Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta e Alessio Pellegrino.
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 7 febbraio 2019

Acquacalda, pescatore dilettante finisce in mare nella notte. Recuperato e soccorso dalla Guardia Costiera


 Soccorso , nel cuore della notte, della Guardia costiera di Lipari, coordinata dal comandante di porto Francesco Principale,  per L.F.,un 65enne pescatore dilettante caduto in mare ad Acquacalda da una piccola imbarcazione. 
La segnalazione - come si evince dal comunicato della Guardia Costiera e che riportiamo in questo articolo - è giunta alla sala operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari, intorno alle ore 22.50 tramite il numero unico per le emergenze in mare. Era stata effettuata da alcune persone che dalla costa udivano delle richieste di aiuto provenire dal mare.
Veniva, pertanto, inviata in zona la motovedetta CP 322, deputata al soccorso in mare, che giungeva in loco dopo una decina di minuti. Intercettato il naufrago, veniva recuperato a bordo dagli uomini dell’equipaggio e, constatate le precarie condizioni fisiche dato il lieve stato di ipotermia, veniva spogliato degli indumenti bagnati, asciugato e riscaldato con una coperta termica.
L’unità della Guardia Costiera dirigeva velocemente verso il porto di Sottomonastero dell’isola di Lipari al fine di affidare il malcapitato alle cure del personale paramedico del servizio del 118.
L'uomo veniva, quindi, trasportato presso il locale presidio ospedaliero dove le sue condizioni apparivano già in netto miglioramento.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.