Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 7 novembre 2016

CONTROLLI A TAPPETO DEI CARABINIERI. ARRESTATI A LIPARI DUE GIOVANISSIMI MAGGIORENNI. IN SEI DENUNCIATI NEL COMPRENSORIO TIRRENICO

LEGIONE CARABINIERI “SICILIA”
Comando Provinciale di Messina
__________
Comunicato stampa del 7 novembre 2016

Compagnia di MILAZZO

I Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno effettuato nel fine settimana appena trascorso un ampio servizio di controllo del territorio che ha riguardato sia la fascia tirrenica che le Isole Eolie.
E proprio nell’ambito di un controllo alla circolazione stradale a Lipari che sono stati tratti in arresto due soggetti C.D. classe 98 e P.D. classe 97 entrambi di Lipari, perché sorpresi a bordo della loro autovettura con 70 grammi di hashish. All’atto del controllo infatti i due giovani erano alquanto agitati ragione per cui i militari dopo averli invitati ad uscire dal veicolo approfondivano il controllo rinvenendo avvolto in un calzino il panetto di hashish, mentre la perquisizione dell’autovettura consentiva di rinvenire un bilancino di precisione e materiale per il taglio e confezionamento. I due sono stati tratti in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Sono ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida che sarà celebrata nella giornata di domani.
Nell’ambito dei medesimi controlli (nota del direttore: Questa seconda parte riguarda il comprensorio tirrenico e non le Eolie) sono stati poi deferiti a piede libero un 21/enne per guida senza patente, un 47/enne per guida in stato di ebbrezza alcolica; un 22/enne perché trovato a seguito di perquisizione personale in possesso di grammi 10 di hashish, un 24/enne sottoposto alla sorveglianza speciale poiché non si atteneva alla prescrizione di rientrare presso la propria abitazione entro le 21 e un 33/enne di origini ucraine perché sprovvisto del permesso di soggiorno.
Inoltre diversi sono stati i casi di sanzioni amministrative per uso personale di sostanze stupefacenti. Nell’intero fine settimana sono state controllate più di 100 autovetture identificando quasi 200 persone. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.