Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 28 marzo 2014

Federalberghi. La pulizia e la manutenzione dei siti archeologici e dei sentieri da inserire tra le priorità delle amministrazioni insulari

La pulizia e la manutenzione dei siti archeologici e dei sentieri vanno inserite in modo inequivocabile e concreto tra le priorità delle amministrazioni locali delle piccole isole.
Tali risorse oltre a costituire un patrimonio di inestimabile valore, dovrebbero rappresentare per molte isole il principale elemento di attrazione turistica.
'Non possiamo che associarci e rilanciare con forza l'appello di Angelo Natoli, presidente dell'Associazione Amici del Museo Bernabò Brea, relativamente allo stato di scarsa attenzione in cui versano le capanne dell'età del bronzo, situate nella splendida rocca del Castello di Lipari', dichiara Christian Del Bono, presidente di Federalberghi Eolie e isole minori Sicilia. 'Provai analogo imbarazzo e dispiacere, l'anno scorso quando proprio di questi tempi - accompagnando fotografi, giornalisti e studenti del master in comunicazione e cultura del viaggio - ci ritrovammo, in visita ai villaggi di Capo Graziano e Calajunco, con l'erba che sormontava i resti delle capanne preistoriche'. La preoccupazione, incalza Del Bono, va inoltre estesa - sia pure interessando ambiti diversi di competenza - anche allo stato di parziale abbandono in cui versa la sentieristica: preziosa risorsa delle isole minori siciliane; sempre sbandierata ma solo sporadicamente valorizzata in modo adeguato. Non possiamo continuare a sperare di vivere di rendita per quanto ereditato da un'economia rurale ormai in larga parte scomparsa; i sentieri e i muretti a secco necessitano di una manutenzione sistematica per poter mantenere le proprie caratteristiche e continuare ad essere l'unico accesso attraverso il quale esplorare alcuni angoli incontaminati e spettacolari di queste isole.
Bene fa, conclude Del Bono, Angelo Natoli ad appellarsi al sindaco. Sono gli amministratori locali che devono tutelare e farsi portavoce in prima persona di istanze fondamentali per la salvaguardia e la valorizzazione dei nostri territori
Christian Del Bono (Federalberghi)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.