Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 30 aprile 2018

Convenzione Federalberghi – Unipegaso

Federalberghi Isole Minori della Sicilia scommette su l’e-learning e sigla un’importante convenzione con l’Università Telematica Pegaso.
In occasione della nascita di Unieolie – polo didattico della Pegaso – è stata siglata a Lipari la convezione tra l’associazione turisticamaggiormente rilevante sulle piccole isole della Sicilia e la prima università telematica italiana.
Sono proprio le località più remote, come le piccole isole, a poter giovare maggiormente dei benefici connessi all’apprendimento a distanza. Gli studenti delle isole minori, per poter proseguire i propri studi, sono quasi sempre costretti a trasferirsi fuori sede con costi e disagi non indifferenti. Attraverso l’università telematica si abbattono le barriere logistiche ed economiche connesse all’insularità, mantenendo alta la qualità dei professori ed il livello di apprendimento richiesto dalle università moderne. È stato, infatti, dimostrato che attraverso il metodo di apprendimento a distanza è possibile mantenere un livello di interazione con i docenti e dei meccanismi di verifica continua del livello di apprendimento addirittura superiori rispetto ai metodi classici.
Decisamente soddisfatto il Presidente di Federalberghi Isole Minori della Sicilia, Christian Del Bono, convinto che Pegaso possa concorrere ad elevare il livello di formazione e quindi delle competenze sui territori delle 14 isole siciliane. Si tratta di conoscenze e competenze di importanza strategica per consentire alle piccole isole di potersi continuamente adeguare – adottando modelli di sviluppo sostenibili – ai mutevoli fattori ambientali e socio economici dalle quali sono attraversate.
“Abbiamo sottoscritto questa convenzione con l’obiettivo di offrire, a condizioni particolarmente favorevoli, alle nostre imprese, ai nostri dipendenti e ai loro congiunti l’occasione di potersi formare, specializzare ed aggiornare nell’ottica di un approccio indirizzato al “longlife learning”. Oltre ai dieci corsi di laurea principali messi a disposizione da Pegaso è, infatti, possibile accedere a numerosi corsi post-diploma – particolarmente interessanti per l’industria alberghiera perché vanno a specializzare quelle figure intermedie di cui abbiamo particolarmente bisogno – oltre ai master post laurea, indirizzati alle figure di vertice”. Il presidente Del Bono, ha inoltre sottolineato la grossa opportunità messa a disposizione da Pegaso nell’offrire la possibilità di progettare anche dei corsi specifici da ritagliare sulle esigenze dei territori insulari e o delle emergenti richieste del settore turistico.
Grande apprezzamento anche dal Responsabile Nazionale delle Sedi di esame Unipegaso, Calogero Di Carlo, il quale l’ha definita: “un’ottima iniziativa a cui credo tantissimo per la quale darò un mio forte apporto. Ringrazio il Presidente Christian Del Bono per la sua fiducia e per avere creduto al progetto UNIPEGASO”.

Federalberghi Isole Minori della Sicilia
Federalberghi Isole Eolie

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.