Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 19 marzo 2019

Bando Periferie, illustrate dai responsabili della Cassa Depositi e Prestiti le modalità di accesso al finanziamento per i Comuni beneficiari degli interventi di riqualificazione urbana

Si è svolto stamane a Palazzo dei Leoni, alla presenza del Sindaco metropolitano, Cateno De Luca, l'incontro con i rappresentanti della Cassa Depositi e Prestiti, Leandro Lo Presti e Antonio Mancini, e dei Comuni beneficiari degli interventi inseriti nel programma per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie.
Il confronto odierno ha visto la presenza dei rappresentanti di 24 Comuni sui 37 complessivamente beneficiari ed è stato finalizzato all'acquisizione di tutte le informazioni utili per le municipalità che intendano richiedere il prestito flessibile che la Cassa Depositi e Prestiti mette loro a disposizione.
Lo Presti e Mancini hanno approfondito tutti gli aspetti tecnici del prodotto finanziario in maniera tale che gli enti in graduatoria possano predisporre la documentazione necessaria alla richiesta del prestito, in considerazione della modifica della convenzione, predisposta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e già sottoscritta dalla Città Metropolitana di Messina, che ha modificato le modalità di erogazione del finanziamento complessivo che ammonta a 39.930.000 euro.
In particolare, la revisione della convenzione ha eliminato la possibilità di richiedere l'anticipazione del 20% per cui i Comuni che dovranno porre in essere la documentazione per i bandi di gara, per cui gli enti locali dovranno anticipare l'intero importo concesso dal Bando Periferie e, qualora non dovessero avere la necessaria copertura finanziaria nel proprio bilancio, potranno aderire al prestito in maniera tale che possano essere in grado di appaltare i lavori.
Le somme saranno rendicontate dalla Città Metropolitana di Messina (soggetto attuatore del Bando Periferie che si occupa del monitoraggio), con cadenza semestrale, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e, successivamente sarà il Ministero dell'Economia e delle Finanze che erogherà a rimborso le somme anticipate dai Comuni.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.