Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 6 luglio 2016

GAL TIRRENO EOLIE. NOTEVOLE IL NUMERO DI ADESIONI

COMUNE DI LIPARI 
COMUNICATO STAMPA 
Il 4 Luglio 2016, con un giorno di anticipo sulla scadenza ufficiale, il Costituendo GAL TIRRENO EOLIE ha messo le carte in tavola, presentando la domanda di sostegno preparatorio ai sensi del bando della Misura 19.1 del PSR Sicilia 2014-2020. 
Ben 17 Comuni della fascia costiera del Tirreno da Milazzo a Villafranca con i Comuni delle Isole Eolie, oltre 15 fra Centri di Ricerca e Università, circa 70 Associazioni culturali, ambientali, di categoria, che operano nel sociale e circa 200 operatori economici privati hanno condiviso le linee strategiche di sviluppo sottoscrivendo l’Accordo di Partenariato pubblico/privato del Costituendo GAL. 
Si tratta di una nuova realtà di condivisione di una politica di sviluppo territoriale , dal basso, di un comprensorio territoriale di 357 Km e di 100.000 abitanti, che presenta al suo interno notevoli potenzialità di crescita nei comparti del turismo, dell’agricoltura e in particolare dell’agricoltura biologica, dell’artigianato e delle produzioni industriali. 
Il Comune di Lipari al quale è stato affidato dal partenariato pubblico il compito di Soggetto Capofila, è stato il promotore di una idea che all’inizio ha fatto storcere il naso a più di uno fra amministratori pubblici e operatori associati, ma che si è dimostrata vincente su tutta la linea, vista la generosa e partecipata risposta degli operatori e amministratori dei territori. (complessivamente circa 280 richieste di adesione al partenariato del GAL) 
Si coglie l'occasione per ringraziare il tavolo tecnico per il qualificato lavoro svolto nelle attività di animazione e nella predisposizione degli atti necessari alla candidatura. L'attività svolta è stata molto intensa ma il risultato finale gratifica tutti. 
Questo territorio aveva necessità di ritrovarsi intorno ad una idea di sviluppo condivisa e pur essendo all’inizio di un cammino che ci vedrà impegnati per i prossimi 7 anni, fino al 2023, riteniamo che abbiamo messo le basi per un grande progetto di riqualificazione, risanamento e sviluppo di una vasta area del Tirreno orientale nella quale la naturale collocazione delle Isole Eolie, con le loro bellezze naturalistiche, coi Vulcani, con la loro storia e le loro tradizioni, scrigno di biodiversità, potrà diventare la vera occasione di un salto di qualità dell’intero comparto territoriale.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.