protezione delle abitazioni in sicurezza.
La presente richiesta nasce dal sottoscritto nell’esclusivo interesse della frazione, avendo a cuore la sicurezza della località in cui vivo.
In attesa di un suo cortese riscontro porgo  Distinti Saluti.

       Lipari, lì 15.11.2018                                         Sig.  Domenico Palamara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.