Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 21 agosto 2012

Trasporti. Russo: istituire speciale commissione

Questa la lettera che il consigliere comunale Nuccio Russo ha inviato al Sindaco e alla Giunta:
Uno sguardo sull'attività dei servizi di collegamento marittimo ex Siremar
Sig. Sindaco, sigg. Assessori, presi ovviamente dagli impegni estivi e dalle numerose emergenze credo sia sfuggito che nel frattempo il 1° agosto le sorti dei cittadini eoliani in quanto a continuità territoriale sono passate di mano almeno per quanto riguarda la ormai ex compagnia di stato Siremar.
Ebbene, ci hanno sempre raccontato che la gara veniva affidata secondo una convenzione che imponeva gli stessi servizi alla società subentrante e, inoltre, cosa innovativa ma utilissima,venivano introdotte le penali per ogni disservizio.
E' così?
Se è così, a memoria, non credo di aver visto in linea il 4 aliscafo (ricordate quello delle 10,30 da Milazzo e delle 15,30 se non sbaglio?) previsto dalla convenzione (ne tantomeno il 5 di riserva) ne ho sentito nessuno che abbia denunciato i molteplici ritardi e disservizi di cui siamo ogni giorno vittime.
Ritengo di proporre l'istituzione di una speciale commissione o demandare alla commissione trasporti il compito di segnalare al ministero (ente appaltante) ogni disservizio, in modo tale che ciò venga punito, a tutela degli eoliani e dei nostri visitatori.
Inoltre, propongo la creazione di uno sportello trasporti ad hoc al fine di permettere ai cittadini di segnalare i disservizi, e fare dunque in modo che la privatizzazione sia un fatto positivo come tutti ci attendiamo.
Sempre disponibile per una attiva e fattiva collaborazione nell'interesse della nostra comunità colgo l'occasione per esternatere tutta la mia stima.
Russo Antonino
Consigliere comunale

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.