Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 6 novembre 2008

Le Eolie sulla "Gazzetta del sud" di oggi (1)

Pumex, gli impegni dell'assessore regionale Incardona
La problematica degli ex lavoratori della Pumex di Lipari è stata al centro ieri di un incontro, tenutosi a Palermo, tra l'assessore regionale al Lavoro, Carmelo Incardona, una delegazione del consiglio comunale di Lipari, guidata dal presidente Pino Longo, e due ex lavoratori del settore pomicifero.
Come si ricorderà dall'agosto 2007, dopo la chiusura delle cave di pomice, i lavoratori sono stati messi in mobilità, in attesa di una ricollocazione più volte promesssa a livello regionale ma mai mantenuta. Contestualmente alla riunione gli ex operai hanno effettuato un sit-in all'interno dell'aula consiliare in attesa di notizie. Sit-in al quale erano stati invitati a partecipare anche i consiglieri comunali di Lipari che, ad onor del vero, non si sono visti. L'assessore Incardona ha preso l'impegno di incontrare il suo collega Antinoro e ha dichiarato: «Va chiarito subito che la situazione non è semplice e che va affrontata con realismo, tenendo anche conto del piano di riordino delle società partecipate dalla Regione. Verificherò quanto è stato fatto in passato e se è ancora possibile perseguire il percorso con il transito di questi lavoratori nella società Beni culturali spa». (s.s.)