Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 16 novembre 2017

Docenti in "fuga" da Alicudi...e l'istruzione continua a restare utopia, nonostante gli sforzi

“Toccata e fuga” si può riassumere così la presenza nella scuola dell’infanzia di Alicudi dell’insegnante che avrebbe dovuto garantire una buona didattica ai due scolari della primaria, iscritti alla quarta classe elementare. 
La maestra, infatti, dopo appena un giorno sull’isola, ha comunicato di stare male e che sarebbe andata via con la nave di linea. Sarebbe dovuta rimanere sino a metà dicembre. 
Ovvia la rabbia dei genitori che vedono andar via l’ennesima docente di questo travagliatissimo anno scolastico. 
Una situazione quella di Alicudi che pone non pochi problemi anche alla dirigenza scolastica del Comprensivo Lipari 1, da cui la scuola alicudara dipende, che sta facendo tutto il possibile per dare ai due scolari una adeguata istruzione ma che si trova di fronte a continue certificazioni mediche e rinunce. 
Lamentele giungono anche dai genitori dell’unica alunna del CPE (Corso di preparazione esami) scuola media. 
La ragazza, in questo momento, usufruisce solo delle lezioni d’italiano, impartite da una insegnante del luogo, nominata dalla dirigente scolastica Mirella Fanti. Non sono ancora, invece, partite le lezioni di matematica. 
L’insegnante che dovrebbe impartirle, che insegna già nella vicina Filicudi, non sarebbe, secondo quanto comunicato ai genitori, nelle condizioni fisiche per effettuare la “scalata” delle decine e decine di gradini che dal porto conducono alla scuola più piccola d’Europa. 
 Come è ben evidente la didattica in questa piccola realtà, nonostante l’impegno degli addetti ai lavori, continua a restare pura utopia.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.