Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 5 dicembre 2015

Regione siciliana annulla i bandi aggiudicati nel 2014. Ustica Lines costretta a sospendere collegamenti con Eolie ed Egadi

COMUNICATO
La Regione siciliana annulla i bandi aggiudicati nel 2014 alla società che si trova costretta ad interrompere i servizi con le Eolie e con le Egadi
Con provvedimento n. 2960 del 3 Dicembre 2015, notificato nel pomeriggio del 4 dicembre, la Regione Siciliana ha comunicato di avere proceduto all’annullamento dei bandi delle gare espletate nel febbraio 2014 ed aggiudicate in via definitiva all’Ustica Lines.
In dipendenza della decisione assunta dalla Regione, la Società Ustica Lines è costretta, suo malgrado, ad interrompere i collegamenti con le Isole Egadi ed Eolie.
Al fine di limitare i disagi all’utenza, in considerazione dei tempi ristretti della comunicazione pervenuta dalla Regione, l’Ustica Lines assicurerà le corse fino alla sera di domenica 6 dicembre.
A partire da lunedì mattina nessun collegamento potrà essere effettuato.
L’Ustica Lines si scusa con la clientela per i disagi e le conseguenze, determinati da decisioni non dipendenti dalla propria volontà.
5 Dicembre 2015


NDD - La decisione della Regione rappresenta una vera e propria mazzata per le Eolie (ma anche per le Egadi) già costrette a fare i conti con la precaria situazione di Compagnia delle Isole. 
A questo punto la società trapanese, che ha sempre rappresentato un importante punto di riferimento per le collettività isolane, così come per i turisti, oltre a tutelare i propri interessi nelle giuste sedi e come riterrà opportuno, non può far altro, seppure a malincuore (come si evince dal comunicato) che fermarsi. 
Ai disagi per residenti e turisti bisogna aggiungere, e non è cosa di poco conto, le ripercussioni che, un prolungato fermo, potrebbe avere sui livelli occupazionali dei marittimi.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.