Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 11 febbraio 2019

La replica di mister Biviano all'Inter Club Lipari


Riceviamo e pubblichiamo: 
Il sottoscritto Armando Biviano,  assieme all’allenatore dei portieri, per 5 mesi abbiamo lavorato nel terreno di gioco della  frazione di Quattropani, il cui campo, era e lo è ancora, senza illuminazione, al freddo e al gelo, con giocatori che per la maggior parte lavora e non presiedeva regolarmente gli allenamenti, infatti spesso i presenti erano non più  5,  6 elementi  e senza portieri.
Tutto questo in modo gratuito e senza nessuna pretesa!!
Essere accusato di poca serietà “E’ VERAMENTE VERGOGNOSO”!!!
I miei allenamenti sono stati presieduti con regolarità e orari stabiliti, portando la squadra in testa alla classifica a sei punti di distanza dalla seconda, con  giocatori che per motivi personali, lavoro o vacanza ecc.. erano assenti per settimane.
Non ho mai parlato di cattivi ragazzi, in quanto sono stato un ex professionista sportivo,  docente da oltre 20 anni e anche educatore dei miei alunni stimato non solo da essi ma anche dalle rispettive famiglie.
Ho deciso di dimettermi,  assieme all’allenatore dei portieri Maurizio Ferrara,  per dedicare maggior tempo alla mia piccola Alice, alla mia famiglia e non perdere ancora del tempo per ricevere solo accuse fuori luogo.
F.to Armando Biviano

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.