Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 14 marzo 2019

Ragazzi, anche alle Eolie, scendete in piazza per la salvezza del nostro pianeta! (di Francesco Coscione)

I media e i social diffondono la notizia che domani, Venerdì 15 Marzo, ci saranno cortei di giovani in molte piazze italiane in nome della salvezza di questo pianeta che sta sempre più rischiando a causa dell'assoluto menefreghismo dei paesi che inquinano e distruggono l'ambiente. Abbiamo già oltrepassato il punto di non ritorno. Le patologie, specialmente tumorali, causate dalla contaminazione di agenti inquinanti sono in continuo e comprovato aumento; il clima sta cambiando in modo obiettivo sotto gli occhi di tutti. Siamo capaci di riempire telegiornali e talk show per settimane sulle stupidaggini che servono solo a dare oppio ai popoli e siamo completamente indifferenti alle spiagge che scompaiono e ai gabbiani che rovistano nei cassonetti per mancanza di pesce nei mari. L'elenco potrebbe essere lunghissimo ma inutile per coscienze soporifere.
Non so se a Lipari i nostri giovani abbiano organizzato qualcosa, se è così un carissimo augurio e un plauso, se così non fosse datevi da fare, lasciate fuori qualunque bandiera e appartenenza politica, i vecchi (anagraficamente), lupi in veste di pecore insensibili a qualsivoglia musica che non sia il tintinnio delle monete, negazionisti dei problemi climatici in nome del sorriso sarcastico stampato su facce di pietra.
Scendete in piazza ragazzi, difendete con la vostra meravigliosa presenza questo mondo che vi stiamo vergognosamente consegnando quasi senza speranze per il vostro futuro. Fatelo in modo assolutamente pacifico, dolce e con tutto il sentimento che solo voi sapete mettere quando amate qualcosa. Quelli di noi che hanno una coscienza non siamo stati capaci di affrontare la massa ma mai smetteremo di parlare, di scrivere, di stimolare le menti e le coscienze. Non fatevi prendere in giro da nessuno! Fate voi qualcosa per questo pianeta e per queste isole prima che sia troppo tardi!
Francesco Coscione

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.