Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 9 ottobre 2019

Moderati per Calderone: Per ex Pumex e famiglie fine di una odissea

(Comunicato) L’ARS approva il “Collegato bis”: tra le norme divenute legge anche l’Articolo 18 (provvedimenti in favore dei lavoratori ex Pumex) .
L’approvazione della norma in favore degli ex operai della Pumex scrive la parola fine a una odissea che ha messo a dura prova 32 persone e le loro famiglie.
Rinnoviamo il nostro sentimento di stima verso l'On. Tommaso Calderone che ringraziamo per aver, sin dal primo giorno di legislatura, con impegno e responsabilità sostenuto azioni volte alla stabilizzazione degli ex Pumex.
In un paese che talvolta ci appare distratto, dove in troppi nutrono il dissidio alimentando una sorta di terrorismo psicologico, noi urliamo la nostra gioia per aver saputo operare nell’interesse del territorio e degli eoliani ancora una volta. 
Il nostro impegno politico sarà costante e mai scoraggiato dai tentativi di sabotaggio. 
A fianco di Tommaso Calderone, punto di riferimento instancabile della nostra provincia, daremo il meglio di noi stessi per il bene della Sicilia e dei siciliani, per il bene delle Eolie e degli eoliani.
Gruppo Moderati per Calderone

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.