Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 12 ottobre 2010

Eolie. Continua la promozione di Federalberghi sul mercato russo

Si è concluso l’educational, organizzato da 4Moresolutions in collaborazione con Federalberghi Isole Eolie. In 15 giorni si sono susseguiti ben 25 tra agenti, tour operator e loro collaboratori provenienti dalla Russia. Secondo programma, sono state visitate tutte le isole dell’arcipelago con pernotti a Lipari e Salina (Stromboli è saltata a causa dello scirocco). L’iniziativa scaturisce dal workshop promosso lo scorso aprile nell’ambito del quale era stata proposta una prima full immersion del prodotto turistico eoliano. A distanza di soli 5 mesi, alcuni degli agenti e dei TO coinvolti ma anche altri hanno ritenuto di voler approfondire le modalità di proposizione e fruizione delle 7 isole. L’idea è, infatti, quella di proporre un prodotto diverso rispetto ai circuiti standard, esaltando la cultura, la natura, l’enogastronomia e le tradizioni delle Eolie. "Siamo fiduciosi- ha dichiarato il presidente di Federalberghi Christian Del Bono- gli operatori russi si sono detti entusiasti sia per la qualità dei servizi ricettivi riscontrati sia per le valenze paesaggistiche delle isole patrimonio dell’umanità. Già nei primi mesi del 2011, è prevista l’uscita di alcuni redazionali sulla stampa russa per stuzzicare l’interesse di un mercato che a oggi, per le Eolie, risulta pressoché sconosciuto”.